Blocchi del sistema con sdb3 montato

77 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46
Blocchi del sistema con sdb3 montato

Ciao a tutti.
Innanzitutto mi scuso del doppio post (l'altro è in inglese nel forum unternazionale).
Inizialmente ho postato li perchè pensavo ad un problema di aggiornamento ma oggi ho visto che forse non è così.
Se è un problema eliminate questo post e chiedo scusa Sad
Allora, il problema che sto riscontrando da alcuni giorni, casualmente, è un blocco di più applicazioni che hanno l'accesso alla partizione sdb3 che uso come dati.
L'hard disk è nuovo (di qualche mese fa) ed è in buone condizioni, testato con HDSentinel e gsmartcontrol.
In maniwera random se sto impegnando la partizione sdb3 per vedere un film, oppure mentre creo un backup, il processo si interrompe e non è possibile più chiuderlo neanche con killall da terminale.
La partizione diventa inaccessibile e non è ingrado di essere smontata, pena un riavvio forzato con il tasto reset.
Vi posto un esempio di galleria immagini del problema presentatosi oggi pomeriggio (altre 2 volte nei giorni scorsi):

https://plus.google.com/photos/100948437898630593494/albums/609011993233...

Questo è il log di hdsentinel:

Hard Disk Sentinel for LINUX console 0.08 (c) 2008-2011 info@hdsentinel.com
Start with -r [reportfile] to save data to report, -h for help

Examining hard disk configuration ...

"HDD Device 0: /dev/sda
HDD Model ID : ST3320620A
HDD Serial No: 9QF2DFWP
HDD Revision : 3.AAE
HDD Size : 305245 MB
Interface : IDE/ATA
Temperature : 49 °C
Highest Temp.: 68 °C
Health : 100 %
Performance : 100 %
Power on time: 1026 days, 16 hours
Est. lifetime: more than 798 days

HDD Device 1: /dev/sdb
HDD Model ID : ST1000DM003-1CH162
HDD Serial No: Z1DASYFJ
HDD Revision : CC49
HDD Size : 953870 MB
Interface : S-ATA II
Temperature : 40 °C
Highest Temp.: 51 °C
Health : 100 %
Performance : 100 %
Power on time: 50 days, 0 hours
Est. lifetime: more than 1000 days"

Mentre questo è fdisk -l

"Disk /dev/sda: 320.1 GB, 320072933376 bytes, 625142448 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x00011087

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sda1 63 61432559 30716248+ 83 Linux
/dev/sda2 61432560 450558989 194563215 83 Linux
/dev/sda3 * 450558990 614405924 81923467+ 83 Linux
/dev/sda4 614405925 625137344 5365710 82 Linux swap / Solaris

Disk /dev/sdb: 1000.2 GB, 1000204886016 bytes, 1953525168 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 4096 bytes
I/O size (minimum/optimal): 4096 bytes / 4096 bytes
Identificativo disco: 0x0004758d

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sdb1 2048 210434047 105216000 7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sdb2 * 210435435 421561664 105563115 83 Linux
Partition 2 does not start on physical sector boundary.
/dev/sdb3 421561665 1941037559 759737947+ 83 Linux
Partition 3 does not start on physical sector boundary.
/dev/sdb4 1941037560 1953520064 6241252+ 82 Linux swap / Solaris"

Spero in un vostro aiuto per individuare il problema (se di sistema o hardware).
Ciao
Francesco bat

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 5 mesi 6 giorni fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

A parte qualche problema di alimentazione o connessione (cavetti allentati) mi viene in mente solo che quegli avvertimenti sulle partizioni che non iniziano sul settore denuncino una difficoltà di accesso ai rispettivi file system.

Capisco il dramma ma temo che in questo caso la soluzione sia di rifare daccapo il partizionamento.

È un avviso che ho avuto anch'io qualche volta anche se con conseguenze meno drammatiche (che comunque c'erano...).

