pclinux virtualizzato sotto windows7

15 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di duns
Offline
Last seen: 2 anni 7 mesi fa
Iscritto: 30/10/2008 - 11:43
pclinux virtualizzato sotto windows7

Ciao a tutti. Sto continuando a verificare che cosa si riesce a fare con virtualbox. Per ora è andata in maniera decente con windows7 sotto pclos (alla fine sono riuscito anche ad attivare i suoni), meno bene con pc-bsd e con ubuntu (non si ridimensiona lo schermo: resta sempre 480 di larghezza ed è decisamente poco).

 Ma adesso che ho a che fare con un pc non mio con win7 vorrei virtualizzare pclinux con virtualbox. Il problema è che si impalla dopo aver scelto qualsiasi opzione dalla schermata iniziale del DVD (virtuale), ossia live-cd, istalla etc.

 Forse è la versione 2014.12 che non va? E' la più recente... Pur essendo win7 a 64 bit, virtualbox mi costringe a installare un so a 32bit, non so perché...

 Grazie

Ritratto di adrianomorselli
Offline
Last seen: 1 giorno 17 ore fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Devi abilitare il pae in impostazioni/sistema/processore. Sei hai un sistema a 64 bit puoi mettere sistemi a 32 bit, ma per quelli a 64 devi averlo abilitato nel bios (sotto virtualizzazione)

Ritratto di duns
Offline
Last seen: 2 anni 7 mesi fa
Iscritto: 30/10/2008 - 11:43

Grazie Adriano, entro stasera proverò a fare come dici (adesso sono in viaggio)

Ritratto di duns
Offline
Last seen: 2 anni 7 mesi fa
Iscritto: 30/10/2008 - 11:43

Non basta: ho abilitato il pae, ma non cambia niente. Il PC su cui vorrei virtualizzare pclos ha un bios uefi: che c'entri qualcosa? Grazie

Ritratto di adrianomorselli
Offline
Last seen: 1 giorno 17 ore fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

No, non centra niente uefi, a parte la abilitazione per il 64 bit. Dunque il pclinuxos che vuoi virtualizzare è a 32 bit, hai abilitato il pae nelle configurazioni del SO da virtualizzare, gli hai dato come indirizzo presumo il lettore dvd con il tuo bel cd dentro e questo non parte? Banalmente dai una pulitina al cd, le ditate non gli fanno bene, e a che punto hai degli errori? Riesci a mandare uno screenshot?

Ritratto di duns
Offline
Last seen: 2 anni 7 mesi fa
Iscritto: 30/10/2008 - 11:43

No, non è un problema di graffi o polvere: non è che non parta, parte, ma poco dopo si blocca e non c'è più attività né su HD né con la rete. Ho provato sia da DVD masterizzato, sia da immagine ISO: sempre la stessa solfa: si vede la schermata iniziale, mi fa scegliere se live cd o altro, ma poi si impalla...

Ritratto di duns
Offline
Last seen: 2 anni 7 mesi fa
Iscritto: 30/10/2008 - 11:43

Pare che non sia un problema solo mio: http://www.pclinuxos.com/forum/index.php/topic,132188.0.html

Ritratto di duns
Offline
Last seen: 2 anni 7 mesi fa
Iscritto: 30/10/2008 - 11:43

optando per il safe mode si evidenzia a un certo punto un "kernel panic". Se win non so come fare uno screenshot.

Ritratto di adrianomorselli
Offline
Last seen: 1 giorno 17 ore fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Normalmente cliccando su "stamp" per lo screenshot. Dal link che mi hai mandato vedo che il problema riguarda iso rimasterizzate, con grub 1 non funzionano ma con grub 2 sì. E' anche il tuo caso? E' una rimasterizzata? Trovo la cosa strana visto che ho anch'io una rimasterizzata, specializzata in Ufficio, ma su virtualbox mi parte facilmente e ho lasciato grub1. Morale? Non c'è, ti sbatti e non capisci perchè, almeno chi come noi non hanno tutte le competenze. Nessun sistema linux installabile con vbox. Ti dico un segreto, metti quello che....funziona e non preoccuparti del perchè

Ritratto di adrianomorselli
Offline
Last seen: 1 giorno 17 ore fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Nessun sistema linux installabile con vbox?  E quando ci darete la possibilità di correggere gli errori di digitazione? (admin)

Ritratto di adrianomorselli
Offline
Last seen: 1 giorno 17 ore fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Per curiosità, non sono un esperto di windows 7 ma sò che delle menate ne ha a voglia, potresti provare a rifare il tutto ma con l'antivirus disabilitato? Prova un pclinuxos ufficiale, non una rimasterizzata, e a 32 bit. Windows è molto restio ad installare quello che non è....windows

Ritratto di duns
Offline
Last seen: 2 anni 7 mesi fa
Iscritto: 30/10/2008 - 11:43

Invece LinuxMint sono rfiuscito a virtualizzarlo, sempre sotto win7, anche se ha qualche piccolo bug, che magari è dovuto alla mia inesperienza (ad es. non trovo come arrestare il sistema).

Ritratto di adrianomorselli
Offline
Last seen: 1 giorno 17 ore fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Cioè non trovi il pulsante di arresto? Che versione è? Se è mate il DE lo conosci e mint non è diverso, se è Cinnamon ci sono due posti, sotto il pulsante "start" e sull'icona a forma di "ometto" sulla barra, altrimenti risolvi sempre su qualsiasi DE aprendo un terminale con un bel "sudo poweroff". Anche dai comandi di virtualbox è possibile spegnerlo, hai tre comandi, "salva stato" molto comodo quando non vuoi passare per la trafila di spegni ed riaccendi, e "spegni il sistema" che è un brutal-force. Non ho nominato il secondo comando ma non ti serve su linux.

Ritratto di duns
Offline
Last seen: 2 anni 7 mesi fa
Iscritto: 30/10/2008 - 11:43

Sì, ho usato il terminale: come root "shutdown"! Però non è tanto bello, pclos è meglio. L'impressione complessiva è di una gabbia.

Ritratto di adrianomorselli
Offline
Last seen: 1 giorno 17 ore fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Punti di vista, io non trovo grosse differenze, a parte che mint ha un supporto ben superiore visto che è una (quasi) debian derivata. Poi dipende cosa intendi tu come gabbia, io ho provato tanti SO diversi e a parte alcuni comandi da terminale ed il tipo di pacchettizzazione dei programmi non trovo poi così tante differenze, non sono particolarmente fan di un sistema rispetto ad un altro a parte gnu-linux in generale. Se vuoi la completa libertà puoi pensare ad arch linux o se ne hai le competenze a linux-from-scratch. Se invece vuoi la libertà dai programmi proprietari allora la lista è molto corta, Trisquel è perfetto, però poi non lamentarti se non ti funziona questo o quello Wink