Installare Windows XP su Linux

8 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di Slateman
Offline
Last seen: 12 anni 2 mesi fa
Iscritto: 12/08/2010 - 01:24
Installare Windows XP su Linux

Salve, ho riscontrato che alcuni file se trasferiti da Linux a Windows rischiano di non essere riconosciuti da quest'ultimo, e siccome devo trasferire alcuni file da un notebook a un netbook che non possiede un lettore cd ho provato ad installare vari programmi di virtualizzazione, ma i risultati sono stati fallimentari dato che o non leggevano le porte usb (Virtualbox) o non erano compatibili (Vmware) o addirittura il terminale non 'trovava' il file per l'installazione (Qemu).
A tal proposito volevo sapere se era possibile installare un sistema operativo Windows XP su Linux senza dover far ricorso a un programma di virtualizzazione.
Grazie

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 10 mesi 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Io so di un programma che permette di installare ovvero far girare un sistema linux da dentro una cartella di windows, non mi ricordo come si chiama ma se cerchi lo trovi.
Va detto anche che è un po' che non ne sento più parlare evidentemente perché il risultato era pesante e lentissimo.
Ma il contrario senza un virtualizzatore non l'ho mai sentito.

Quanto a Qemu, capisco un'installazione che si blocca ma un eseguibile che non viene trovato dà più l'idea di un errore di procedura.
Che errore ti dà?

E soprattutto quali sono i file da trasferire e che errore danno?
Ovvero, a passarli via ftp con ssh hai provato?

Ritratto di patel
Offline
Last seen: 6 anni 8 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31

si chiama wubi e permette di installare Ubuntu direttamente da win ed in una cartella che funge da partizione virtuale. Il sistema non è appesantito, ma non sempre funziona correttamente, specialmente con gli aggiornamenti. Lo scopo principale è quello di permettere una valutazione senza partizionare.

Ritratto di Slateman
Offline
Last seen: 12 anni 2 mesi fa
Iscritto: 12/08/2010 - 01:24

Wubi non mi serve, il netbook con windows su cui trasferire i file non ha il lettore cd.
Quanto a Qemu, dopo aver estratto il file .tar ho provato ad eseguire il file .config da terminale, ma segnala 'no such file or directory'. Ora non riesco a ritrovare la guida da cui ho trovato i comandi per l'installazione.
Non so cosa significa passarli via ftp con ssh, me lo potresti spiegare?

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 10 mesi 2 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Se li hai tutti e due connessi, puoi fare una rete domestica con samba che usa i protocolli di microsoft.
Io una volta l'ho fatto e funzionava proprio bene, solo un po' più lento di una rete di solo sistemi windows.

Ma secondo me il sistema migliore resta ssh.
- Guarda di avere installato openssh-clients e openssh-server sul linux e ti cerchi un client ssh per windows.
- Apri una porta (ssh guarda di default la 22) sul router
- Guardi gli ip dei due sistemi o almeno di quello sui cui gira il server
- Puoi anche fare a meno della linea di comando e aprire due comode finestre di file manager nel computer client usando il protocollo sftp:
(es: sftp://192.168.1.4).
- Ti dovrebbe chiedere di loggarti nell'altro computer
- A questo punto sposti quello che ti pare da una finestra all'altra, godendo di essere due utenti in due computer contemporaneamente.

Se non hai un router prova a farlo comunque da remoto, se anche dall'altra parte non c'è un firewall funziona lo stesso.
O meglio, a me ha funzionato per sistemare certe cosette a degli amici non molto esperti di linux senza andarci di persona.

Ritratto di patel
Offline
Last seen: 6 anni 8 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31

wubi installa direttamente da ISO, ma forse zafran si riferiva a unetbootin

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 5 mesi 3 settimane fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Io pure, come te (se non rammento male), uso PXLinuxOS: e mi capita sovente di "passare" dei files da PCLinuxOS a Windows XP. E non incontro il tipo di problema che tu riferisci. Sicché, sono propenso a ipotizzare che alla base dei problemi tuoi ci possa essere una questione di file-system. Nel senso che so -per diretta esperienza- che se di va a spostare un file (da Linux a Windows, previa -ovviamente- scansione antivirus) attraverso una Partizione il cui file-system risulta "sporco" -anche se poco- c'è qualche probabilità che il file esca dal "trasferimento" con un qualche difetto. Codesta possibilità è un poco maggiore nel caso sia coinvolta una Partizione il cui file-system "sporco" sia l'NTFS. Ma a me è anche capitato in casi in cui il file-system "sporco" era la FAT32 (e in due distinti casi, addirittura la FAT16). Io, per evitare questo genere di guaio, sto bene attento, in generale, ad effettuare periodicamente uno scandisk (da Windows) sulla Partizione "windows" coinvolta nelle operazioni di trasferimento. Inoltre, consentimi un ulteriore consiglio: NON "spostare" i files che vuoi prtare in Windows: copiali semplicemente. Così, anche se capitasse che il file copiato non risulta OK, avrai sempre quello originale (in Linux), al quale poter di nuovo attingere.
Comunque sia, una via alternativa, se proprio ci tieni, esiste. Basta utilizzare WINE. WINE consente di ricreare, internamente a Linux una sorta di "zona windowsiana". In questo modo, avendo un file in tale "zona windowsiana" e trasferendolo in una Partizione Windows, avresti -all'atto pratico- un movimento "da un Windows all'altro"... Trovi WINE in Synaptic, naturalmente: per installarlo basta un click.

Ritratto di bebolinux
Offline
Last seen: 6 anni 3 mesi fa
Iscritto: 10/12/2008 - 22:27

che confusione!
1) Virtualbox supporta le USB. E' la versione Virtualbox OSE (quella scaricabile da repository PCLOS) Opensource che non le supporta. Bisogna installare la versione completa dal sito di virtualbox. Poi basta aggiungere il dispositivo da condividere nell'elenco dei dispositivi visibili alla macchina virtuale. Ho attualmente su PClos virtualbox con XP Vista e win7 che utilizzo per i backup del telefono nokia con nokiasute.

2)Installando Samba si può condividere qualsiasi cartella linux con tutti i pc windows in rete. Anzi la funzione principale di linux è fare da server in rete windows! In azienda ho un server ubuntu con 25 pc windows conessi.

3)Qualsiasi file che copi su una chiavetta usb formattata FAT32 (formattazione standard) è leggibile da windows.

Quindi Slateman esattamente quale è il tu problema ?
cosa intendi con trasferire dei file da linux a windows ?
e cosa intendi con i file non vengono riconosciuti ? Non viene riconosciuta l'estensione?

Se sul pc windows hai gli stessi applicativi che usi in linux, copi banalmente i file su una chiavetta o HD esterno e li copi nel pc in windows. Ovviamente un file .odt non lo aprirai mai con Word (word essendo programma proprietario apre solo .doc!) devi installare OpenOffice che essendo un software Open apre di tutto!.