Personalizzare il desktop KDE

5 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Anonimo (non verificato)
Ritratto di Anonimo
Personalizzare il desktop KDE

Buonanotte (ehmm...)

Sapete per caso come visualizzare le icone "Computer", "Cestino" e "Home" (dell'utente corrente intendo) senza ricorrere a "vista cartelle" nè ai plasmoidi?

Usando questi ultimi riesco a mettere solo il cestino, ma cmq non mi basta...

Ritratto di patel
Offline
Last seen: 3 anni 4 mesi fa
Moderatore
Iscritto: 03/11/2007 - 07:31
Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 13 ore 30 min fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Non uso la versione KDE, ma -quando ancora la usavo- mettevo il collegamento al file-manager nella Barra inferiore. In questo modo, aprendo il file-manager (che si apriva -di default-direttamente sulla Home) avevo a mia disposizione sia la Home che il Cestino (che è una delle icone che son sulla sinistra -dell'Utente- nella finestra). Inoltre, "salendo alla cartella superiore" si arriva a poter vedere tutta la Partizione di Root (il Sistema, insomma).
Comunque, è anche possibile metter (nella Barra in basso, tramite "Aggiungi Oggetti") l'icona del Cestino.

Ritratto di bebolinux
Offline
Last seen: 3 anni 3 giorni fa
Iscritto: 10/12/2008 - 22:27

se ho ben capito
tasto dx su desktop ->Crea->Collegamento a indirizzo URL
inserire
nome cestino
URL trash:/

tasto dx su desktop ->Crea->Collegamento a indirizzo URL
inserire
nome Home
URL /home/roberto/

tasto dx su desktop ->Crea->Collegamento a indirizzo URL
inserire
nome Computer
URL sysinfo:/

Ritratto di mikronimo
Offline
Last seen: 4 anni 5 mesi fa
Iscritto: 20/08/2011 - 11:51

Personalmente la mia soluzione preferita è quella del desktop vuoto, ma per avere tutto a portata di clic, tengo impostati una serie di desktop (6 per la precisione) su uno dei quali è sempre aperto il file manager; questi come impostazione di base hanno sempre (in particolare dolphin e pcmafm, l'ultimo apre tutte le partizioni con maggiore facilità di dolphin, ma dolphin mi setta le icone come impostate nel tema) una barra laterale a sinistra che mostra in tutti e due home, root, rete, cestino (trash) e la lista delle partizioni, ma in pcmanfm anche le cartelle di default della home: documenti, musica, immagini, video, scaricati; poi smanettando nelle impostazioni si trovano altre cose impostabili, come una barra di destra di anteprima in dolphin; fai prove di tutte le possibili configurazioni, una alla volta, così da sapere cosa fare se non ti piace o qualcosa non va; per esperienza le uniche cose che possono creare davvero problemi sono le icone o i comandi erase (cancella), delete (sempre cancella) e format; esplorare e sperimentare i menù di configurazione (che in KDE, sopratutto dentro a: "configura il tuo desktop" sono davvero tante, ma prova a vedere anche, cliccando con il destro su una posizione libera da icone della barra superiore di una qualsiasi finestra o applicazione, per poi andare al menu "avanzate"), fa scoprire un mondo interessante e anche divertente; è per questo che mi sono letteralmente innamorato di KDE, dopo aver abbandonato Ubuntu e Unity.