Openshot

21 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di esabatad
Offline
Last seen: 9 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/06/2012 - 07:37
Openshot

BUon giorno a tutto il forum.

Sto cercando di installare su PCLinuxOS LXDE il famosissimo Openshot, a me tanto caro per il videoediting.
Premetto che ho aggiornato il repo del GARR di Napoli proprio or ora, ricaricati gli elenchi di pacchetti, tutto OK

in Synaptic dopo aver selezionato marca per l'installazione compare un errore, questo:

Impossibile maracre tutti i pacchetti per l'installazione ecc.
I seguenti pacchetti hanno delle dipendenze non risolte, ecc.

openshot:
Dipende: frei0r-plugins

Se cerco di installare separatamente questo pacchetto frei0r-plugins mi genera delle altre dipendenze non risolte, a catena e non ne esco più....

molto probabilmente dovrei riuscire a installare Openshot così, come spiegato nell'"altro sito", ma non mi fido:

sudo add-apt-repository ppa:openshot.developers/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install openshot frei0r-plugins

e infatti anche qui appare la famigerata scritta frei0r-plugins
ma questa so per certo che è una versione di openshot che non va in crash.

Stesso identico discorso vale anche per Pitivi (che non ho installato)

Mi aiutate, per piacere?
Grazie, ciao

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 mesi 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Si tratta di due pacchetti in fase di aggiornamento (io, per esempio, ho avuto proprio ora l'aggiornamento di Pitivi nei miei PCLinuxOS a 64-bit, il che -generalmente- è indice del fatto che un aggiornamento analogo dovrebbe risultar disponibile in tempi compresi fra i 2-3 giorni e le due settimane anche nelle versioni di PCLinuxOS a 32-bit. Verifico fra un po' per Openshot [che sui miei PCLinuxOS a 64-bit risulta debitamente installato] pure per PCLinuxoS a 32-bit).
Una grande notizia: rilasciato oggi Kile anche per PCLinuxoS a 64-bit! (io sto già festeggiando il lieto evento)...
... dulcis in fundo, pare abbian dato seguito alla mia richiesta di aggiornare il freeDOS /ovvero, i pacchetti: dosemu e dosemu-freedos) in PCLinuxOS: ho appena avuto i suddetti pacchetti, aggiornati, nei miei PClinuxOS a 64-bit... Dovrò ringraziarli senz'altro: son stati davvero gentili.

Ritratto di esabatad
Offline
Last seen: 9 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/06/2012 - 07:37

ok grazie Salvo. Aspetterò con pazienza. Grazie!

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 mesi 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Ho notato che anche Cinelerra è in fase di aggiornamento, il che conferma che -come pure per Openshot- c'è solo da aspettare un pochettino... e le nuove versioni verran poste a dispisizione di tutti nei Repo. Mi sembra, all'atto pratico, che stiano procedendo ad aggiornare i vari programmi votati alla "elaborazione video", in questi giorni.

Ritratto di esabatad
Offline
Last seen: 9 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/06/2012 - 07:37

Ciao.
C'è un modo di capire quando saranno pronti gli aggiornamenti?
Oppure devo continuamente controllare su Synaptic?

Grazie, ciao

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 mesi 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Ci dovrebbero volere ancora alcuni giorni.
Tieni presente che l'iter "normale" è il seguente:

1) si procede ad aggiornare il pacchetto (tempo richiesto: quello che ci vuole);
2) si procede ad effettuare tutti i tests necessari ad una "rolling" (in pratica, si testa la compatibilità fra la nuova versione del pacchetto e TUTTI -o quasi- gli altri pacchetti disponibili in Synaptic; tempo richiesto: quello che ci vuole);
3) si mette a disposizione il pacchetto nel Repo detto "PASS" (tempo richiesto: quello necessario all'upload);
4) si mette il pacchetto a disposizione di tutti sui normali Repo (tempo richiesto: 1 settimana).
In media, dunque, lo iato fra la data in cui un pacchetto appare nel repo dei PASS e quella in cui vien posto a disposizione di tutti si aggira fra i 5 e gli 8 giorni (mi pare che in un solo caso, un paio di anni fa, ci sian voluti 9 giorni).
Il Repo "dei PASS" è un Repo "speciale" il cui accesso viene fornito, a titolo di ringraziamento, a chi ha effettuato una donazione in denaro alla Community di PCLinuxOS. In pratica, è stato pensato come un piccolo "atto" (minuscolo, certo, ma "concreto") da dare a chi ha fatto un'offerta significativa, in aggiunta al loro sentito ringraziamento. Non è indispensabile, comunque, poer far donazioni, farsi includer nell'elenco di tale Repo (si può donar anche rinunciando a qualsivoglia "grazie", giacché un dono genuino non vuol mai niente in contraccambio).