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Per caso questo avviso:
"Partition 3 does not start on physical sector boundary."
Infatti mi stavo cimentando anche io a capire di cosa si tratta, ma cercando online non mi sembra che questo dava dei notevoli problemi in giro.
Quindi dovrebbe essere l'advance format: http://en.wikipedia.org/wiki/Advanced_Format
Vorrei capirci qualcosa di più in italiano ma non riesco ad individuare una pagina decente.
E poi come dovrei ripartizionare il disco ?
Se rimango così, cosa rischio ?
Ciao
Francesco bat

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 settimana 10 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Mi pare di capir vi sia un qualche problema (relativamente alla Partizione in oggetto) rispetto -esattamente- al suo allineamento col Cilindro. E può ben essere questa la causa dei problemi che riscontri.
Come si può tentare di risolvere la cosa? Innanzi tutto, è d'importanza fondamentale effettuar, per prima cosa, un bel backup di tutti i dati che ci stanno a cuore (questo perchè, come correttamente afferma la nota Legge di Murphy: "Se qualcosa può andar storto, lo farà!"). Ergo -lo ripeto- un bel backup prima di tutto. Certo, la miglior soluzione, a parer mio, te l'ha indicata già Zafran. Può non piacer troppo l'idea di ripartizionar tutto daccapo, ma ha il vantaggio di risolvere la cosa -per così dire- "alla radice". Questione di gusti, magari. Dopo di che, ciascuno è liberissimo di affrontar a modo proprio i suoi problemi. Un esempio di strategia potenzialmente risolutiva, a mio parere, viene spiegato (in lingua inglese, ma non senza chiarezza) nella pagina Web cui conduce il seguente link: http://www.serveradminblog.com/2014/05/partition-x-does-not-start-on-phy...
Un ulteriore approccio al medesimo al problema (che, poi, vien risolto, comunque, ripartizionando tutto daccapo e reinstallando da zero) in questione è quello riportato nella pagina Web cui conduce il seguente link: http://linuxaria.com/pills/how-to-correct-partition-does-not-start-on-ph...
In Internet, comunque, cercando un pochettino (tramite Yahoo o Google, ad esempio) si trovano parecchie cose riguardo a problema in questione e alle potenziali modalità per la sua soluzione. Per cui, puoi anche ricercarti diverse -e, forse, anche migliori- possibili vie di soluzione.

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 6 giorni 21 min fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

Il disco e' un SSD o un HD meccanico? Se e' un SSD allora bisogna stare attenti a come lo si partiziona. Maggiori info all'indirizzo:

http://www.thomas-krenn.com/en/wiki/Partition_Alignment

Se invece e' un normale HD, allora non so cosa potrebbe essere.

Ciao, Mauro

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

E un HDD modello Seagate ST1000DM003.
Però se non è quello il problema non riesco a capire da cosa possa dipendere.
Non vorrei che fossero problemi di spinotto o qualcos'altro intorno all'hard disk, non so se è possibile problemi del genere (magari falsi contatti).
Ciao
Francesco bat

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Forse ho individuato il problema.
Poco fa ho dovuto resettare il pc 2o 3 volte per fare un semplice taglia e incolla di un archivio di 5 gb o svuota cestino nella partizione sdb3.
Ebbene, ho voluto testare il tutto con Fedora: avvio il sistema senza problemi, accedo ad sdb3 e taglio ed incollo l'archivio di 5 gb senza nessun problema e svuoto il cestino senza blocchi.
A questo punto decido di ritornare su pclinuxos, ma questa volta ho selezionato il kernel 3.16; rimonto sdb3 e faccio 3 o 4 tentativi di copia ed incolla di archivi da 5gb, svuoto il cestino, il tutto senza il minimo problema.
Allora potrebbe essere un bug del kernel 3.17 magari anche collegato al tipo di formattazione errato eseguito su quell'hard disk predisposto per advanced format.
Naturalmente c'è da considerare che fedora è a 64 bit mentre pclinuxos a 32 bit.
Ora sto usando il 3.16 e lo testo un altro poco.
Sono ben accetti nel frattempo altri consigli e suggerimenti Wink
Ciao
Francesco bat

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 6 giorni 21 min fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

Io ho dovuto dismettere il 3.17 perche' il sistema ogni tanto si "congelava" (blocco di tastiera, impossibilita' di usare terminali virtuali, etc) e ho dovuto tornare al 3.16.

Ho visto che c'e' gia' in giro il 3.18, che sembra risolvere questo tipo di problemi... vedremo.

