Pulizia pacchetti orfani

17 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di Benzocaino
Offline
Last seen: 5 anni 11 mesi fa
Iscritto: 11/12/2011 - 04:32
Pulizia pacchetti orfani

Come posso eliminare i pacchetti orfani su PCLinuxOS?
Vi sono script per la pulizia del sistema? BleachBit si occupa d'altro no?

Gli unici consigli che ho trovato sono simili a :"Lascia perdere tanto ti occupano poco spazio".

Ciao e grazie

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 4 giorni 9 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Bleachbit mollalo.
Mi ha fatto un casino senza neanche dirmi che intenzioni aveva.
Se ti interessa cerca perché ne parlai qui.

Guarda anche in documentazione, trovi come resettare il db di apt.

Quanto a rimuovere gli rpm, ci dovrebbe aver pensato il sistema ma puoi farlo tranquillamente anche tu a mano.

Ritratto di Benzocaino
Offline
Last seen: 5 anni 11 mesi fa
Iscritto: 11/12/2011 - 04:32

Con Debian "apt-get autoremove" rimuove tutti i pacchetti inutilizzati senza specificare il programma.
Mi sembra strano che per la base rpm non ci sia la stessa funzione.

Ritratto di patel
Offline
Last seen: 3 anni 6 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31

la funzione non c'è perché i pacchetti vengono rimossi automaticamente dalla cache, forse non hai fatto caso durante la prima configurazione del sistema, subito dopo l'installazione, ad un avviso che ti chiedeva se confermare questa scelta di default.

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 4 giorni 9 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

No per gli rpm autoremove non c'è.

La teoria è che quando disinstalli un pacchetto, l'operazione includerà anche le dipendenze non più necessarie.
Per intervenire a posteriori e verificare che questo sia avvenuto davvero c'è BleachBit, appunto, ma a me una volta che l'ho usato ha combinato di tutto.
Sarò stato sfortunatissimo io, o chissà cosa è successo.

Ritratto di Benzocaino
Offline
Last seen: 5 anni 11 mesi fa
Iscritto: 11/12/2011 - 04:32

Ultimissima cosa ... anche quando disinstallo da Synaptic si disinstallano le dipendenze?
Se lo fa è davvero una gran cosa.
Ricordo vagamente la richiesta di svuotare la cache dopo l'installazione ma pensavo si riferisse ai pacchetti usati per l'installazione e basta.
Grazie delle risposte intanto

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 4 giorni 9 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Synaptic mette un abitino bellino a apt.
Su qualche distro a aptitude.
Credo che possa servire anche a yum ma è solo un'idea.

Comunque si consiglia di usarlo perché l'interfaccia è chiarissima e in certi casi rischi di meno di fare degli errori.
(L'interfaccia grafica è sempre più rigida della shell, ma questa è un'altra storia).

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 mese 3 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

La tipica interfaccia grafica per YUM è "Yum eXtenter" (yumex). La utilizzo su Fedora, Scientific Linux e CentOS (le ultime due, basate su Red Hat Enterprise; l'ultima, in particolare, è la versione della Community).

Ritratto di Pinguinofelice
Offline
Last seen: 5 anni 8 mesi fa
Iscritto: 08/01/2012 - 12:28

Ciao a tutti. In Ubuntu usavo SWEEPER e UBUNTU TWEAK per la pulizia. Sarebbe utile sapere se per Pclinux os c'é qualcosa di simile, ma non sono riuscito a capire bene dai vostri post qui sopra cosa utilizzare.
Grazie per la vostra pazienza....

Pinguinofelice

Frase del giorno: se conoscessi già tutto, non sarei qui a mendicare un'aiuto....

frase del giorno 2 : l'ignorante ha un solo enorme vantaggio: il poter sempre imparare dagli altri e farne tesoro....

Ritratto di patel
Offline
Last seen: 3 anni 6 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31

i pacchetti linux occupano poco spazio, niente a che vedere con gli eseguibili win, non vale la pena fare questo tipo di pulizie per risparmiare pochi Mb e rischiare di compromettere il sistema, inoltre non c'è un registro da pulire come su win.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 mese 3 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Se proprio ci tieni, c'è BleachBit (installabile da Synaptic), ma attento a quel che imposti per essere "pulito", perchè se sbagli ed esageri rischi di incappare in seri guai.

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 4 giorni 9 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

BleachBit ha il non inviadiabile primato di essere riuscito da solo (ovvero senza una mia attiva partecipazione) a incasinarmi un sistema.
Sarò stato sfortunato ma lo consiglierò solo a chi mi starà molto antipatico.

