PCLinuxOS con KDE, adotterà il KDE5 nonostante noi?

32 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di Sargon6
Offline
Last seen: 3 anni 1 settimana fa
Iscritto: 05/08/2011 - 15:53
PCLinuxOS con KDE, adotterà il KDE5 nonostante noi?

Non ho ancora provato il nuovo KDE5.
Pare che chi usa Ubuntu, dalla versione 14.10 potrà scegliere se installare Kubuntu con KDE4
http://cdimage.ubuntu.com/kubuntu/releases/14.10/release/
o Kubuntu con KDE5
http://cdimage.ubuntu.com/kubuntu-plasma5/daily-live/pending/

Quando anche PCLinuxOS passerà a KDE5, potremo decidere se restare con KDE4, o (visto che PCLinuxOS è una rolling release) un giorno, dopo un aggiornamento, volenti o nolenti ci ritroveremo tutti KDE5izzati?

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 settimane 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Sì, è proprio così. Deciderà Texstar se e quando "passare" alla versione 5. In quanto a me, resterò comunque con LXDE, XFCE e pure OpenBox... e non mi pongo, pertanto, il problema.

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 6 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

E io che speravo di vedermi tornare a kde3 come al risveglio da un brutto sogno... Sad

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 1 mese 3 settimane fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Beh, kde 4 non è tanto male Wink
Kde 5 sembra interessante ma non mi piacciono i colori usati (mi sembra troppo pallido); manca di colori e spero che ci ripensano profondamente prima di lasciarlo così.
Anche il menu preferisco il kickoff di kde4.
Vediamo cosa combinano Smile
Ciao
Francesco bat

axa
Ritratto di axa
Offline
Last seen: 5 mesi 4 settimane fa
Iscritto: 09/12/2011 - 12:50

Io sinceramente non capisco piu chi è chi - chi insegue l'altro o quasi - intendo ciò che proporrà l'inominabile , concordo con Francesco , questa linea di seguire le orme altrui non mi piace nenche un pò .
------ Staremo a vedere disse il cieco ... Il sordo accennò un flebile aah eèi è caddero lungo la scala..... ------
Ecco non vorrei finire in fondo.............
saluti

Ritratto di Sargon6
Offline
Last seen: 3 anni 1 settimana fa
Iscritto: 05/08/2011 - 15:53

Fino ad oggi, LXDE è praticamente quello delle origini, ed XFCE è lo stesso di quando ho cominciato ad usare Linux. Fino a quando sarà così, saranno sempre delle valide alternative al cambiamento a tutti costi; ma mi chiedo: fino a quando sarà così?
E poi il cambiamento senza miglioramento mi sembra inutile. Io, col KDE4, non ho fatto nulla che non facessi col KDE3, quindi mi chiedo: perchè cambiare ancora?
Non fraintendetemi, non ho paura del cambiamento, ma mi secca tantissimo perdere un sacco di tempo per capire come devo fare per fare ciò che sapevo fare col KDE precedente...

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 6 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Quoto entrambi.
Un PC serve a fare delle cose; se diventa lui il soggetto, c'è qualcosa che non va.
E poi non si dirà che si complicano le cose per star dietro a windows, visto che quello, nonostante sia pesantissimo, è molto più rudimentale e, per quanto per altre ragioni, più reattivo.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 settimane 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Pienamente d'accordo con te, Zafran (così come anche con Sargon6 e anche con Axa, naturalmente). Per come la vedo io, KDE3 era più che buona (KDE4 la trovo orribile e KDE5 non mi par migliore per niente). Ugual discorso val per Gnome3 rispetto alla gloriosa Gnome2. Mi par che la volontà di "stupire con effetti speciali" (a costi alti e gravi quali una maggior instabilità e una gran pesantezza) non possa che portare a generar "mostrilli".
In quanto all'evoluzione a venire (nel breve e nel medio periodo, quantomeno) dei Sistemi Operativi, posso solo augurarmi che nessuna "distro" GNU/Linux e nessun Sistema BSD ambisca mai (per il presente come per l'avvenire) a "stare dietro a Windows"... Penso sia sufficiente che aggiunga, per chiarire, che Microsoft sembra stia per far uscire Windows 10 (hanno "saltato" Windows 9, dicono, per meglio mettere in luce la rivoluzionaria "novità" del loro nuovo mostrillo).
Ed eccovi una cosuccia carina che c'è da sapere sul prossimo "nascituro" di Casa Microsoft: è abilitato a "spiare" (usando perfino keyloggers che ha incorporati in sé) tutte le attività che farà l'Utente (il quale, con l'acquisto, accetta "di default" una tal cosa)... come ha ben scritto (sul Forum americano di PCLinuxOS) Texstar e come viene spiegato anche in quest'articolo (in lingua inglese, naturalmente): http://www.theinquirer.net/inquirer/news/2373838/microsofts-windows-10-p...

