Installare Linux Slackel

11 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di Leman
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Iscritto: 25/03/2013 - 10:18
Installare Linux Slackel

Salve amici di Linux

Dopo aver provato Live "Linux Slackel", distro basata su Slackware, Salix, volevo adesso  installarla fissa sul pc, però appena clicco per installare mi compare subito questa mascherina (vedi sotto), da compilare che non mi era mai capitata in nessuna distro,non so farlo!!!

Per cortesia come va compilata questa mascherina ???

https://imgur.com/8Vaxari

P.S. Alcune precisazioni:

-Voglio installare Grub, però vedo che può essere selezionato contemporaneamente anche LIlo.

Linux  Slackel lo devo installare nella partizione vuota Sda6

-Sui miei PC uso il Boot Manager GAG

-Inoltre nei programmi gia preinstallati su "Linux Slackel" compaiono questi che non ho idea a cosa servono:

-Lilo Setup

-Grub install and setup utility

-Grub update utility

 

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Non so se il "Grub" nominato è Grub-Legacy oppure è Grub2. Dovresti innanzi tutto determinare questo.... e stabilire se ti è possibile installare il Grub in questione nella Partizione di ROOT oppure se ti vien messo direttamente e per forza sull'MBR (e l'impressione mia, a giudicare dall'immagine da te postata è che Slackel installi automaticamente il boot-manager [sia esso GRUB2 o LILO, non cambia un bel niente] direttamente sull'MBR).

Nel primo caso, non ci sono problemi, mentre nel secondo caso ti troverai al riavvio che solo Slakel è disponibile e il tuo GAG non esioste più. Non farti prendere dal panico, se accade. Potrai "trasferire" il Grub2 (Grub) dall'MBR alla Partizione di ROOT da Terminale (se serve, ti posso fornire i comandi da Terminale che son necessari). E, fatto questo, potrai reinstallare GAG (che vede anche il GRUB2 senza problemi) di nuovo sull'MBR e reimpostar l'avvio degli altri tuoi Sistemi Operativi (incluso Slackel).

In quanto alla compilazione della mascherina che hai postato (parto dall'alto e procedo verso il basso):

 

1) devi selezionare la Partizione in cui installare La HOME di Slackel;

2) devi fornire e poi confermare la la password "di Root" che hai scelto di usare (quella che ti sei inventato per utilizzarla come password di Root in Slackel);

3) devi fornire l'Username che hai scelto di usare come Utente in Slackel;

4) devi fornire (e poi confermare) la "password Utente" relativa all'Utente di Slackel di cui hai appena fornito il nome.

PS: mettendo la "spunta" alla voce "Format Home" puoi far formattare la Partizione che hai scelto per posizionarci la Home così cancellando qualunque dato in essa fosse già presente. Se non metti la spunta in questione, la Partizione Home NON verrà formattata. Inoltre NON penso sia possibile installar contemporaneamente GRUB e LILO: immagino si possa installare soltanto uno dei due e sceglierne uno significa escludere l'altro. Ignoro anche se LILO (posto che lo si scelga) sia poi posizionabile nella Partizione di Root o se invece verrebbe comunque installato sull'MBR. Non avendo io mai utilizzato LILO, non conosco la maniera in cui si può "trasferirlo di forza" nella Partizione di ROOT nel caso che venga installato sull'MBR. Per cui, almeno per non correr rischi in più del minimo dovuto, ti suggerirei di non utilizzare LILO (non perché LILO non vada bene, ma semplicemente perché, non conoscendolo affatto, io poi non ti potrei più esserti di alcun aiuto).

 

PS2: a giudicare dalla Utility che hai indicato, direi che è più che probabile che il GRUB indicato (quello a tua disposizione) possa essere, in realtà, GRUB2 (dato che la parola "grub" nei nomi di quelle utility si riferisce senza dubbio a GRUB2) e non Grub-Legacy.

Ritratto di Leman
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Iscritto: 25/03/2013 - 10:18

Ciao Monsee

Dopo aver configurato la mascherina d’installazione di “Slackel” come mi hai consigliato tu, ho voluto fare di testa mia e temo di aver combinato una pirl*ta, nel senso che ho cliccato nella mascherina in alto a destra sulla voce “Partitions” che apre in automatico “Gparted” e ho assegnato alla partizione dove andavo ad installare il nuovo sistema operativo la voce “Boot”, come avevo visto in un filmato di istallazione di “Slackel”, non tenendo conto che quello non aveva sopra al pc “GAG” già installato come l’ho io.