Mauro

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 8 mesi 5 giorni fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Ho avuto seri problemi con una scheda madre per problemi simili.
Il tutto nasceva quando erano collegati uno o piu' hd (o dvd-rom o cd-rom) di tipologia diversa (un sata e un ide o due sata e un ide etc...).
Questo, credo, perche' l'interfaccia ide nelle nuove MB non e' piu' nativa ma "emulata" essendo rimasti moderni solo i masterizzatori con quel tipo di bus.
Di punto in bianco se un dispositivo ide era montato, spariva e se un'azione sullo stesso era attiva freezava il pc.
Il tutto si e' risolto disabilitando lo pseudo-controller ide e inserendo le periferiche ide in quei contenitori esterni con interfaccia usb.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Io ora ho testato fedora 21 a 32 bit da live con kernel 3.17.4.
Ho montato sdb3 e ho copiato un archivio di 14 gb senza un minimo problema e ho svuotato il cestino senza problemi.
Con pclinuxos, dal kernel 3.17 non riesco più a fire una minima operazione; se monto sdb3 e provo a copiare un archivio da 14 gb (lo stesso in questione per fare dei test), mi si blocca tutto dopo qualche minuto o pochi secondi.
A questo punto escludo che la causa sia proprio il kernel in questione, ma il problema si presenta solo con il kernel 3.17 su pclinuxos, mentre su fedora con lo stesso kernel non esistono problemi.
Pensavo a qualcosa di inerente a kde, ma ho testato anche da icewm montando la partizione sdb3 da terminale con mount, senza avviare alcun processo di kde, ma il problema persiste.
Quindi dovrebbe esserci qualche incompatibiltà con il kernel e qualche altro processo molto importante di sistema (forse non aggiornato o afflitto da qualche bug).
Vorrei aspettare alla prossima iso di pclinuxos 32 bit con il kernel 3.17 per testarlo da live e vedere se da problemi, ma nell'attesa (oltre che avviare il sistema con il kernel 3.16.7) cosa mi consigliate di poter vedere per individuare il problema ?
Ciao
Francesco bat

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 5 mesi 6 giorni fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Usare la 16, aspettare la 18.
Nel frattempo godersi l'attimo fuggente.
Smile

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 6 giorni 21 min fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

Prova con il 3.17.6. Lo sto usando proprio ora e sembra non ci siano problemi. Ho comunque visto che il 3.18 e' in testing...

Mauro

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

footstep11 wrote:
Prova con il 3.17.6. Lo sto usando proprio ora e sembra non ci siano problemi. Ho comunque visto che il 3.18 e' in testing...

Mauro

Provati entrambi 3.17.5 e 3.17.6 ma stesso problema.
Il fatto è che dai risultati buoni ottenuti con fedora 21 mi fa pensare che non otterrò niente neanche con il 3.18 perchè il problema sarà qualcos'altro che da problemi con il kernel.
Non so, forse un avanzamento finito male.
Vorrei testare la prossima iso fresca con il nuovo kernel per capire se crasha ancora a meno che non si individua la fonte del problema Sad
Ciao
Francesco bat

Ritratto di Hertz
Offline
Last seen: 1 anno 8 mesi fa
Iscritto: 02/08/2014 - 10:59

Buonasera a tutti,
mi collego al discorso del kernel subentrando con questo mio post,

in questo momento sono in test con il kernel 3.18.1 come Tester e vi posso dire che dai risultati rilevati sino ad ora ed ore di utilizzo, quest'ultimo kernel non solo risolve i problemi di blocco di alcune applicazioni oppure il crash improvviso di altre, ma migliora in velocità il bootloader diminuendo notevolmente i tempi di avvio del sistema, (questo su architettura 64 bit).
Attualmente stiamo verificando anche in collaborazione con gli altri testers la sua affidabilità per poi farla trasferire sui repository stabili.
Personalmente trovo un netto miglioramento in generale. Smile

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Grazie a tutti ragazzi !
Qui scrivo ultime news.
Ultimo kernel installato da poco 3.17.7
Il sistema non parte proprio e rimane in caricamento per quasi 10 minuti, pena di riavvio con il tasto reset.
Stamattina stesso problema con un test provato a fare con il 3.17.6 che partiva fino all'altro giorno e ora non più neanche lui.
Ho cominciato ad avere dei dubbi sull'hard disk sda e non sdb Sad
Rientrato con il 3.16.7 HDSEntinel e gsmartcontrol ad entrambi i 2 dischi riportano salute ottimale.
Verificando la partizione sda meglio (quella dove vi è pclinuxos) che ha una vita di 6 anni, ho trovato degli errori nel log non attribuibili allo stato del disco che sembra buono.
Vi riporto il log per un aiuto analisi e vostra opinione:

"smartctl 6.2 2013-07-26 r3841 [i686-linux-3.16.7-pclos1] (local build)
Copyright (C) 2002-13, Bruce Allen, Christian Franke, www.smartmontools.org