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 6 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

"If you open a file, we may collect information about the file, the application used to open the file, and how long it takes any. use [of] it for purposes such as improving performance, or [if you] enter text, we may collect typed characters, we may collect typed characters and use them for purposes such as ad improving autocomplete and spellcheck features"

Non ci posso credere

Ritratto di dxgiusti
Offline
Last seen: 4 settimane 1 giorno fa
Iscritto: 22/01/2013 - 17:30

in parole povere per chi come mè non sa l'inglese, ti registrano...... ogni cosa che fai.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 settimane 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Ci si può credere, eccome... purtroppo!... Dato che è proprio così che stanno le cose per tutti gli Utenti di Windows10 (e non potranno neppure lagnarsi, dato che con l'atto di acquisto accettan senza riserve di venir spiati e registrati in tutto quello che faranno al PC). Dubito assai che Apple faccia diversamente con il suo SO (il Macintosh). E spero proprio che Canonical (che ha già mostrato nel passato d'avere una discutibile tendenza a scopiazzar talune scelte di puro sapore microsoftiano) non vada dietro a simili pazzie.

axa
Ritratto di axa
Offline
Last seen: 5 mesi 4 settimane fa
Iscritto: 09/12/2011 - 12:50

Da quel che son riuscito a tradurre e capire, tutto ciò avviene per poter migliorare le varie funzioni , quindi l'esperienza utente sarà per forza migliore............
Cosa pensavate eh lo fanno per noi .......... ma a chi vogliono rancontarla????
Oramai non cè da stupirsi , noi come Italici cittadini siamo abituati a molto meglio , la zozcasa è indietro al paleolitico , volete mettere ?noi altri ogni giorno ci sbattono storie e vicende addosso e non diciamo un beo.....
Meditate gente......
Un ps un pò fuori luogo come è andata Monsee da te???? Spero bene...
saluti

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 settimane 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Qui aspettiamo piogge sparse a partire da lunedì pomeriggio.
E sembra proprio che, a cominciar da martedì, possano raggiungerci forti temporali.
Spero davvero di non dover riprendere la pala in mano un'altra volta, perchè -te l'assicuro- alla mia età, mi sa che ho perso il fisico che serve a tal bisogna (l'ultima faticaccia mi ha messo veramente KO)...

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 9 mesi 1 settimana fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Il problema e' essere spiati da M$? E di google e android non vi siete mai accorti?
Ho da poco acquistato uno smartphone con android pensando alla liberta' dell'opensource e invece mi sono accorto che la liberta' e' solo di google di invadere ogni tua azione sul quel cavolo di telefono...tutte le apps che limitano i permessi di altre apps vengono bandite dallo store (perche' e' ovvio che una applicazione torcia che accende il led della fotocamera deve avere accesso libero alla tua rubrica e internet e tu non puoi opporti...mah!).
La soluzione? Si chiama in un modo orrendo dal punto di vista grammaticale: rootare il telefono e rinunciare eventualmente alla garanzia e quindi andarsi a cercare altrove altre applicazioni dubbie per tutelare la propria privacy.
Signori miei e' da molto che abbiamo rinunciato alla privacy ma non ci preoccupiamo: facebook dove mettiamo nome e cognome, google che vuole per forza un nome e un cognome per YT e tanti altri.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 1 mese 3 settimane fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Oggi è una spia generale, ma devo essere sincero: non mi frega più di tanto.
Siamo un paio di miliardi di persone sulla terra, non so che me ne possa fregarew che qualcuno veda i miei dati a meno che non mi devi fare una rapina o peggio.
Questo non sta a giustificare Microsoft, ma per me i problemi di Windows sono ben altri dalle spie aziendale per fini commerciali Smile
Ciao
Francesco bat