Ritratto di dxgiusti
Offline
Last seen: 10 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 22/01/2013 - 17:30

ciao, partecipo alla discussione con la mia esperienza: openshot regolarmente installato e funzionante............questo fino all'altro giorno, quando è arrivato lomanager4. nel momento di aggiornare LO nella finestra delle dipendenze mi diceva che avrebbe disinstallato openshot. quando poi ho provato a ripristinarlo stesso problema di esabatad. non mi sono preoccupato molto in quanto confido nella celerità di pclinux di risolvere problemi di questo tipo. credo ( spero ) che nel giro di poco tempo il tutto si risolva.

Ritratto di esabatad
Offline
Last seen: 9 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/06/2012 - 07:37

Adesso che Mario lo ha scritto, ricordo anch'io una finestra che parlava di rimozione di Openshot!!!!
Stessa situazione di dxgiusti anche per me.
Aspetteremo (io con ansia), in questo momento Synaptic da ancora lo stesso messaggio.

Ciao!!!

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 mesi 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Caspita!... questa è davvero bella!
Per fortuna, a me, quando ho aggiornato lomanager sulle mie installazioni (sia a 32-bit che a 64-bit) non mi è stato disinstallato alcunché (e neanche quando ho proceduto ad aggiornare LibreOffice alla versione 4).
Oggi, per i 64-bit, è arrivato l'aggiornamento a Firefox 19. E, anche qui, non ho avuto alcun problema.
Il frei0r-plugin citato nel primo post din questa Discussione mi è stato aggiornato uno o due giorni fa (parlo per certo delle mie installazioni a 64-bit, dato che ora sono con una di esse; non mi rammento se sia accaduto lo stesso oppure ancora no per le installazioni a 32-bit).

Ritratto di esabatad
Offline
Last seen: 9 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/06/2012 - 07:37

ok. Come detto sopra, aspetterò qualche giorno e poi cercherò in Synaptic.
Una delle poche cose che mi ha sempre "trattenuto" al passare a GNU/Linux era proprio il video editing, dico era perchè con Openshot, Bombono e Kino sono finalmente riuscito a fare editing anche con Linux (mancano Autocad e Access e i suoi database, da cui il mio nick, poi sarei libero veramente)

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 mesi 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Vero, quello che scrivi, ma ci sono anche altri validi programmi (Avidemux, per esempio), alcuni piccolini, ma spesso utili assai (DivFix++, per dirne uno), etc...
Il video editing, in GNU/Linux (ma anche in BSD) non è più "missione impossibile" da un poco, per fortuna.
Per AutoCAD (hai mica provato a dare un'occhiata a FreeCAD?), vedremo, ma penso che saremo, prima o dopo, perfettamente in grado di bissarlo.
Per Access, ebbene ce ne son davvero parecchi, di ottimi Database, presenti in GNU/Linux e BSD.
Fra l'altro (anche in PCLinuxOS, ma non soltanto in lui) esiste anche un pacchetto specifico per accedere ai files di database creati con Access.
Per cui, il passo più grande, direi ch'è stato fatto.

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 8 mesi 3 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Cioè per aprire un .mdb e importare almeno le tabelle da qualche parte?
Come si fa?

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 mesi 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

I pacchetti cui mi riferivo (nel caso di PCLinuxOS) sono:

mdbtools
mdbtools-gui

Ecco la descrizione del primo (presa di peso da Synaptic):
"MDB Tools is a suite of programs for accessing data stored in Microsoft Access databases."

Ed ecco la descrizione del secondo (anch'essa tolta di peso da Synaptic): "The mdbtools-gui package contains the gmdb2 graphical user interface for MDB Tools"

Lo stesso programma si ritrova anche in alcune altre "distro" (mi viene in mente, ad esempio, Scientific Linux).
ADDENDA: mi par di rammentare che, al momento, codesti due pacchetti NON sono ancora disponibili per la versione a 64-bit di PCLinuxOS (lo sono già da tempo, invece, per le versioni a 32-bit), ma è solo questione di tempo prima che lo siano pure loro.

