Granular 1.0 rc1 non c'è il menu.lst

6 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di patel
Offline
Last seen: 6 anni 3 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31
Granular 1.0 rc1 non c'è il menu.lst

L'ho installata ieri per provarla, ho messo il grub nella sua partizione per farla partire con chainloader +1 e la sorpresa è che in /boot/grub il menu.lst non c'è e nemmeno il grub.conf.
Non so come avviarla

Ritratto di supertrack
Offline
Last seen: 9 anni 3 settimane fa
Iscritto: 27/12/2007 - 14:48

Mi sa che il bootloader o non te lo ha installato, ho l'ha messo da qualche altra parte...

Ritratto di patel
Offline
Last seen: 6 anni 3 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31

Sul cd live mi ero loggato come guest e mi aveva fatto una installazione incompleta che comunque ho fatto partire ricostruendo il menu.lst a mano. Poi ho reinstallato come root e tutto è andato a posto. L'installazione è tutta in inglese, per ottenere la localizzazione occorre fare i soliti passaggi di pclos 2007, la connessione bisogna configurarsela dal centro di controllo, non viene proposta in fase d'installazione. La scheta Ati non è stata riconosciuta ed anche con VIT (installatore driver) non funziona perfettamente. In conclusione non ho visto alcun miglioramento rispetto all'attuale Pclos nonostante che la prima versione uscita promettesse molto bene.

francofait (non verificato)
Ritratto di francofait

Comportamento alquanto strano , a me l' installazione è andata rapidamente a buon fine senza problemi.
Probabilmente quando ti ha presentato la cartella per la selezione della partizione di destinazione x il bootloader hai commesso li l' errore.
Rispetto alla attuale PcLos (quindi PcLos 2007 upgradata ed aggiornata /06/2008 ) non ci sono differenze.
È sostanzialmente un remaster localizzato per la regione India d' origine di granular , di pclos2007 upgradata all' attuale livello repositry. Usa esclusivamente le repositry ufficiali quindi non può neppure essere diversamente.
Per quanto riguarda i driver per la scheda video dal momento che il kernel viene installato completo dei suoi sorgenti e del suo headers nulla impedisce di installare al volo velocemente i driver prendendoli direttamente dal sito del produttore.
Io come scheda video ho una nvidia , e con il pacchetto .run di nvidia già disponibile sulle /home delle altre distro installate ho impiegato non più di 2 minuti per installarlo da console senza x

Ritratto di patel
Offline
Last seen: 6 anni 3 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31

Infatti ho risolto installando il .run che funzionava già su pclos. Mi aspettavo qualcosa di più che un remaster. Tutto sommato delle ultime distro uscite mi sembra che le più complete siano le debian based.

francofait (non verificato)
Ritratto di francofait

PcLinuxOS non potrà vantare una struttura a livello major come Debian ma quanto a funzionalità da invidiare ha ben poco.