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 settimane 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

A me personalmente, invece, importa moltissimo (il che è un eufemismo per: "è proprio essenziale"!) NON esser spiato sul mio PC. In particolare, non esser spiato da Microsoft, Apple e similari (si fanno già pagare... e -in più!- stan lì a spiarmi?... Ma nemmeno per sogno!)... Sul cellulare so bene di essere spiato in continuazione (il Gestore di cellulari Wind-Infostrada, per esempio, ha convocato una conferenza-stampa [a Londra, se non rammento male] aperta a tutti i giornalisti, per annunciare che, stante le limitazioni che la Legge loro impone [impedendo loro, di fatto, il protegger sino in fondo le comunicazioni dei loro clienti], tutto il traffico dei clienti [e in particolare i cosiddetti "metadati"] è esposto al rischio rilevante di venir spiato [in particolare, dagli Stati sovrani, sia quelli in cui tale traffico avviene, sia altri più lontani e, in teoria, non dovrebbero godere in alcun modo di tale possibilità]). Nel giro dei tre successivi mesi, poi, anche gli altri principali gestori (parliamo sempre di telefonia cellulare), incanzati dalle domande dei giornalisti, hanno dovuto pubblicamente riconoscere che la medesima cosa vale, identica, anche per i clienti loro. Insomma, con il cellulare (o smartphone che dir si voglia) possiamo anche scordarci di qualunque possibilità di privacy. In parte, anche perchè, lo smartphone (e similari) consente ben poche possibilità (da parte dell'utente) di efficace difesa.
Sicché, per quello che riguarda il traffico sui cellulari, almeno per adesso, debbo -obtorto collo- rassegnarmi. Mi fido poco assai dei cellulari e ne tengo ben conto ogniqualvolta li uso.
La cosa è differente, invece, per quello che riguarda i miei PC: qui, posso anche cercare di difendermi, non dico con pieno successo, certo, ma almeno in modo tale da rendere assai arduo e dispendioso agli aspiranti "spioni" (chiunque siano) lo spiarmi. Per cui, assai mi preme che la Microsoft e la Apple NON possano goder di facilitazioni di sorta nel loro inesausto sforzo di spiarci. E qualsivoglia cosa possa rendere più arduo e dispendioso lo "spionaggio" (fra PC) è, almeno per me, la benvenuta.

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 9 mesi 1 settimana fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Da certe correnti politiche e' arrivata l'opinione che la privacy non debba esistere: si deve sapere tutto di tutti e questo per facilitare loro il controllo del reddito e della legalita' in genere.
Io ovviamente non sono d'accordo ma tutti malvolentieri abbiamo accettato senza opporci.

Ritratto di patel
Offline
Last seen: 3 anni 5 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31

Tutto ciò che è gratis in realtà non lo è assolutamente, è controllato a fini commerciali allo scopo di scoprire le tue idee, preferenze, abitudini e proporti acquisti.
Ormai non c'è scampo, per evitare tutto questo occorre rinunciare alla tecnologia.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 settimane 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Come ho già scritto, il fatto che possa risultare, alla fine dei conti, teoricamente impossibile sottrarsi alla massiccia opera di spionaggio ch'è attualmente in atto, non mi scoraggia affatto. Non punto ad esser precisamente "invulnerabili": mi basta (e mi soddisfa) render a tutti quanti questi ignobili aspiranti "spioni", più arduo e dispendioso (dunque, più che posso) lo stare lì a spiarmi.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 1 mese 3 settimane fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

A me basta che non me rubano passwords e credenziali importanti, LOL Biggrin

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 9 mesi 1 settimana fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Concordo perfettamente con @Patel

Ormai non basta piu' isolarsi da internet: ora si viene spiati anche sul cellulare e quando ci propongono una card al supermarket in realta' paghiamo i loro sconti con i nostri dati.
Molto tempo fa feci una scheda dal benzinaio con cui accumulando punti ottenevo benzina gratis...e' durato a malapena 1 anno ma ora non posso liberarmi dall'Eni e dai call center a cui hanno passato i miei dati che telefonano anche due volte al giorno per tentare di rifilarmi l'energia elettrica.