=== START OF INFORMATION SECTION ===
Model Family: Seagate Barracuda 7200.10
Device Model: ST3320620A
Serial Number: 9QF2DFWP
Firmware Version: 3.AAE
User Capacity: 320,072,933,376 bytes [320 GB]
Sector Size: 512 bytes logical/physical
Device is: In smartctl database [for details use: -P show]
ATA Version is: ATA/ATAPI-7 (minor revision not indicated)
Local Time is: Wed Dec 17 19:45:13 2014 CET
SMART support is: Available - device has SMART capability.
SMART support is: Enabled

=== START OF READ SMART DATA SECTION ===
SMART overall-health self-assessment test result: PASSED
See vendor-specific Attribute list for marginal Attributes.

General SMART Values:
Offline data collection status: (0x82) Offline data collection activity
was completed without error.
Auto Offline Data Collection: Enabled.
Self-test execution status: ( 0) The previous self-test routine completed
without error or no self-test has ever
been run.
Total time to complete Offline
data collection: ( 430) seconds.
Offline data collection
capabilities: (0x5b) SMART execute Offline immediate.
Auto Offline data collection on/off support.
Suspend Offline collection upon new
command.
Offline surface scan supported.
Self-test supported.
No Conveyance Self-test supported.
Selective Self-test supported.
SMART capabilities: (0x0003) Saves SMART data before entering
power-saving mode.
Supports SMART auto save timer.
Error logging capability: (0x01) Error logging supported.
General Purpose Logging supported.
Short self-test routine
recommended polling time: ( 1) minutes.
Extended self-test routine
recommended polling time: ( 115) minutes.

SMART Attributes Data Structure revision number: 10
Vendor Specific SMART Attributes with Thresholds:
ID# ATTRIBUTE_NAME FLAG VALUE WORST THRESH TYPE UPDATED WHEN_FAILED RAW_VALUE
1 Raw_Read_Error_Rate 0x000f 101 089 006 Pre-fail Always - 18169666
3 Spin_Up_Time 0x0003 095 095 000 Pre-fail Always - 0
4 Start_Stop_Count 0x0032 096 096 020 Old_age Always - 4833
5 Reallocated_Sector_Ct 0x0033 100 100 036 Pre-fail Always - 0
7 Seek_Error_Rate 0x000f 087 060 030 Pre-fail Always - 528347233
9 Power_On_Hours 0x0032 072 072 000 Old_age Always - 24765
10 Spin_Retry_Count 0x0013 100 100 097 Pre-fail Always - 0
12 Power_Cycle_Count 0x0032 096 096 020 Old_age Always - 4259
187 Reported_Uncorrect 0x0032 100 100 000 Old_age Always - 0
189 High_Fly_Writes 0x003a 100 100 000 Old_age Always - 0
190 Airflow_Temperature_Cel 0x0022 051 032 045 Old_age Always In_the_past 49 (255 255 49 22 0)
194 Temperature_Celsius 0x0022 049 068 000 Old_age Always - 49 (0 17 0 0 0)
195 Hardware_ECC_Recovered 0x001a 057 051 000 Old_age Always - 3010492
197 Current_Pending_Sector 0x0012 100 100 000 Old_age Always - 0
198 Offline_Uncorrectable 0x0010 100 100 000 Old_age Offline - 0
199 UDMA_CRC_Error_Count 0x003e 200 200 000 Old_age Always - 4
200 Multi_Zone_Error_Rate 0x0000 100 253 000 Old_age Offline - 0
202 Data_Address_Mark_Errs 0x0032 100 253 000 Old_age Always - 0

SMART Error Log Version: 1
ATA Error Count: 115 (device log contains only the most recent five errors)
CR = Command Register [HEX]
FR = Features Register [HEX]
SC = Sector Count Register [HEX]
SN = Sector Number Register [HEX]
CL = Cylinder Low Register [HEX]
CH = Cylinder High Register [HEX]
DH = Device/Head Register [HEX]
DC = Device Command Register [HEX]
ER = Error register [HEX]
ST = Status register [HEX]
Powered_Up_Time is measured from power on, and printed as
DDd+hh:mm:SS.sss where DD=days, hh=hours, mm=minutes,
SS=sec, and sss=millisec. It "wraps" after 49.710 days.

Error 115 occurred at disk power-on lifetime: 6216 hours (259 days + 0 hours)
When the command that caused the error occurred, the device was active or idle.

