skype

24 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di cesiano
Offline
Last seen: 10 anni 10 mesi fa
Iscritto: 06/11/2007 - 22:23
skype

uname -a
Linux localhost.localdomain 2.6.38.8-pclos1.bfs #1 SMP PREEMPT Sat Jun 4 04:13:21 CDT 2011 i686 i686 i386 GNU/Linux
Salute a tutti. Ho questo problema: da un po' di tempo, quando lancio skype casca la sessione e mi ritrovo al login. Fino a poco tempo addietro era tutto perfetto. Succede solo a me o è un problema comune?
Avete suggerimenti?
Grazie.

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 6 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Provato ora senza problemi.

Ma mi sa che c'è qualcosa in giro che non funziona.
Il crash è riportato da diverse persone negli ultimi tempi ma con vari programmi.
Questo farebbe pensare a un problema di gestione della ram o di xorg.

Però non so neanche se consigliarti un dist-upgrade perché l'altra sera con un aggiornamento di sistema mi sono spariti kde lxde xfce e17 ed è apparso uno gnome di cui su un mio coputer non avevo notizia da tempo.
In compenso ogni nuovo install ora è impedito dall'assenza di una rpmlib di cui si sente parlare solo in occasione di casini.

Potresti provare a reinstallare skype e/o a lanciarlo da un altro DE se ce l'hai.

Ritratto di patel
Offline
Last seen: 6 anni 3 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31

ho letto vari post anche sul forum di ubuntu circa problemi simili, non sarà causato dalla recente nuova gestione Microsoft ? io uso Skype, ma mai molto a lungo e non ho avuto problemi.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

"zafran" wrote:
... l'altra sera con un aggiornamento di sistema mi sono spariti kde lxde xfce e17 ed è apparso uno gnome di cui su un mio coputer non avevo notizia da tempo.
In compenso ogni nuovo install ora è impedito dall'assenza di una rpmlib di cui si sente parlare solo in occasione di casini.

WOW!
Onestamente, anche le mie installazioni (LXDE, XFCE, ZEN-mini) le tengo aggiornate (e so che ora la ZEN-mini adotta Gnome3, perché -avendola- l'ho visto... e che la pacchettizazione di Gnome3 per PCLinuxOS è stata completata da poche settimane), io, di problemi non ne ho avuti affatto, di alcun tipo. Nessuno dei miei desktop è "sparito". Mi era accaduto per due volte in passato, quando usavo la versione KDE. E mi è accaduto (ma all'epoca di PCLinuxOS 2010) anche usando la versione OpenBox (ho avuto chiarimenti, peraltro, dalla creatrice, che tale problema è oramai ampiamente risolto, in OpenBox, con la nuova versione. Nessuna notizia, invece, per quello che concerne KDE). Ma NON mi è accaduto adesso, quel che -me ne dispiace- è capitato a te.

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 6 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Non avevo dato molto risalto alla cosa perché non avendoci capito nulla non ho potuto neanche investigare più di tanto.
Oltretutto era di notte e il sonno fa scherzi orribili, quando i de sono più di uno.

Cmq la situazione vedeva un pclos aggiornato ma poco usato perché si trova nel pc dove regna la 'roccia' ovvero la lenny imperitura.
Ricordo però che, oltre alla kde4 d'ordinanza, e17 lxde e xfce ogni tanto qualcosa da fare lo trovavano. Gnome no perché non l'ho mai amata né capita più di tanto.

Synaptic ha segnato un bel tot da rimuovere fra cui parecchia roba di kde e quindi ho pensato che ci fosse stato un avanzamento di versione e ho dato un ok di cui ora mi pento e mi dolgo assai.
Dopo di ciò opera non si è voluto avviare. provando a reinstallarlo è saltato fuori che non si poteva per via dell'assenza di rpmlib.
Ogni altro tentativo di installare alcunché dava il medesimo risultato.

Così sono uscito dalla sessione (che era ancora kde) e invece di kdm ho trovato solo un mestissimo prompt da cui con startx sono approdato a un desktop sconosciuto.
Riconoscendo l'impronta di un intervento alieno, ho pensato bene di rebootare e così questa volta mi sono trovato a un login grafico che però non era kdm, probabilmente gdm che come de mi offriva solo gnome.
A me!
Così ho googlato quel tanto che è bastato a sapere che quella dannata rpmlib appare solo quando i casini sono già successi MA NESSUNO DICE COME USCIRNE!

