gestore dischi

9 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di dxgiusti
Offline
Last seen: 2 mesi 3 settimane fa
Iscritto: 22/01/2013 - 17:30
gestore dischi
AllegatoDimensione
Image icon 1.png27.79 KB

ciao, ho installato "palimpsest" per avere il gestore dischi. icona ok ma se la apro finestra praticamente bianca.
ho trovato questa discussione:
http://www.pclinuxos.com/forum/index.php?topic=109923.0
ma essendo ignorante con l'inglese non ci capisco molto. qualcuno ha qualche info.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 6 ore 47 min fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Da quello che ho letto mi sembra di aver capito che bisogna installare dal synaptic anche quest'altro programma: "udisks".
Prova e vedi come va.
Ciao
Francesco bat

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 3 mesi 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Bisogna installare la VECCHIA versione di udisk (dato che è la versione NUOVA la vera causa del problema), di cui Neal ManBear ha provveduto a postare il link di download:
http://mirror.cpsc.ucalgary.ca/mirror/pclinuxos/pclinuxos/apt/pclinuxos/...
Non so, sinceramente se la copia del link che ho qui messo funzioni. Di certo funziona il link originale,. cui si può accedere (ma, pare, solo se si è loggati sul Forum americano di PCLinuxOS) anche cliccando su questo link:
http://www.pclinuxos.com/forum/index.php/topic,109959.msg939255.html#msg...

PS: la copia del link da me postato qui sopra funziona. L'ho appena testato.

Ritratto di dxgiusti
Offline
Last seen: 2 mesi 3 settimane fa
Iscritto: 22/01/2013 - 17:30

grazie, scaricato da:
http://mirror.cpsc.ucalgary.ca/mirror/pclinuxos/pclinuxos/apt/pclinuxos/...
pacchetto .rpm, installato previa rimozione del pacchetto standar ( quello nuovo ) ora funziona tutto. sperando che gli aggiornamenti non mi portino a rimettere quello nuovo, al limite leverò il flag prima di aggiornare.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 3 mesi 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Prova a vedere se il seguente "trucco" -farina del sacco di Texstar in persona- ti funziona (serve a "bloccare" un dato pacchetto in maniera tale che NOn vengta segnato per l'aggiornamento, però può anche dare problemi a Synaptic, per cui serve verificare -alla fine- se tutto va bene: se tutto va bene, lo lasci, se invece Synatic, al twermine di tutto, aprensodi dovesse darti qualche segno di sofferenza, rimetti tutto a posto come stava prima).

Ecco il da farsi: innanzi tutto, devi essere certo che in Synaptic (a parte il pacchetto in questione) non ci sia null'altro da aggiornare.
Presumendo che tu già ne sia sicuro, devi andare (come root) ad aprire il file seguente:

etc/apt/apt.conf

In fondo alla pagina dovresti leggere qualcosa come:

APT::Get::Show-Upgraded "true";
APT::Get::Reinstall "true";

e tu, subito sotto (nelle righe vuote sottostanti), devi scrivere esattamente la riga:

RPM::Ignore {udisks}

Dopo di che, salva il file, chiudi tutto e prova ad aprire Synaptic.
Se non ti segna più alcun pacchetto da aggiornare, sei a cavallo. Se ti segnala che ci sono pacchetti "danneggiati", invece, e magari ti chiede di disisntallare mezzo Sistema operatiovo, tu no9n preoccuparti: chiudi Synaptic, torna al file modificato, cancella la modifica da te apportata e salva nuovamente... e tutto tornerà "normale" -vedrai- come d'incanto.
Anche se tutto dovesse funzionare e il pacchetto "bloccato" non disturba Synaptic, per l'avvenire, comunque, NON ti scordare che hai un pacchetto "bloccato", mi raccomando. Quando il problema che affligge l'attuale "nuovo pacchetto" dovesse venir risolto, procedi subirto a "sbloccare" e aggiorna pure tu.

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 14 ore 37 min fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

monsee wrote:
Prova a vedere se il seguente "trucco" -farina del sacco di Texstar in persona- ti funziona (serve a "bloccare" un dato pacchetto in maniera tale che NOn vengta segnato per l'aggiornamento, però può anche dare problemi a Synaptic, per cui serve verificare -alla fine- se

Io invece uso un altro "trucco" quando installo pacchetti che non voglio che siano aggiornati/modificati da synaptic: si utilizza una opzione del comando rpm che cancella il pacchetto SOLO dal database ma NON dal file system. basta usare l'opzione --justdb.

Esempio: se abbiamo installato il pacchetto smart-1.4.1-2pclos2012, allora lo cancelliamo usando il comando

rpm -e --justdb smart-1.4.1-2pclos2012

Se apriamo synaptic vedremo che il pacchetto viene visto come non installato, mentre in realta' funziona. In questo modo non si vanno a toccare files di configurazione, che poi ci si dimentica cosa si e' fatto (o, almeno, io mi dimentico Wink )

Ciao, Mauro

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 3 mesi 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

E il punto è proprio che "ci si dimentica", il che -avendo a che veder con una "rolling distro"- con il trascorrere del tempo può dare dei problemi.
Il "trucco" di Texstar, invece, consente, in caso di problemi, di ripristinar immediatamente le cose a com'erano prima... semplicemente cancellando la modifica fatta al file apt.config.
Il che può venire assai comodo, se la situazione dovesse poi cambiare (ossia, se venisse rilasciata una versione del suddetto Pacchetto che ci viene bene installare o se ci accade che Synaptic vada ad installare -non sapendo che il pacchetto da noi "nascosto" è attivo sul sistema- un qualche pacchetto, magari fra le varie "dipoendenze" che col pacchetto "nascosto" tende ad andare in conflitto.
Meglio poter sempre "tornar sui propri passi in caso di bisogna", ritengo, che non "bruciare i ponti lasciati alle proprie spalle"...

Ritratto di dxgiusti
Offline
Last seen: 2 mesi 3 settimane fa
Iscritto: 22/01/2013 - 17:30

niente, non riesco. se faccio come dice monsee mi segnala troppi pacchetti difettosi ( forse dovrei mettere anche le dipendenze RPM::Ignore {nomedipendenza} ), se seguo il consiglio di footstep11 non mi riesce ( forse perchè dovrei "justdb" anche i pacchetti collegati? ) comunque visto che non è un grande problema, mi tengo quanto ho sapendo che al momento dell'uso dovrò reistallare UDISK, poco male poi io sono fiducioso, magari si risolverà il problema in pclinux.
ciao

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 3 mesi 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Fai bene a rinunciare (e non dar retta al "mio" consiglio [che, poi, a dire il vero, lessi in una risposta scritta da Texstar]). Se ti vengon fuori, risultati, pacchetti "danneggiati" (che non son "danneggiati" affatto, ma al Sistema lo sembrano in ragione del fatto che basta pochissimo [anche solo un pacchetto "scombinato"] per "ammazzare" mezzo sistema delle dipendenze) è meglio rinunciar, per adattarsi alla situazione corrente. Senza alcun dubbio, un prossimo aggiornamento (com'è già capitato, in altri casi, per altri pacchetti di PCLinuxOS) risolverà sicuramente la faccenda.
Nel frattempo, almeno a mio parere, hai preso la migliore decisione.