After command completion occurred, registers were:
ER ST SC SN CL CH DH
-- -- -- -- -- -- --
84 51 00 00 00 00 f0 Error: ICRC, ABRT at LBA = 0x00000000 = 0

Commands leading to the command that caused the error were:
CR FR SC SN CL CH DH DC Powered_Up_Time Command/Feature_Name
-- -- -- -- -- -- -- -- ---------------- --------------------
25 00 08 a8 ea 42 f0 00 09:05:53.124 READ DMA EXT
25 00 08 a0 ea 42 f0 00 09:05:53.117 READ DMA EXT
27 00 00 00 00 00 f0 00 09:05:52.987 READ NATIVE MAX ADDRESS EXT [OBS-ACS-3]
ec 00 00 00 00 00 b0 02 09:05:52.541 IDENTIFY DEVICE
ef 03 44 00 00 00 b0 02 09:05:52.536 SET FEATURES [Set transfer mode]

Error 114 occurred at disk power-on lifetime: 6216 hours (259 days + 0 hours)
When the command that caused the error occurred, the device was active or idle.

After command completion occurred, registers were:
ER ST SC SN CL CH DH
-- -- -- -- -- -- --
84 51 00 00 00 00 f0 Error: ICRC, ABRT at LBA = 0x00000000 = 0

Commands leading to the command that caused the error were:
CR FR SC SN CL CH DH DC Powered_Up_Time Command/Feature_Name
-- -- -- -- -- -- -- -- ---------------- --------------------
25 00 08 a0 ea 42 f0 00 09:05:50.683 READ DMA EXT
ea 00 00 07 ea 42 b0 00 09:05:50.668 FLUSH CACHE EXT
25 00 08 00 ea 42 f0 00 09:05:50.612 READ DMA EXT
27 00 00 00 00 00 f0 00 09:05:52.541 READ NATIVE MAX ADDRESS EXT [OBS-ACS-3]
ec 00 00 00 00 00 b0 02 09:05:52.536 IDENTIFY DEVICE

Error 113 occurred at disk power-on lifetime: 6216 hours (259 days + 0 hours)
When the command that caused the error occurred, the device was active or idle.

After command completion occurred, registers were:
ER ST SC SN CL CH DH
-- -- -- -- -- -- --
84 51 00 00 00 00 f0 Error: ICRC, ABRT at LBA = 0x00000000 = 0

Commands leading to the command that caused the error were:
CR FR SC SN CL CH DH DC Powered_Up_Time Command/Feature_Name
-- -- -- -- -- -- -- -- ---------------- --------------------
25 00 08 00 ea 42 f0 00 09:05:50.683 READ DMA EXT
c8 00 00 00 00 00 f0 00 09:05:50.668 READ DMA
27 00 00 00 00 00 f0 00 09:05:50.612 READ NATIVE MAX ADDRESS EXT [OBS-ACS-3]
ec 00 00 00 00 00 b0 02 09:05:50.604 IDENTIFY DEVICE
ef 03 45 00 00 00 b0 02 09:05:50.476 SET FEATURES [Set transfer mode]

Error 112 occurred at disk power-on lifetime: 6216 hours (259 days + 0 hours)
When the command that caused the error occurred, the device was active or idle.

After command completion occurred, registers were:
ER ST SC SN CL CH DH
-- -- -- -- -- -- --
84 51 00 00 00 00 f0 Error: ICRC, ABRT at LBA = 0x00000000 = 0

Commands leading to the command that caused the error were:
CR FR SC SN CL CH DH DC Powered_Up_Time Command/Feature_Name
-- -- -- -- -- -- -- -- ---------------- --------------------
c8 00 00 00 00 00 f0 00 09:05:18.084 READ DMA
27 00 00 00 00 00 f0 00 09:05:18.070 READ NATIVE MAX ADDRESS EXT [OBS-ACS-3]
ec 00 00 00 00 00 b0 02 09:05:18.015 IDENTIFY DEVICE
ef 03 45 00 00 00 b0 02 09:05:18.008 SET FEATURES [Set transfer mode]
27 00 00 00 00 00 f0 00 09:05:17.879 READ NATIVE MAX ADDRESS EXT [OBS-ACS-3]

Error 111 occurred at disk power-on lifetime: 6216 hours (259 days + 0 hours)
When the command that caused the error occurred, the device was active or idle.