Morale della favola … al riavvio non ho più Gag ma si avvia solo “Slackel”, comunque decido di continuare e dal suo gestore pacchetti faccio tutti gli aggiornamenti, a sto punto dopo aver chiuso il gestore pacchetti, il pc non rispondeva più ai comandi, ho dovuto spegnerlo togliendo corrente all’alimentatore.

Riavviando il pc si e bloccato nelle schermate nere piene di voci, provato varie volte si bloccava sempre nello stesso punto.

Usando il dischetto di “Gparted” formatto la partizione dove c’è installato “Slackel” e al riavvio reinstallo “Gag” per avere accesso di nuovo alle mie distro.

P.S. Dioscorso Grub:

Prima d’installare il sistema operativo sono sono andato a controllare nel gestore pacchetti la voce Grub e Grub2

Come puoi vedere dalle foto sotto risultava installato Grub, mentre Grub 2 no.

Dopo l’installazione nel gestore pacchetti risultavano installati sempre solo Grub, metre Grub2 non compariva più neppure in elenco, Boh…

https://imgur.com/MW6uWvV

https://imgur.com/QYi2cPn

-Trovato anche questa guida distallazione recente di Slackel, forse prima di chiudere il gestore pacchetti andavano fatti dei passaggi che indica, ma che io non ho fatto perchè non capivo bene come fare...

https://vitforlinux.wordpress.com/2019/01/11/slackel-7-1-con-jwmspacefmx...

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Il Grub che risulta installato nell'immagine che hai postato è GRUB2 in realtà (basta che guardi quyale versione è e te ne rendi conto anche da solo). Nell'immagine successiva, quella che hai postato subito sotto, non ti ruslulta alcun "grub" perché hai cercato la voce "grub2" (che non esiste, ovviamente, dato che sembra che Slackel abbia solo e unicamente GRUB2, per cui lo ha ribattezzato semplicemente "Grub"... e proprio da questo è nata la tua confusione. Anche altr "distro" hanno riobattezzaro il GRUB2 "Grub", dopo aver eliminatoi il vero Grub (quello che in PCLinuxOS era stato chiamato Grub-Legacy, per intenderci, proprio per far capire all'Utente che si trattava del "vecchio Grub", ma che attualmente non si riesce più a trovare nei Repo (io, per fortuna ho ancora il pacchetto e, se mai dovessi installare ex-novo uno dei miei PCLinuxOS, intendo servirmene per provare a rimetter comunque il vecchio e sempre affidabile "Grug-Legacy" [se dovessi fallire, allora ripiegherei su "extlinux", naturalmente], dato che intendo usare soltanto boo-loaders che si possano avviar facilmente e senza problemi con l'ottimo GAG quale boot-manager).

Rammenta sempre, dunque, che il Slackel, ogni volta che leggi "grub" stai in realtà guardando GRUB2 e che Grub-Legacy (il vero "Grub", insomma), in Slakel nemmeno esiste più: c'è solo Gru2 oppure LiLo... del quale, personalmente, non conosco nulla).

I file di configurazione riportati nell'articolo che mi hai linkato concernono il DE prescelto (chiamato: JWM [acronimo che significa, tradotto in italiano: "Ambiente-desktop 'Window Manager' di Joe", dove Joe è presumibilmente il diminutivo del nome di battesimmo del signore che ha creato questo specifico DE]).

Non so spiegarti perché Gslapt t'abbia creato problemi in chiusura. La sola cosa che mi viene in mente è che avesse bisogno di uteriore tempo per ultimare la "pulizia" dei pagghetti che aveva appenafinito di aggiornare.

Il fatto che tu rti sia poi ritrovato a non riuscire più a riavviare potrebbe dipendere dal violento spegnimento imposto al Sistema o da qualcos'alytro (ad esempio, che il mancato completamento della "pulizia" dei vari pacchettoin aggiornati abbia determinato il malfiunzionamento del Display Manager o qualcosa di simile.

