il portatile a volte si spegne da solo

25 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47
il portatile a volte si spegne da solo

ciao ragazzi,
il mio portatile, con lxde, ogni tanto prende e si spegne da solo, in pratica esegue lo shutdown come se io avessi dato il comando.
ho la sensazione che sia un problema di surriscaldamento, avevo anche messo l`indicatore della temperatura, ma ho visto che non segnala se viene raggiunta una temperatura critica ed in pratica non e` nemmeno configurabile e praticamente inutile.
c`e` un modo, magari attraverso qualche log di sistema, o un diverso programma di controllo della temperatura per verificare se e` questo il problema o e` altro?

Ritratto di adrianomorselli
Online
Last seen: 8 min 27 sec fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Con questo caldo anche i pc danno...i numeri. A parte gli scherzi una bella soffiata per liberarlo dalla polvere ed una base con ventole aggiuntive, di quelle cinesi da pochi ero ma funzionano bene. Prova con hddtemp o psensor, ma è il pc che si spegne da solo per evitare danni peggiori.....anche un rinforzo alla pasta conduttrice non sarebbe una cattiva idea Wink

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

grazie per le info.
infatti sul secondo portatile ho artigianalmente creato un sistema con una ventola recuperata...
in ogni caso su pclos come e quali registri di sistema si possono vedere pr controllare in generale il funzionamento del pc?

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 5 giorni 9 ore fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

Puoi installare uno dei gazillioni monitor di sistema: io uso conky, ma c'e' psensor, gkrell, etc.  Trovi tutto in synaptic.

Ciao, Mauro

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

grazie per l`aiuto, ho installato psensor e sto controllando.
ma il log come si legge? ho provato ad aprirlo ma mi da` l`idea che i valori siano in binario.
In caso di nuovo spegnimento potrei controllare se e` effetivamente un problema di temprature...
per ora non lo ha rifatto, questi giorni le temperature si sono abbassate, e oggi minaccia addirittura pioggia (non vivo in Italia).

Ritratto di adrianomorselli
Online
Last seen: 8 min 27 sec fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Dovresti fare in modo che il log venga letto come .txt, qui c'è un riferimento, ma solo se sei interessato ad un monitoraggio a medio/lungo termine http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=1998005

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 5 giorni 9 ore fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

Lancia da terminale il comando "sensors"  (senza virgolette.  Se non lo trova, installa lm_sensors da synaptic) e dovresti avere qualche cosa del tipo:

~> sensors

coretemp-isa-0000
Adapter: ISA adapter
Core 0:       +47.0°C  (high = +78.0°C, crit = +100.0°C)
Core 1:       +38.0°C  (high = +78.0°C, crit = +100.0°C)

Il risultato dipendera' dal tuo hardware.  Puoi allora usare questo semplice script che ti salva la temperatura dell'ultima CPU (tanto a te serve solo per vedere se si alzano in maniera anomala):

=============================================================

#!/bin/sh
#

# Intervallo tra le misure in secondi
INTERVALLO=60

# Nome del file contenente le temperature
LOG=$HOME/logtemp.txt

while :
do
  TIME=`date "+%d/%m/%y %H:%M"`
  TEMP=`sensors|tail -2|awk '{print $3}'`
  echo "$TIME   $TEMP" >> $LOG
  sleep $INTERVALLO;
done

=============================================================

Modificalo per soddisfare le tue esigenze, e poi lancialo.  Ogni $INTERVALLO secondi scrivera' la temperature nel file di log che gli hai dato (di default e' logtemp.txt nella tua $HOME).  Una volta lanciato, il programma va in automatico. Se lo vuoi fermare, dai CTRL-C nella finestra da cui lo hai lanciato, oppure guarda il suo id con ps e poi dagli un kill -9 (se non sai di cosa sto parlando, dai CTRL-C dal terminale Wink ).

Ciao, Mauro

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

ottimo ragazzi, grazie.
penso che provero` lo script.
ma kill -9 non equivale al killall seguito dal nome o dal numero del processo? quest`ultimo lo usavo quando programmavo le immaggini dei dreambox, decoder a base linux.