Ritratto di patel
Offline
Last seen: 3 anni 5 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31

per chi usa lo smartphone
avete mai provato questo sito ? https://maps.google.it/locationhistory/b/0/

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 9 mesi 1 settimana fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Per fortuna il mio gps e' sempre disattivato e nessuno ha il permesso di accedervi.
Chiaramente ci vuole il root sul telefono con tutte le difficolta' per ottenerlo e le feature a cui bisogna rinunciare.

Ritratto di patel
Offline
Last seen: 3 anni 5 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31

c'è anche il rovescio della medaglia, se ti capita qualcosa ti possono rintracciare con una precisione notevole ben diversa da quella delle centraline a cui ti colleghi

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 3 settimane 5 giorni fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

Ed anche il fatto che se perdi il cellulare lo puoi ritrovare (anche se poi e' meglio usare programmi specifici: io uso cerberus).

Mauro

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 6 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Cos'è cerberus?

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 9 mesi 1 settimana fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Possono trovarmi con i sistemi classici senza frugare nel mio privato, almeno non diventa pane per i giornalisti da strapazzo che riescono con i miei c***i a farci programmi che durano un intero pomeriggio.
Se "perdo" il mio cellulare col cavolo che ne posso rientrare in possesso, come minimo il ladro lo distrugge per dispetto.
Finche' siamo in tempo chiediamo indietro la nostra privacy!

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 3 settimane 5 giorni fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01
Ritratto di Sargon6
Offline
Last seen: 3 anni 1 settimana fa
Iscritto: 05/08/2011 - 15:53

footstep11 wrote:
Ed anche il fatto che se perdi il cellulare lo puoi ritrovare (anche se poi e' meglio usare programmi specifici: io uso cerberus).

Mauro


Sembra interessante...
https://play.google.com/store/apps/details?id=com.lsdroid.cerberus&hl=it
Funziona bene?

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 3 settimane 5 giorni fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

Io l'ho scoperto DOPO che mio figlio aveva perso il suo cellulare...

L'ho provato soltanto a freddo, e quello che dice di fare lo fa. Da un qualsiasi computer e' possibile: inviare messaggi sullo schermo; farlo suonare (anche se e' in modalita' silenziosa); fa la foto se si sbaglia il pin o si cambia la sim e la invia al tuo indirizzo email. Permette anche di cancellare sia i dati che la sim, sempre da remoto. Comunque c'e' un video che spiega tutto, e trovi in rete molte recensioni.

Ed il prezzo e' ragionevole: 2,99 euro una tantum, e puoi controllare fino a 5 dispositivi diversi.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 1 mese 3 settimane fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

footstep11 wrote:
Io l'ho scoperto DOPO che mio figlio aveva perso il suo cellulare...

L'ho provato soltanto a freddo, e quello che dice di fare lo fa. Da un qualsiasi computer e' possibile: inviare messaggi sullo schermo; farlo suonare (anche se e' in modalita' silenziosa); fa la foto se si sbaglia il pin o si cambia la sim e la invia al tuo indirizzo email. Permette anche di cancellare sia i dati che la sim, sempre da remoto. Comunque c'e' un video che spiega tutto, e trovi in rete molte recensioni.

Ed il prezzo e' ragionevole: 2,99 euro una tantum, e puoi controllare fino a 5 dispositivi diversi.

Caspita !
Quanto la Viennese Bauli che ho appena comprato adesso al supermercato !
LOL Biggrin

Ritratto di duns
Offline
Last seen: 1 anno 10 mesi fa
Iscritto: 30/10/2008 - 11:43

Grazie per le vostre utili informazioni e riflessioni, con cui concordo (io rimpiango ancora KDE3)