After command completion occurred, registers were:
ER ST SC SN CL CH DH
-- -- -- -- -- -- --
84 51 00 00 00 00 f0 Error: ICRC, ABRT at LBA = 0x00000000 = 0

Commands leading to the command that caused the error were:
CR FR SC SN CL CH DH DC Powered_Up_Time Command/Feature_Name
-- -- -- -- -- -- -- -- ---------------- --------------------
c8 00 08 00 00 00 f0 00 09:05:14.706 READ DMA
27 00 00 00 00 00 f0 00 09:05:14.694 READ NATIVE MAX ADDRESS EXT [OBS-ACS-3]
ec 00 00 00 00 00 b0 02 09:05:14.681 IDENTIFY DEVICE
ef 03 45 00 00 00 b0 02 09:05:14.669 SET FEATURES [Set transfer mode]
27 00 00 00 00 00 f0 00 09:05:14.656 READ NATIVE MAX ADDRESS EXT [OBS-ACS-3]

SMART Self-test log structure revision number 1
Num Test_Description Status Remaining LifeTime(hours) LBA_of_first_error
# 1 Short offline Completed without error 00% 24765 -
# 2 Extended offline Completed without error 00% 24712 -
# 3 Extended offline Completed without error 00% 24624 -
# 4 Extended offline Aborted by host 50% 24527 -
# 5 Extended offline Completed without error 00% 24433 -
# 6 Extended offline Completed without error 00% 24340 -
# 7 Extended offline Aborted by host 70% 24248 -
# 8 Extended offline Aborted by host 90% 24156 -
# 9 Extended offline Completed without error 00% 24060 -
#10 Extended offline Completed without error 00% 24009 -
#11 Extended offline Completed without error 00% 23917 -
#12 Extended offline Completed without error 00% 23825 -
#13 Extended offline Completed without error 00% 23728 -
#14 Extended offline Completed without error 00% 23636 -
#15 Short offline Completed without error 00% 23584 -
#16 Short offline Completed without error 00% 23567 -
#17 Short offline Completed without error 00% 23556 -
#18 Short offline Completed without error 00% 23541 -
#19 Extended offline Completed without error 00% 23539 -
#20 Short offline Completed without error 00% 23523 -
#21 Extended offline Completed without error 00% 23450 -

SMART Selective self-test log data structure revision number 1
SPAN MIN_LBA MAX_LBA CURRENT_TEST_STATUS
1 0 0 Not_testing
2 0 0 Not_testing
3 0 0 Not_testing
4 0 0 Not_testing
5 0 0 Not_testing
Selective self-test flags (0x0):
After scanning selected spans, do NOT read-scan remainder of disk.
If Selective self-test is pending on power-up, resume after 0 minute delay."

Non sono sicuro ma potrebbe dire che alcuni avvisi è come se il disco non è danneggiato ma si sta deteriorando.
Da alcuni avvisi così mi sembra ma spero in un vostro aiuto interpretativo.
Ciao
Francesco bat

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 8 mesi 5 giorni fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Quote:

1 Raw_Read_Error_Rate 0x000f 101 089 006 Pre-fail Always - 18169666
&
7 Seek_Error_Rate 0x000f 087 060 030 Pre-fail Always - 528347233

Mi pare che ci siano degli errori in lettura e di posizionamento delle testine. Non sono gravi perche' in sostanza e' il primo comando che non va a buon fine, e' sintomo di "vecchiaia" reale o causata ma e' ancora lungi da essere un harddisk rovinato o con prestazioni degradate.
Se e' un hd che viene formattato o partizionato spesso e' normale che possa presentare tali allarmi.

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 8 mesi 5 giorni fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Ho provato il kernel 13.17.7 nella versione 32bit non pae e il pc dopo l'apparizione delle icone desktop su kde si pianta, posso solo portare a spasso il cursore del mouse ma nessuno dei tre tasti funziona.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 settimana 10 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Una domanda, scusa: che Processore esattamente usi (a 32bit o a 64bit?) e di quanta RAM disponi?

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 8 mesi 5 giorni fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Intel coreduo duo 2,4ghz scheda nvidia fx5200 e 4gb di ram.
Devo usare la versione a 32bit perche' il drv proprietario nvidia per quella scheda video esiste per quella sola architettura. Ogni tentativo a 64bit con qualsiasi distro mi ha lasciato il pc con lo schermo nero dopo il primo aggiornamento.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 settimana 10 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Ti suggerisco di utilizzare il Kernel PAE, dato che hai 4GB di RAM e usi un Sistema a 32bit (anche se su Processore a 64bit). Prova un pochinpo e vedi come butta...
Personalmente, sul mio PC a 32bit con 4 GB di RAM ho utilizzazto sempre e solamente dei Kernel PAE, con ottimi risultati (uso il Kernel normale solo sui PC con 2 GB di RAM e sul netbook [anche lui, con 2 GB di RAM]).