Il mio consiglio, se vuoi riprovare, è il seguente:

1) riserva DUE (2) Partizioni fra loro adiacenti per Slackel (ad esempio: dev/sd6 e /dev/sd7) scegli la prima per installarci la Root di Slackel e la seconda per installarci la Home. Decidi tu se far più grossa la prima (quella dobve porrai la ROOT) o la seconda (quella dove porrai la HOME). Prepara il tuo Hard Disl in questa maniera usando GParted, ma da LiveCD (o LiveUSB), senza chiamare in cause l'installatore di Slackel. Quel che ti sto suggerendo, insomma, è di preparare tutte le Partizioni del tuo Hard Disk usando un altro "Live" e non l'installatore di Slackel; preparate le partizioni, chiuderai la sessione live, spegnendo il computer e poi ne aprirai un'altra (partendo questa volta il "live" con l'installatore con cui installerai Slackel).

È assai probabile che l'installatore di Slackel ti installarà comunque GRUB2 (chiamandoli "Grub") direttamente sull'MBR, cancellandoti GAG. Se questo avviene (e io nutro forte il sospetto che avverrà) dovrai accettare la cosa e poi, dopo aver spento il computer, riavviando da "live" (ma forze potresti riuscrirci anche da Slackel) potrai procedere al "trasloco forzato" di Grub2 dall'MBR alla Partizione di Rood di Slackel. Ma rammenta che dovrai far questo necessariamente da Terminale e in nessun altra maniera. Se opti per questa via, fammelo sapere e ti darò i comandi che devi inserire nel Terminale (devi loggarti come ROOT, per poter agire, ovviamente). Non mi risulta esista alcun altro modo (sempre ammesso che funzioni, perché se han capico quali comandio permettono di "traslocare GRUB2", sicuramente li avranno "inibiti" nelle versioni più recenti di Grub2, così da impedire agli Utenti dio poter inmstallare Grub2 nella Partizione di ROOT e costgringerli a tenerlo sull'MBR.

2) ti suggerisco di NON aggiornare il tuo Slackel se non dopo che sarai riuscito a "traslocare" il suo GRUB2 dall'MBR alla Partizione di ROOT e avrai installato GAG (poi configurandolo per l'avvio di ciascun SO pèresente sull'HD, ovviamente).

Inoltre, ti suggerisco di NON far risorso al programma di partizionamento incliuso nella live di Slackel: partiziona tuitto tu, già da prima, cpon altro programma epoi limitati a seguire, quando installi Slackel le istruizioni che ti ho fornito io nel mio post precedente a questo

 

Riassumendo:

1) Partiziona e formatta senza usare per far questo Slackel: usa un programma "live" di tua fiducia per partiionzare e formattare le Partizioni che poi accogliaranno la ROOT e la Home di Slackel (rammenta che anche se non glialo indichi tru, Slackel formatterà comunque la Partizione che gli assegnerai per la ROOT; evita invece, di fare formattare a Slackel anche la Partizione che gli assegneerai per la HOME).

2) Procedi poi all'installazione di Slackel seguendo le indicazioni che t'ho suggerito nel mio post precedente qa questo che stai ora leggendo. Rammentati bene le password che assegnerai, mi raccomando. Terminata l'installazione di Slackel sul tuo Har Disk, NON procedere ad alcun aggiornamento del Sistema. Chiudi tutto e spegni il computer.

3) Ora puoi sceglier fra tentare di "traslocare" il GRUB2 di Slackel dall'MBR alla Partizione di ROOt di Slackel usando una "live" di Slackel (scelta consigliata) oppure avviare Slackel e provare a effettuare il "trasloco da lì" (scelta caldamente sconsigliata). Naturalmente, per poter fare questo, ti serve una versione di Slackel che possa venir utilizzata in "Live". Se scegli di seguire questa strada, prima di tutto informami, e io ti fornirò i necessari comandi per il Terminale (non provare a fare il "trasloco" in altro modo, per favore).

4) una vota che avraio "traslocato a viva forza" il GBRUB2 di Slackel dall'MBR alla Partizione di Root di Slackel, spegni nuovamente il computer e poi avvia una nuova sessione "live" (NON avviare Slackel!) per reinstallare GAG sull'MBR. Una volta che avrai reinstallato GAG sull'MBR procedi a configurarlo per l'avvio di tutti i Sistemi presenti sul tuio Hard Disk.

