aggiornamenti rallentati ...

7 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 4 anni 8 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02
aggiornamenti rallentati ...

Non voglio alimentare le solite polemiche sterili ... ma solo una curiosità ...
ho notato un certo rallentamento nella corsa agli aggiornamenti di PClinuxOS se confrontato con altre distro simili in versione "stable", es. opensuse, chakra, fedora, mageia, ecc...
digikam (versione 1.9 VS 2.5 o sup. es. chakra 2.7);
vlc (già trattato)
qgis 1.7.3 con 1.7.4 o 1.8.0
kde (già trattato ...)
e altri ...
c'è un motivo fisiologico (es. pre-rilascio iso aggiornate, pausa estiva ...) o si tratta di qualche problemino nello sviluppo della distro?
Come al solito lungi da pensare che anche così PCLOS non sia fantastica ...:) ...

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 1 anno 6 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Se anche lo pensassi saresti nel tuo diritto: non ti verrebbero aizzati contro doberman affamati né polizie d'oltrecortina.

Come detto fino allo sfinimento, la gente che la sviluppa è poca e il lavoro è tanto.
Ci sono le versioni 64 da fare ex-novo e quella 32 da mantenere.
Evidentemente, con i pur veniali pasticci di vlc, firefox e qualcos'altro successi negli ultimi mesi (cosa che prima non succedeva mai), si vede che di più non riescono a fare.

Questa è sempre stata l'impostazione di pclos fin dall'inizio: calma e gesso, prima o poi si arriva.
Nel frattempo, le versioni presenti del software dovrebbero essere sufficienti alle bisogna (e lo sono, mi pare).

Comunque, hai ragione: di aggiornamenti ce n'è stati davvero pochini, ultimamente.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 mese 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

C'è anche da aggiungere, forse, che si stan riorganizzando in modo da poter supportare anche lo sviluppo di XFCE in PCLinuxOS (dato che Sproggy si è messo in proprio e sta mettendo a punto il suo Phinx-Desktop [direttamente derivato da PCLinuxOS] sia a 32-bit che a 64-bit... e anche Linuxera, si è affiancata a lui nel ruolo di pacchettizzatrice... sicché la versione "XFCE-Phoenix" di PCLinuxOS è in cerca di un altro capace e volenteroso Sviluppatore che se ne vada ad occupare [sia per la versione a 32-bit che per quella a 64-bit]. Questo, senza parlar del fatto che è pure in corso l'implementazione di XFCE 4.10 per PCLinuxOS). Inoltre, han lavorato alla relase delle nuove ISO per la versione LXDE [se ne sono occupati Leiche e Neal] e sono adesso al lavoro sulle versioni KDE per implementare KDE 4.8.3 al meglio [se ne sta occupando principalmente Pinoc]).
Si tratta, insomma di un periodo di difficoltà dovuto proprio ad un'impetuosa crescita (e all'allontanamento/abbandono, avvenuto proprio negli ultimi mesi, di alcuni abili e capaci Sviluppatori). Ma una volta che le cose si saran nuovamente "normalizzate", riprenderanno i ritmi veloci e sicuri che son sempre stati tipici di PCLinuxOS.

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 4 anni 8 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

OK .... la mia senzazione è di un progressivo incremento del divario nel numero e nell'aggiornamento del software nei confronti delle distro similari presenti ... ma sono anch'io convinto che la base organizzativa e di community di PCLOS sia oramani così solida da permettere recuperi in tempi rapidi ...
Per ora, come dice Zafran, il parco software è "sufficiente" ... e anch'io ritengo che sia, non buono come in passato, ma comunque più che sufficiente per l'utente medio e abbondante per l'utente di base.
Speriamo più che altro che non si ripresentino altri pasticci nel percorso di aggiornamento che rischiano di "sporcare" il nome della distro, conosciuta proprio per essere Linux con "zero problemi" ... Linux "radically simple"!

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 1 anno 6 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Quoto

axa
Ritratto di axa
Offline
Last seen: 2 mesi 3 settimane fa
Iscritto: 09/12/2011 - 12:50

Speriamo più che altro che non si ripresentino altri pasticci nel percorso di aggiornamento che rischiano di "sporcare" il nome della distro, conosciuta proprio per essere Linux con "zero problemi" ... Linux "radically simple"!

Propio su questo bisogna fare un passo indietro , infatti su aggiornamenti proposti sul nuovo kernel 3.2.18 per lo meno sulla mia macchina ho avuto piccoli ma fastidiosissimi problemini gia discussi ,costringendomi a tornare al vecchio kernel il 2.6.38
secondo me un pelo la distro sta cedendo,mah speriamo bene.
Saluti.

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 4 anni 8 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

axa wrote:
... infatti su aggiornamenti proposti sul nuovo kernel 3.2.18 per lo meno sulla mia macchina ho avuto piccoli ma fastidiosissimi problemini gia discussi ,costringendomi a tornare al vecchio kernel il 2.6.38

Per la verità la mia 32 bit è ok, più che altro con il kernel nuovo perdo qualche piccola funzione, es. "rfkill" sulla wifi ...