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Oggi è uscito una serie di aggiornamenti kernel firmware ecc. più kernel 3.18.
Ma all'avviomi è rimasto il sistema in caricamento per oltre 30 minuti senza riuscire ad accedere al login (così come attualmente anche i 3.17).
A questo punto aspetto l'uscita della prossima iso a 32 e 64 bit e da live vedo cosa succede.
Ciao
Francesco bat

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 8 mesi 5 giorni fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Il kernel PAE e' per ram sopra a 4gb ma "effettivamente" quindi da 6 in poi, in realta' a me ne figurano 3,138.
Ho comunque provato tempo fa il PAE ma le prestazioni mi sono sembrate peggiori, spesso il pc si bloccava alcuni secondi per swappare la ram.
Comunque ci riprovo, poteva essere anche in quel periodo un kernel difettoso.

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 settimana 10 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Per l'esperienza mia, il Kernel PAE s'è sempre rivelato ottimale già con RAM di 4 GB (che non venivan riconosciute pienamente, invece, dai corrispettivi Kernels "non-PAE"). Sicché, ti suggerisco: prova. Magari non risolve niente, ma è un tentativo che ha senso.
In quanto al Kernel 3.18, l'ho appena installato. Con successo. Nessun ritardo nel successivo riavvio (soltanto il tempo indispensabile per installare il modulo Wi-Fi, ossia una manciata di secondi). Questo, su PCLinuxOS 64bit XFCE. Adesso procedo ad installare anche l'aggiornamento per LibreOffice, dopo di che passo alla mia installazione di PCLinuxOS 64bit LXDE e procedo ad aggiornare il Kernel pure lì. Ma non mi aspetto, onestamente, di avere problemi. Sino ad oggi, né con i PCLinuxOS a 32bit (con XFCE, LXDE e OpenBox), né con quelli a 64bit (con XFCE e LXDE) ho mai avuto nessun tipo di problema al riavvio seguente al cambiamento di un Kernel.

ADDENDA: OK, ho aggiornato il Kernel alla versione 3.18 anche nel mio PCLinuxOS 64bit LXDE. Come previsto, nessunissimo problema.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Ho fatto un test e fortunatamente ha avuto esito positivo.
Ho avviato il nuovo kernel 3.18 in modalita safe settings ed è andato tutt'ok !
Riavviando pclinuxos con kernel 3.18 in modalità normale finalmente si è avviato.
Ora ritornando al problema sdb3 ci sono nuovi indizi sull'enigma.
Da kernel 3.18 montando solo la partizione sdb3 osservo da ksysguard il primo processo che va totalmente in blocco:

hald-addon-stor (in "attesa disco")

Rismontando la partizione fortunatamente non da problemi, ma può essere un buon inizio cominciare a capire l'inghippo.
Ciao
Francesco bat

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Ultimo aggiornamento della situazione !
Smontando il disco da come ho descritto, il processo "hald-addon-stor" ritorna normale.
Rimontando sdb3 non ci sono più problemi e ho testato con un copia ed incolla in sdb3 di un archivio di 14gb senza problemi.
Ora è ancora presto per cantare vittoria, ma se tutto è andato bene potrebbe essere stato il nuovo kernel 3.18 oppure questo processo che deve ristabilizzarsi prima di eseguire tutte le altre operazioni.
Vi terrò informato; questa cosa potrebbe essere utille anche a qualche altro sfigato gli sia capitato una cosa simile Smile
Ciao
Francesco bat

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 8 mesi 5 giorni fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Ho seguito il consiglio di Monsee e ho installato il kernel 3.18.1 PAE.
Tutto ok al primo test anche se non vedo un guadagno di prestazioni tra PAE e non, ma, ribadisco che non ho piu' di 4gb di ram.
Anche la velocita' di avvio mi pare la stessa, noto pero', con felicita', che i plasmoidi che indicano le temperature dell'hardware sono tornati a visualizzarle permettendomi quindi di rimuovere Gkrellm.

Ritratto di Hertz
Offline
Last seen: 1 anno 8 mesi fa
Iscritto: 02/08/2014 - 10:59

Buonasera a tutti,

facendo riferimento all'ultimo kernel (3.18.1), le prestazioni si vedono su architettura 64bit più che altro, con un incremento in velocità di esecuzione del bootloader e per i riavvii del sistema in generale (anche con 4GiB disponibili o meno a seconda dei Desktop Manager o Window Manager utilizzati).