5) Dopo aver congfigurato e installato GAG, chiudi la tua seduta in "live", spegni il comnputer e poi accendilo nuovamente, per avviare questa volta (finalmente!) dall'Hard Disk. Dovrebbe apparirti GAG e dovresti essere in grado di avviare ognuno dei Sistemi Operativi installati sul tuo Hard Disk. Puoi provare a testarli tutti, uno a uno, per verificare. Comunque, dovrebbe funzionarti tutto bene. A questo punto, quando deciderai di avviare Slackel, entra sul desktop di Slakel e procedi ad aggiornare il Sistema (con Gslapt, ovviamente). Non ti consiglio di instalalre, alm,eno per ora, i Pacchettri che ti vengon suggeritoi per poter configurare e aggiornare GRUB (che poi è GRUB2!), dfato che penso che se li dovessi usare, al momento in cui vai poi a salvare la configurazione o l'aggiornamento del GRUB(2), il programma in questione te lo andrebbe automaticamente a reinstallare dritto sull'MBR infischiandosi di qualsivoglia altra tua diversa indicazione. Ti toccherà aggiornare il GRUB2 di Slackel (che ora si trova nella Partizione di ROOT di Slackel) sempre direttamente da Terminale (o, comunque "a manina").

 

PS: non so davvero quanto ti convenga usare come DE "JWM" (è davvero assai spartano). Meglio forse utilizzare OpenBox (che, in Slackel è assai vicino a LXDE, a dire il vero).

Ritratto di Leman
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Iscritto: 25/03/2013 - 10:18

Ciao Monsee

Purtroppo è tutto molto complicato per le mie modeste conoscenze, comunque Grazie ugualmente!!!

Ritratto di adrianomorselli
Offline
Last seen: 7 ore 15 min fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Se non ti senti sicuro perche' prima non provi con virtualbox?

Ritratto di Leman
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Iscritto: 25/03/2013 - 10:18

Salve amici ma...

per aggirare tutte queste complicanze che farebbero scappare la maggior parte dei potenziani utenti Linux, non sarebbe più semplice usare al posto di GAG questo "Grub customizer" che ho trovato nel gestore pacchetti di Slacker e di cui ignoravo l'esistenza.

In proposito a "Grub customizer" ho trovato questo in rete:

https://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/GrubCustomizer

https://www.lffl.org/2018/12/grub-customizer-boot-entry.html

-Discorso Lilo, visto che è selezionabile al posto di Grub dalla mascherina d'istalazione di Slacker, qualcuno di voi sa se funziona con GAG ?

Ricordo di averlo provato anni fa perchè era selezionabile al posto di Grub in VectorLinux, però allora non usavo GAG.

Ritratto di adrianomorselli
Offline
Last seen: 7 ore 15 min fa
Iscritto: 02/01/2015 - 12:20

Lilo e' compatibile con gag,.Grub customizer e' nato per avere una interfaccia grafica per gestire facilmente l'aspetto grafico di grub2, oltre a dare la possibilita' di decidere facilmente il SO di avvio. Sono due cose differenti

Ritratto di Leman
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Iscritto: 25/03/2013 - 10:18

Salve amici

Ho scoperto che Slackel nella versione Fluxbox quando apri la mascherina d'installazione puoi scegliere solo Lilo, di Grub manco l'ombra, non è previsto il suo uso in questa versione.

Per qunto riguarda Slackel nella versione KDE, non saprei, lo devo acora scaricare e testare Live.

 

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Immagino ciò sia (che solo LiLo sia disponibile nella ISO con FluxBox, intendo) perché la ISO in questione è precedente a quella che include anche GRUB(2). Quando produssero la ISO con FluxBox, eveidentemente, usavano soltanto LiLo e GRUB(2) non era asncora stato implementato. Può essere che sia pèossibile "installare in Live" il pacchetto relativo a GRUB(2), che certo è disponibile nei Repo, e poi usare tale trucchetto per installare ugualmente GRUB(2) come boot-loader in luogo di LiLo. Oppure puoi installare con Lilo,e al primo avvio,. installare GRUB(2) dai Repo, eliminando LiLO. Dopo di che, avendo GRUB(2) sull'MBR, procedere a "trasferire di forza GRUB(2) nella Partizione di Root", etc... Il tutto, ovviamente, secondo la linea che già ti ho indicato.

Ritratto di Leman
Offline
Last seen: 1 mese 2 settimane fa
Iscritto: 25/03/2013 - 10:18

Salve amici

Ho testato  Live Slackel  KDE, secondo la mia opinione personale è la versione peggiore, molto meglio Fluxbox e Openbox.