Istallare su portatile

7 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di Fuffy
Offline
Last seen: 8 anni 2 mesi fa
Iscritto: 12/12/2012 - 09:44
Istallare su portatile

Salve, vorrei istallare plos lxde sul portatile di una mia amica, che in questo momento sta impazzendo con windows 7 starter, il pc ha queste caratteristiche:
Processore ATOM, 1GB ram (che non intende ampliare), scheda video hd integrata intel.
Mi chiedo come si faccia avviarlo in live da usb...
E' sufficiente cercare sul bios, dal tasto F2, una sezione tipo "boot", e mettere come "primary boot usb"?
Sul bios del mio cercavo le stessa voce, per farlo avviare da unità dvd.
Poi altra domanda come metto la iso dentro la chiavetta usb per renderla avviabile?
Con Windows usavo unetbootin posso usare quello? Va bene?
Se volessi farlo da plos posso usare PcLinuxOs LIve Usb Creator, o c'è un altro modo?
Grazie

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 3 mesi 6 giorni fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Di modi ce n'è tanti ma quello è sicuramente fra i migliori.
Puoi anche decidere se farla persistente oppure no.

Per il bios di solito è meglio prima mettere la chiavetta e poi accendere il pc.
A quel punto fra le opzioni di boot dovresti vedere la tua chiavetta e la porti in prima opzione.

Prima di installare, inutile che ti raccomandi di studiare per benino com'è messo il disco, deframmentare windows prima di ridurre la sua partizione, fare un check del disco etc etc. e prima ancora verificare che non si tratti di un partizionamento gpt.

Ritratto di Fuffy
Offline
Last seen: 8 anni 2 mesi fa
Iscritto: 12/12/2012 - 09:44

Ciao zafran presumo che lo metterò su chiavetta con unetbootin, ho aperto PcLinuxOs Live Usb Creator, ma è in inglese fatico a capirlo, e non so se serva appunto per fare questo.
A me interessa solo poter avviare da usb, il live, per poi procedere con l'istallazione su disco fisso, per la preparazione del pc, tutto ok.
Su win usavo unetbootin, ora ho scaricato la versione per linux da sourceforge. Vorrei abituarmi a usare linux e non riavviare in win!
Va bene questo procedimento per plos?

Se si utilizza Linux, rendere il file eseguibile (utilizzando il comando chmod +x ./unetbootin-linux , o andare a Proprietà-> Permessi e di controllo "Esegui"), quindi avviare l'applicazione, vi verrà richiesta la password di concedere i diritti amministrativi di applicazione, quindi apparirà la finestra principale, dove si seleziona una distribuzione e installazione di destinazione (unità USB o Hard Disk), quindi riavviare quando richiesto.

Ciao

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 3 mesi 6 giorni fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Boh.
Una volta l'ho usato unetbootin e funzionò.
Mi sembra che vada formattata la usb in fat32 e poi gli si indichi la iso da usare o addirittura da downloadare.
Non mi sembra che ci volessero i ppermessi di root (a che servono se l supporto è in fat?).

Con usb creator puoi mettere tutte le iso che ti pare (purché di pclinuxos) una accanto all'altra specificando poi per ognuna se includere la possibilità di avviarla in modo che mantenga le modifiche operate dopo averla avviata.
Insomma è una meraviglia.
L'unico problema è che non credo possa funzionare con altre distribuzioni.
Il fatto che sia in inglese ti assicuro che è assolutamente trascurabile.
Sta' solo attento a avviarlo SENZA usb inserita e inserirla solo quando te lo dice lui.
Metti il grub nel mbr della chiavetta anche se hai una partizione sola, secondo me è la cosa migliore.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 2 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Possiedo un netbook della Packard Bell (con Processore a 32-bit) che è, in pratica, una sorta di "clone" del netbook Acer One. E ci ho installato (già da oltre due anni) proprio PCLinuxOS LXDE (all'epoca, era ancora disponibile la ISO PCLinixOS LXDE-mini... e usai precisamente quella per far l'installazione). Per installare ho utilizzato proprio UNetbootin (usando il quale ho preparato la pen-drive per l'installazione) e ti confermo che ti basta formattare la pen-drive in FAT32 e poi (con UNetbootin, dopo aver connesso la pen-drive all'USB del tuo PC) selezionar la ISO che vuoi usare e avviare il processo di creazione della pen-drive. La quale, di fatto, si comporterà, poi, durante l'installazione di PCLinuxOS sull'Hard Disk esattamente come ad operare fosse in CD di installazione. Se servono consigli, comunque, noi siam qui.

Ritratto di dxgiusti
Offline
Last seen: 5 mesi 3 giorni fa
Iscritto: 22/01/2013 - 17:30
Ritratto di Fuffy
Offline
Last seen: 8 anni 2 mesi fa
Iscritto: 12/12/2012 - 09:44

Grazie Dxgiusti,
è molto utile questo post, ora ho preparato la usb con unetbootin, quando la mia amica viene col pc proviamo.
Ciao