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 5 giorni 9 ore fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

max_tre2000 wrote:
ottimo ragazzi, grazie. penso che provero` lo script. ma kill -9 non equivale al killall seguito dal nome o dal numero del processo? quest`ultimo lo usavo quando programmavo le immaggini dei dreambox, decoder a base linux.

Quasi. killall ti permette di fermare un processo per nome, mentre kill funziona solo con il pid.  Questione di gusti (io il pid dei processi lo vedo direttamente sul desktop via conky).

Ciao, Mauro

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

tra oggi e domani metto su lo script e vedo come va.
nel frattempo mi sono costruito da solo un supporto con ventola per raffreddare il pc e devo dire che funziona egregiamente, prima raggiungevo anche 86-87 gradi, ora al massimo arrivo a 70-72, sempre nei casi in cui ho piu` programmi in esecuzione con carichi non indifferenti per la cpu.
faro` una foto al supporto giusto per farvi fare due risate...

Ritratto di adrianomorselli
Online
Last seen: 8 min 27 sec fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Opperò, io adesso sono a 45° e mettendo sotto sforzo la cpu sono arrivato alla punta di 57° Shok

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

ma parliamo di un vecchio thinkpad pentium4...
non era progettato per carichi alti.
eccovi la foto della "piastra artigianale" in legno, la ventola e` posizionata sotto la parte piu` bollente del portatile.
spesa per farla 0, tutto materiale di recupero e mezz`ora di lavoro, ma vi prego, non buttatevi per terra dalle risate, il suo compito di abbassare quasi di 20 gradi lo fa... Smile

Ritratto di adrianomorselli
Online
Last seen: 8 min 27 sec fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

No anzi complimenti. Proprio perchè vecchio pentium 4 le temperature di esercizio "dovrebbero" essere più basse rispetto ai pc moderni e visto la vetustità dovresti davvero controllare la pasta conducente sulla tua cpu, non ti immagini che miracoli possono fare 5 eurozzi di nuova pasta in termini di dispersione del calore. Una temperatura sempre attorno ai 70° prima o poi manderà il tuo thinkpad nel paradiso dei pc Wink , fai almeno un bel backup dei tuoi dati su hd esterno

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 5 giorni 9 ore fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

Non è che hai messo la ventola al contrario? La ventola deve girare in modo che il flusso d'aria vada dal PC all'esterno: la ventola deve estrarre il calore dal PC.  Per come è messa mi sembra invece che tu mandi aria dentro il PC, che non è il massimo... ovviamente non tenere conto del mio commento se invece la ventola è indirizzata nel modo giusto Biggrin

Ciao, Mauro

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

@adriano,

sono andato a fare delle ricerche e ho scoperto ce questo portatile di base ha come problema temperature alte, dovute sia al P4 che ad altri fattori:

"What is the Safe Temperature range for CPU?

Question

What is the safe temperature range for CPU and GPU? When I play 3D games the W500, the CPU temperature goes as high as 72 centigrade. The graphic card is about 68 centigrade.

Answer

The CPU will automatically shut down when it is about 90 to 98 centigrade to prevent a system damage. Therefore CPU at 72 centigrade and GPU at 68 centigrade is in the safe temperature range.

If you feel that your laptop is warmer than usual, do clean the vents and fan via using a pump blower to remove the dust particles stuck in the vents."

 

@mauro,

sì, è montata proprio come hai visto.

io pensavo che fosse necessario soffiare sul pc, ma se tu dici che va montata al contrario provo e controllo

Ritratto di adrianomorselli
Online
Last seen: 8 min 27 sec fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Ma si parla di giochi con alto utilizzo sia della cpu sia della gpu. I pc gaming usano persino cooler a liquido ed è noto che non avranno una vita molto lunga, 2/3 anni. Per un utilizzo normale le temperature devono essere molto più basse. Davvero la ventola soffiava sul pc? Rovesciala in modo che estragga il calore dal pc, penso che dovrai modificare il tuo supporto artigianale in modo che abbia lo spazio necessario

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

vero, ma comunque in altri articoli sullo stesso forum per questo portatile riportavano più o meno le stesse notizie... quello era uno tra i tanti.

non c'è bisogno di modificare il supporto, devo solo svitare la ventola (è fissata con due viti e due guarnizioni in gomma per evitare vibrazioni varie), e rimetterla al contario.