A quel punto, data l'ora che era e con la palpebra in piena deriva autoconfigurante, ho mollato lì e lì la faccenda è rimasta.
Magari troverò la voglia di riguardarci, anche se la tentazione è attribuire il tutto a qualche sortilegio e spianare ogni cosa.

Un'idea migliore?

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 5 anni 8 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

A me skype (che peraltro uso molto anche per lavoro) funziona ben ... speriamo!
In ogni caso mi preoccupa molto la problematica di Zafran .... Uso PCLinuxOS soprattutto per lavoro!
Certo, avere un rolling che sei constretto a reinstallare è drammatico!

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 6 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Eccerto.
comunque sull'altro pc che uso anch'io per lavoro pclos sta benissimo, solo sono un po' restio a aggiornarlo finché non capisco cos'è successo.

Comunque ora sono nel pclos incasinato e chiedo scusa a gnome.
Il login è effettivamente gdm (che non ricordo quando mai l'avrei installato al posto di kdm) e in alto porta la scritta 'GNOME Desktop' però quella che si può avviare è xfce4.
Il messaggio di errore che si ottiene a qualsiasi tentativo di installazione è:
Dipende: rpmlib(PayloadIsLzma) (<=4.4.6-1) but it is not installable

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

C'è stato, effettivamente, più o meno tre giorni fa' (non rammento il giorno preciso, onestamente... anche perché io non uso la versione KDE, dunque ricevo, quando c'è un avanzamento di versione, solo una parte dei pacchetti correlati [quelli relati ai programmi "di KDE" che ho installato, tipo K3b, Kile, etc...]) un "avanzamento di versione" di KDE4. Personalmente, ho lasciato che tutti gli aggiornamenti proposti fossero installati e non ho avuto problemi. NON mi par che mi sia stato richiesto,., però, nell'occasione, di disinstallare alcunché...L'aggiornamento precedente, m'era stata richiesta (da Synaptic) la disinstallazione di 2 pacchetti -non rammento quali,- ma mi par fossero piccoli, ma per il resto, non mi son state richieste altre "disinstallazioni" (la mia LXDE sul netbook, ad esempio, ha, al momento, quasi 2350 pacchetti installati). Nemmeno la mia installazione XFCE e la ZEN-mini hanno subito "decurtazioni" rilevanti (due o tre pacchetti son stati disinstallati, ma altri li hanno subito sostituiti), per cui posso solo immaginare che il terremoto che ha "travolto" i tuoi DE di PCLinuxOS sia forse imputabile essenzialmente al KDE4... e che io ne sia uscito totalmente illeso semplicemente perché -pur avendo svariate librerie KDE in ogni mio DE- non ho installato più da oltre un anno la "versione principale" della nostra stupenda distro... Può esser che, se avessi avuto un vero e completo KDE pure io, sarei andato incontro ai problemi che hai riscontrato tu. M'è capitato qualcosa di analogo (e proprio con la versione 2010 KDE) per ben due volte che un massivo aggiornamento relativo al KDE4 mi abbia fatto "scomparire" il desktop... E, da quel giorno, ho proprio abbandonato la "versione principale" (e, più in generale, il DE KDE) di PCLinuxOS.
Gli altri DE di PCLinuxOS, comunque, per l'esperienza mia, si son sempre dimostrati assai più stabili e affidabili.

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 5 anni 8 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

Io comunque uso da KDE e non ho avuto alcun problema sia nella "versione di lavoro" (notebook) che in quella di casa (desktop con molte applicazioni multimedia).
... mah ... speriamo bene!

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Ciao, Zafran!
Ci credo che non trova la

rpmlib(PayloadIsLzma) <=4.4.6-1

... a quanto apprendo da Texstar (risposta sul Foerum americano, datata fine maggio 2010: http://www.pclinuxos.com/forum/index.php?topic=73748.0), si tratta di un pacchetto per Mandriva! (non lo si può installare in PCLinuxOS).

