truekrypt o simile

14 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 1 anno 5 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47
truekrypt o simile

ciao,
esiste una versione per lxde o un programma similare per criptare una cartella di dati o una parte del disco fisso?

Ritratto di dxgiusti
Offline
Last seen: 1 anno 3 mesi fa
Iscritto: 22/01/2013 - 17:30

in synaptic vedo questo.

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 1 anno 5 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

ok, grazie.
vedo se e` disponibile anche per lxde.
ma voi sapete qualcosa in merito alla discussione che si era creata dopo il periodo di sospensione da parte degli sviluppatori di treucrypt? si diceva che le versioni uscite dopo quel momento potevano nascondere una backdoor, vanificando la sicurezza dei dati...

Ritratto di cerbero
Offline
Last seen: 6 anni 3 mesi fa
Iscritto: 21/01/2015 - 18:41

ho notato che questa versione è ricomparsa nei repo di diverse distros

alla fin della fiera TrueCrypt, dopo la dismissione da parte degli sviluppatori, sembra ancora  sicuro

comunque il suo sviluppo ora dovrebbe procedere con  VeraCrypt

io ho da tempo uso in sua sostituzione ZuluCrypt, lo trovi in Synaptic

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 1 anno 5 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

ok, allora provo ZuluCrypt.

per me per il momento si può metter risolto

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 1 anno 5 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

un momento, ma come funziona?

da qui come procedo?

Allegati: 
Ritratto di cerbero
Offline
Last seen: 6 anni 3 mesi fa
Iscritto: 21/01/2015 - 18:41

Che cosa vuoi fare di preciso?

Hai provato con Encrypted Volume Manager?

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 1 anno 5 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

in pratica proteggere vari documenti da occhi indiscreti, non e` che abbia particolari esigenze ma appunto evitare che qualcuno, anche magari per un ipotetico, anche se e` una possibilita` quasi inesistente, attacco dall`esterno (anche se ho attivato il firewall) possa avere accesso a tali dati.
per cui qualsiasi sistema affidabile e magari di semplice utilizzo, dal punto di vista almeno del non perdere i dati, mi puo` andare benissimo.

Ritratto di cerbero
Offline
Last seen: 6 anni 3 mesi fa
Iscritto: 21/01/2015 - 18:41

avvia ZuluCrypt (Encrypted volumes manager)

seleziona 'Create' > 'Encrypted Container In A File' > Inserisci un nome file, la posizione e la dimensione

nella schermata successiva inserisci la 'Key' (Passorword) poi devi scegliere che tipo di Volume creare (Volume Type)

puoi scegliere 'Normal TrueCrypt', di modo che puoi usare il Volume anche su altri sistemi operativi, tipo Win o OS X con la loro versione di TrueCrypt (7.1.a) vedere qui

Normal+Hidden TruCrypt invece crea un doppio volume criptato, uno dentro l'altro, con doppia password

devi vedere le tue esigenze per la scelta tra i due

naturalmente hai molte altre opzioni

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 1 anno 1 mese fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

...e naturalmente se accade un qualsiasi problema ai dischi i dati NON saranno recuperabili.  Ricordati quindi di fare backup frequentemente.

Ciao, Mauro

Ritratto di cerbero
Offline
Last seen: 6 anni 3 mesi fa
Iscritto: 21/01/2015 - 18:41

quella di fare una copia, o più, ogni volta che si modifica il volume dovrebbe diventare un'abitudine ma se da un hd danneggiato si riesce a recuperare i file, allora si può recuperare anche il volume, è un file, e aprirlo su altra macchina o piattaforma, se non si può recuperare niente, va perso come tutto il resto nel disco

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 1 anno 1 mese fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

Vero, ma se il volume e' stato criptato le cose si fanno molto piu' complicate perche' si introduce un layer in piu' (e come dice Murphy: se un settore del disco va a donnine allegre, sara' sicuramente quello che contiene la chiave di criptazione... Wink )

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 1 anno 5 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

intanto grazie a tutti e credo che scegliero` quello che mi avete suggerito.
ovvio che se il disco va a p.... il rischio di perdere tutto e` altamente probabile, comunque il mio bel hd esterno da 500 Gb contiene sempre almeno i dati piu` importanti, e devo dire che questa abitudine mi ha salvato almeno un paio di volte dal perdere tutto.
per ora direi che il problema e` risolto, se ho altre info da chiedere in proposito riapro altro post.

Ritratto di cerbero
Offline
Last seen: 6 anni 3 mesi fa
Iscritto: 21/01/2015 - 18:41

tenere una copia del nostro/i file criptati mette al sicuro da qualsiasi evenienza, il container che uso da circa dieci anni me lo sono passato da win a Mac a Lin

quello che invece ho dimenticato di segnalare è fare una copia del Volume Header e conservarlo con lo stesso

questo mette al riparo da corruzioni del volume