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

ho girato la ventola e posizionata meglio che potevo, ma non mi ha dato nessun miglioramento, anzi, caricandolo come faccio di solito per le prove è arrivata a 90°.

domani la giro nuovamente, è curioso ma soffiando l'aria sotto il pc scalda meno.

ho anche trovato il manuale di manutenzione (quasi un miracolo vista l'età), ma mi spaventa un pò aprirlo, per accedere alla ventola della cpu devo smontare molte cose prima, vedete la lista sul pdf allegato...

dovrò trovare coraggio, tempo e molta molta calma per tentare.

Ritratto di adrianomorselli
Online
Last seen: 8 min 27 sec fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Scusa, ma perchè devi accedere alla ventola interna? Non funziona più? Davvero curioso il fatto che soffiando sul pc lo raffreddi, normalmente è l'opposto, ed in effetti lo scopo è quello di estrarre il calore il più velocemente possibile, aumentando il flusso di aria che esce dalla ventola interna. Dovresti magari controllare se non hai le "prese d'aria bloccate da polvere o lanugine" un pò come si fà sui radiatori delle macchine. Se fosse un pc desktop ti direi di rimuovere la paratia laterale, con l'accortezza di soffiarlo spesso visto che si sporca anche più velocemente. Procurati una bomboletta di aria compressa, ne vendono nei negozi specializzati e chiedi eventualmente ad un tuo amico smanettone se ti aiuta a ripristinare la pasta conducente

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

in effetti e` curioso ma e` cosi. forse perche` cosi` raffreddo la parte piu` calda del portatile e di conseguenza riesce a smaltire meglio.
stamattina ho controllato e la ventola parte solo quando arriva 50 gradi...
se voglio ripristinare la pasta devo per forza smontare la ventola, dovrei farlo da solo...
il desktop che ho nell`altra stanza infatti lo pulisco spesso, anche solo con un pennello si riesce a togliere quasi tutto.
comunque anche da nuovo scaldava molto, per cui penso sia propio una caratteristica del portatile.
esiste qualche programma al di fuori del bios che controlla la ventola? ora arriva al massimo a circa 3800 giri, mentre mi ricordo che con xp girava anche piu` veloce quando si alzava la temperatura, potrei risolvere se riesco a controllarne la velocita`.

Ritratto di adrianomorselli
Online
Last seen: 8 min 27 sec fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Qui c'è una guida per arch linux, non so se è adattabile per te, overossia se tutte le dipendenze ci sono o sono installabili. C'è anche qui l'avviso che una configurazione sbagliata può danneggiare l'hardware

https://wiki.archlinux.org/index.php/Fan_Speed_Control_%28Italiano%29

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

ho trovato questo http://www.thinkwiki.org/wiki/How_to_control_fan_speed
potrei provarlo, voi che ne dite?

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

ovvio che andare ad agire in questo modo puo` essere pericoloso, ma almeno ci provo.
del link che ho messo io cosa ne pensi?

Ritratto di adrianomorselli
Online
Last seen: 8 min 27 sec fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

E' un pò vecchio e, a parere mio, i comandi sono pericolosi, se non sei lì a controllare la temperatura che fai? Vai in panico o reagisci con la velocità di un pc? E' per questo motivo che la cosa viene gestita direttamente dal pc. Però "fate vobis"

Ritratto di max_tre2000
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 07/05/2015 - 21:47

se mi dici cosi allora credo sia preferibile lasciar perdere questi script.

voglio solo controllare se nel bios è presente qualche opzione per lo spegnimento automatico al raggiungimento di una certa temperatura.