Perché caspiterina mai ti servirebbe installare un pacchetto di Mandriva (inistallabile in PCLinuxOS) dentro al tuo PCLinuxOS, onestamente non lo riesco proprio a immaginare.
Non è che hai "smanettato" un poco in dialetto "mandriviano"? (intendo: mescolato qualcosa di Mandriva a PClinuxOS?)... Se così fosse, si spiegherebbe forse il tuo problema.

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 6 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

No, ho chiarito non tutti ma almeno qualcuno degli arcani.

Mi sono domandato se avevo fatto l'AptUpgrade e mi sono confessato che (ehm) forse su questo sistema non l'avevo fatto.
Cambiando repo e sezioni alla fine ho trovato il sistema di arrivare a vedere e installare apt-upgrade e poi a lanciarlo.
Riavviato il sistema, ho potuto rilanciare il dist-upgrade che sta lavorando in questo momento alla configurazione di 115Mb di pacchetti.

Dopodiché vedrò di recuperare almeno kde e kdm.
Vi farò sapere.

Quanto a mandriva, ebbi una mandrake ai tempi. E da buona mandrake fu abbandonata al primo install: aveva una gestione delle dipendenze leggendaria.
Credo che non ce ne fosse una che sapesse risolvere e così uno si ritrovava con un sistema che non si poteva modificare.
Non meraviglia che fosse praticamente finita fino alla sua convergenza in mandriva e evoluzione in pclinuxos.

Ma la mandriva non l'ho mai avuta e di sicuro il mandrivese non lo parlo.
Quanto a rpmlib, io non l'ho evocata. E' saltata fuori lei dalle radici mandriviane di pclos e ora sembra ricacciata nei suoi sacelli.
Sinceramente spero che ci rimanga.

PS - nella schermata di gdm c'è scritto pclinuxos gnome e il de che parte con xfce4 (cioè dove sono ora) è proprio phoenix

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Mamma mia che bel pastrocchio!
Va beh, la sola cosa importante è che il problema tuo vada a risolversi (positivamente, intendo).
La PCLinuxOS Gnome (come versione) mi risulta al momento esser stata messa "in stasi" dopo aver raggionto -credo- la BETA2 della "futura" relase basata su Gnome3: di Gnome (con Gnome3), c'è invece la nuova ZEN-mini (ma è una Gnome del tutto speciale e ben diversa dalla "classica" Gnome).
XFCE è un bel Desktop Environment, non si discute: consente, peraltro, di caricare, all'avvio, tutti i Servizi di Gnome e anche tutti i Servizi di KDE, cosa non da poco.

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 6 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Ripartita anche kde riinstallando kdebase.
(sospiro di sollievo)

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

EVVIVA!

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 6 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Aggiornato pclos anche sull'altro computer senza danni apparenti, salvo l'inevitabile ritorno all'inglese dei mozillas.
Bisogna riabilitare a mano i dizionari italiani (se già installati).

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 5 anni 8 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

Ottimo, cominciavo a dubitare sulla mia scelta di questa distro per lavoro!
Ammetto che vengo da 12 anni di Mandriva e che continuo ad usarla su alcune macchine. Sono passato da alcuni mesi a PClinuxOS nel mio computer di lavoro per questi motivi:
rolling-release (principale e fondamentale motivo), lettura del driver grafico (perfetta), velocità (maggiore), stabilità (apparentemente superiore).
Devo però dire che continuo a suggerire mamma Mandriva per:
numero di pacchetti professionali (nettamente superiore), efficenza di pacchettizzazione (grandiosa: il MIB Italian Backport fa un servizio eccelente che supera nettamente il Package Suggest di PCLinuxOS), comunità (nettamente superiore).
Speriamo che PCLinuxOS vada migliorando questi ultimi aspetti ....

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

zafran wrote:
Aggiornato pclos anche sull'altro computer senza danni apparenti, salvo l'inevitabile ritorno all'inglese dei mozillas.
Bisogna riabilitare a mano i dizionari italiani (se già installati).

Non "i dizionari italiani", Zafran. Quel che bisogna andare ad ATTIVARE (in pratica, a ri-attivare) è il "langpack" italiano, che -se presente- vien disabilitato automaticamente in fase di aggiornamento. Dopo di che, essendo il langpack "disattivato", l'interfaccia si presenta in lingua inglese. Ma basta cliccare per "attivare" il langpack e si ha nuovamente l'interfaccia in italiano.