Ritratto di mikronimo
Offline
Last seen: 4 anni 7 mesi fa
Iscritto: 20/08/2011 - 11:51

zafran wrote:
BleachBit ha il non inviadiabile primato di essere riuscito da solo (ovvero senza una mia attiva partecipazione) a incasinarmi un sistema.
Sarò stato sfortunato ma lo consiglierò solo a chi mi starà molto antipatico.

Confermo la tua sfortuna: lo uso regolarmente e, fatta l'opportuna attenzione ai settaggi, mi toglie (certo dopo qualche tempo che non lo uso) centinaia di mb di cose varie (per lo più dai browser); con il mio hd da soli 120 gb, due distro installate e una partizione dati, meno spazio sprecato c'è meglio è...

Ritratto di Pinguinofelice
Offline
Last seen: 5 anni 8 mesi fa
Iscritto: 08/01/2012 - 12:28

Grazie per le info. Si infatti io ho trovato Bleachbit di default già istallato. Ma ho dovuto settare bene cosa pulire. L'ho usato solo per una prova. @Monsee: Grazie ancora per il sostegno. Mi sono perso tra i miei post precedenti, comunque, ho istallato su tre pc differenti le distro LXDE, ZEN-MINI e BONSAI. Ora le sto provando per vedere quale mi serve di piu'. ZEN, come giustamente avevi detto, incontra difficoltà in uno dei pc solo per la faccenda della scheda video. Tornero' sulla faccenda in seguito. Per il resto, sia il cambiamento della lingua (inglese - italiano) sia l'istallazione di Libreoffice, come da tue istruzioni, non mi hanno dato problema alcuno.
Ma esiste un "modo d'uso", delle "istruzioni" per imparare bene Pclinuxos in Italiano ?

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 mese 3 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Pingiunofelice wrote:
esiste un "modo d'uso", delle "istruzioni" per imparare bene Pclinuxos in Italiano ?

Circa l'installazione e la post-installazione (inclusa la procedura di "localizzazione", ossia -nel caso nostro- l'italianizzazione del Sistema) verrà messa online fra non molto, sul Sito del Majorana, una mia guida, accanto alle varie ISO da scaricare.
Le note che ho buttato giù su PCLinuxOS e il suo utilizzo non sono da considerarsi complete, né minimamente esaustive, ma semplicemente pensate per essere d'aiuto a chi vuloe imparare a utilizzare PCLinuxOS in capo a soli pochi giorni.
Ti farò sapere non appena tutto il materiale sarà messo online.
Per quel che attiene l'esistenza di "italianizzazione" già nella ISO, essa esiste per la versione PCLinuxOS Educational di Melodie (una versione "didattica" pensata per essere utilizzata nelle scuole [a partir dai più piccini fino ai liceali e oltre], che include anche le localizzazioni nelle principali 5 o 6 lingue europee, italiano compreso). Non esiste alcuna altra versione che includa l'italiano e ben difficilmente ne verrà mai creata alcuna (perchè la "linea di sviluppo" dell'intero progetto prevede che si debba usar comunque Add-Locale per "localizzare" il Sistema... sarebbe, dunque, completamente fuori-luogo l'andare a creare una versione "già in italiano": poiché la versione "Educational" è una versione "unofficial" e poiché Melodie è anche la creartice della versione OpenBox [che è una "official", anche nella sotto-versione "Bonsai"] ed è interessata in particolare agli aspetti linguistici... e datosi che l'utilizzo scolastico beneficia della presenza di una "localizzazione" già nella ISO [così i bambini possono usare nella propria linguia anche il LiveCD], Melodie ha ritenuto di fornire talune "localizzazioni". Parlando in generale, invece, l'idea di "localizzare" le ISO vien rifiutata dalla quasi totalità degli Sviluppatori di PCLinuxOS, giacché va decisamente contro le linee di sviluppo da molto tempo concordemente programmate) .

Ritratto di Pinguinofelice
Offline
Last seen: 5 anni 8 mesi fa
Iscritto: 08/01/2012 - 12:28

Bene, allora aspetto senz'altro, con trepidazione, la guida dal sito del Majorana. Si, le tue note si sono rivelate utilissime ad uno che come me é alle prime armi sebbene son 3 anni che vivo di solo Linux...! Bé, veramente non ho ancora mollato XP per il fatto che alcuni programmi di aggiornamento per apparecchi (p.es. il navigatore GPS) girano solo sotto Winzozz. E non so ancora come utilizzare un simulatore di win. Sarà il prossimo passo....
Ancora grazie a tutti per il vostro supporto!

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 mese 3 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

In PCLinuxOS, WINE è stato implementato molto meglio che nela media delle altre "distro". Magari, puoi provarlo, se ti va.
Per il resto, non appena la mia piccoila guida sarà online sul Sito del Majorana, te lo faccio sapere.
Per qualsivoglia cosa, comunque, non esitare a chiedere qui: se posso aiutarti, lo faccio di certo.