Ritratto di esabatad
Offline
Last seen: 9 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/06/2012 - 07:37

zafran wrote:
Cioè per aprire un .mdb e importare almeno le tabelle da qualche parte?
Come si fa?

importare le tabelle si può fare con qualsiasi programma, anche con LibreOffice Base ed è la cosa minore; sono le maschere, le query, i report che bisogna "ricostruire" daccapo.

Anzi: crearsi le tabelle è un gioco da ragazzi anche in LibreOffice Base, senza importarle

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 8 mesi 3 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

@ monsee
MDBTOOLS !
Ecco come avevo fatto tanti anni fa.
Poi non l'ho più usato perché faccio sempre tutto in remoto con mysql e me ne sono dimenticato anche l'esistenza.

@ esabatad
Ora riprovo ma senza un'utility specializzata l'importazione non mi pare tanto scontata.
Che procedura segui?

Ritratto di esabatad
Offline
Last seen: 9 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/06/2012 - 07:37

non seguo nessuna procedura, al momento, utilizzo MS Access!!

Cioè, avevo provato una volta con LibreOffice per Windows e Access (sempre per Windows)
2trascinando solo e ribadisco solo le tabelle da Access a Libre Base riuscivo a importarle.

Tieni presente che i database da me realizzati contengono svariate tabelle con relativamente pochi dati (nell'ordine delle centinaia di record), ma Forms e Report molto complessi.

MDBTOOLS l'ho provato or ora, riesco ad aprire file MDB, ma ti fa aprire solo le tabelle... maschere, report e query le vedi ma non le apri Sad

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 mesi 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Stiamo "sfogliando la cipolla", Esdabatad. E siamo sulla giusta via per arrivare, alla fine, all'obiettivo che ci siamo prefissi.
Per questo ho scritto, prima, che quel che indicavo era un programma che consentiva di accedere ai file di database creati con Access (e non ad un programma per "sostituire Access" in quatro e quattr'otto).
Di fatto, ritengo che -riguardo all'idea di "sostituire Access"- la migliore strada sia quella di individuare un programma (opensource) di database il quale, con quello di Microsoft di cui stiam parlando, Access, non abbia un bel niente a che fare.... e, dopo, trovar la maniera di importarci i dati fondamentali del nostro database, buttar via Microsoft Access e proseguir, da quel momento in poi (dopo averli opportunamente riorganizzati per il nuovo programma, ovviamente) gestendo il database con il nostro programma opensource.

Ritratto di esabatad
Offline
Last seen: 9 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/06/2012 - 07:37

monsee wrote:
la migliore strada sia quella di individuare un programma (opensource) di database il quale, con quello di Microsoft di cui stiam parlando, Access, non abbia un bel niente a che fare.... e, dopo, trovar la maniera di importarci i dati fondamentali del nostro database, buttar via Microsoft Access e proseguir, da quel momento in poi (dopo averli opportunamente riorganizzati per il nuovo programma, ovviamente) gestendo il database con il nostro programma opensource.

hai esattamente interpretato quello che vorrei far io !!!

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 8 mesi 3 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Esattamente.
Query e report di access ci si possono scordare almeno per il momento.
I dati invece hanno bisogno di qualcosa che li sappia estrapolare.
I tools riescono a acchiappare le tabelle e quindi uno se le può importare dove gli pare, cioè in un qualsiasi db dove ricreerà query e report.

Io già da tempo ho smollato lì tutti 'sti baracconi che compilano (e si chiudono a riccio) per andare su una base di programmazione, basilare finché si vuole, ma suscettibile di approcci multipli e modulari.
Insomma un mysql in locale lo interrogo esattamente con lo stesso php che uso in remoto o viceversa e soprattutto da qualsiasi computer.

Il html a questo punto è nettamente più affidabile di qualsiasi gtk o qt, nel senso che se gli manca qualcosa fai alla svelta a rimetterglielo, mentre un'icona nascosta in un binario non la correggi neanche a cannonate e magari non ti parte l'eseguibile.

Il problema, come al solito, sono i formati chiusi.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 4 mesi 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Sì, ragazzi: infatti, siamo -se rileggete i post- perfettamente su di una medesima linea, al riguardo.

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 8 mesi 3 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Non ne dubitavo.
Come dice zafran: il buonsenso non è un'opinione.