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 6 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

@ monsee
Non è quello che ho detto io?
Quando uno deve riattivarlo è perché ce l'ha in inglese e quindi trova un bottone con su scritto 'Enable' cioè serve a abilitarlo.

@ ernstfree
Non conoscendo mandriva non faccio confronti; mi limito a considerare che:

- nonostante alcuni momenti critici, ma sempre molto meno catastrofici di quello dell'altra sera, pclos è sempre stata decisamente affidabile.

- la sua rollingitudine è venuta meno nel passaggio da 2007 a 2009, dovetti reinstallare ma molti riuscirono nel big upgrade. Da quel momento gli upgrade di versione non hanno mai più dato problemi

- un'altra volta dovetti reinstallare perché xorg e la mia vecchia scheda video erano venuti alle mani o forse ero stato io a annodare le cose, non si saprà mai

- mi è successo solo una volta per il client di theter di andare a raccattare un software che non c'era nei repo. Esisteva solo per ubuntu e con alien c'ho messo un minuto a installarlo.

- per la comunity mi fa piacere che da un'altra parte ti trovi meglio

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 5 anni 8 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

zafran wrote:
@ monsee

- nonostante alcuni momenti critici, ma sempre molto meno catastrofici di quello dell'altra sera, pclos è sempre stata decisamente affidabile.

- la sua rollingitudine è venuta meno nel passaggio da 2007 a 2009, dovetti reinstallare ma molti riuscirono nel big upgrade. Da quel momento gli upgrade di versione non hanno mai più dato problemi

- un'altra volta dovetti reinstallare perché xorg e la mia vecchia scheda video erano venuti alle mani o forse ero stato io a annodare le cose, non si saprà mai

- mi è successo solo una volta per il client di theter di andare a raccattare un software che non c'era nei repo. Esisteva solo per ubuntu e con alien c'ho messo un minuto a installarlo.

- per la comunity mi fa piacere che da un'altra parte ti trovi meglio


Forse non mi hai capito ..... per community superiore intendo di numero, non di qualità!!!
Non è assolutamente mia intenzione creare confronti polemici, ma spero solo stimolanti ... Inoltre, ricordiamoci che se è vero che oggi PCLinuxOS e Mandriva sono due cose molto diverse, è anche vero che se non c'era Mandriva PCLinuxOS non nasceva e i segni di questa mitica distro li porta ancora e bene: uno per tutti il l'eccellente centro di controllo.

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 6 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Si ok, in quel momento l'avevo presa storta.
D'altra parte più che rispondere alle questioni che vengono poste che si deve fare?
Scusa.

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 5 anni 8 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

Ci mancherebbe ... Linux e L'open Source vanno visti come un grande insieme unico sinergico di idee e applicazioni.
Lo spirito di questo Forum spero resti sempre costruttivo e di grande disponibilità (come altri forum del resto: uno per tutti, a parere mio, quello di Mint Italia ... veramente ben gestito).

Ritratto di patel
Offline
Last seen: 6 anni 3 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31

ernstfree wrote:
quello di Mint Italia ... veramente ben gestito).
per forza, se conti moderatori e amministratori superano il numero degli utenti ! proprio come in questo forum .....

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 5 anni 8 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

patel wrote:
ernstfree wrote:
quello di Mint Italia ... veramente ben gestito).
per forza, se conti moderatori e amministratori superano il numero degli utenti ! proprio come in questo forum .....

... non direi ... ha un bel pacco di utenti quel sito ... comunque sono pareri! In ogni caso io intendo ben gestito perchè molto simpatico, collaborativo e cordiale.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Anche quando c'è stata la recente adozione del nuovo XFCE, è stato necessario re-installare (perché il vecchio XFCE non supportava l'upgrade richiesto). Ma son casi speciali e assai particolari: non capitan sovente cose di tal portata.
In quanto al fatto che PCLinuxOS non dispone di una community italiana assai numerosa, può essere dipenda dal fatto che gli Utenti di PCLinuxOS, qui in Italia, non sono ancora tanti... Ma è cosa che potrebbe anche cambiare, nel prossimo avvenire. Perché la "distro" in questione è per davvero fuori dal comune. Il solo termine che mi vien naturale è: straordinaria.