Nel mio caso specifico, con KDE e con architettura a 64bit avendo attualmente meno di 4GiB di RAM (senza alcun effetto del D.E. attivo), gira egregiamente con l'ultimo kernel. Smile

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 8 mesi 5 giorni fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Ottimo domani provo sul pc in soffitta che ha pclinuxos kde 64bit.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Io invece ho visto un brutto rallentamento con kde a 32 bit.
Con icewm l'avvio è sempre veloce; invece se ci si sloga e si riloga, seempre ìcon kde, l'accesso è molto rapido.
Sembra sempre il solito problema di qualche applicazione di boot che si avvia al primo avvio da root, forse sempre il netapplet.
Ciao
Francesco bat

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 8 mesi 5 giorni fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

E' proprio linux che e' rimasto indietro rispetto a M$, siamo arrivati al paradosso che per avviare win(x.x) ci vogliono 15 secondi contro il minuto di qualsiasi distro linux.

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 6 giorni 21 min fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

E' forse vero che M$ ti fa apparire la schermata di login in poco tempo... ma quanto tempo devi aspettare poi per essere operativo, tra aggiornamenti di antivirus e chissa' cosa d'altro? Sul mio windows 7, con i3 e 8GB di RAM, tra una balla e l'altra ci vogliono quasi 5 minuti! Invece con pclos, in un paio di minuti sono pronto...

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

...e poi dipende dalla distro e cosa hai installato.
Pclinuxos è una rolling e la comodità è proprio questa anche se va un pò a discapito delle performance (io ho installato un sacco di programmi).
Fedora 20, invece, mi si avviava in pochissimi secondi e la chiusura era così veloce che era paragonabile ad uno stacco di spina dalla corrente (poco meno di un secondo) Smile
Ciao
Francesco bat

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 5 mesi 6 giorni fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Forse era un'ibernazione più che uno spegnimento.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

zafran wrote:
Forse era un'ibernazione più che uno spegnimento.

LOL Biggrin

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 8 mesi 5 giorni fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

No no non scherzo, su entrambi i pc (uno win7 32bit/pclinuxos 32bit kde e l'altro win7 64bit/pclinuxos 64bit kde) non ci sono paragoni, tutti gli OS sono installati da 4 anni e usati giornalmente da me (pclinux) e dalla mia consorte (win7) quindi sempre aggiornati e completi di svariati applicativi installati, l'unica differenza e' che io devo aspettare quasi un minuto per essere operativo pena applicativi che si chiudono prematuramente al completamento del caricamento del DE, kdesu che non funziona piu' e devo avviare i prog con privilegi di root tramite console e SU o, ancora, per chiudere la sessione devo ricorrere al terminale.
Mia moglie inizia gia' con thunderbird dopo nemmeno 15 secondi che ha premuto il bottone di accensione del pc anche se l'icona di rete ancora ha il "dischetto che ruota"...insomma che succede?

Ritratto di hobby
Offline
Last seen: 3 mesi 3 settimane fa
Iscritto: 14/03/2008 - 23:09

Scusate se mi intrometto in questa lunga e dotta discussione che parla di Kernel.
Mi è venuta la voglia di sapere quale kernel io stia usando.
Ho dato il classico "$ uname -a" e mi ha risposto 3.2.18 ! Quindi, se capisco bene, vuol dire che nonostante tenga costantemente aggiornata l'installazione non mi è stato aggiornato il kernel.
Ho visto che in Synaptic ci sono vari kernel tra cui il 3.18 che credo sia l'ultimo uscito.
Il mio PC è un 64 bit con 4 Gega.
La domanda è: quale comando devo dare per aggiormare il kernel?
Grazie e ... BUON NATALE

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 settimana 10 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Apri Synaptic e aggiorna l'elenco dei pacchetti.
Dopo di che, clicca sul TAB "Personalizzato" e seleziona la voce "Tutti".
Quindi, discendi l'elenco che ti apparirà fino ad incontrare la lettere "k" (l'elenco in questione è in ordine alfabetico).
Giunto a tale lettera, discendi ancora l'elenck fino ad individuare la vice "kernel".
Vedrai più di un pacchetto con tale nome.
Seleziona il Kernel che desideri installare e "marcalo" per l'installazione.
Se usi un Sistema a 32-bit e hai 4 GB di RAM o più, seleziona ilo Kernel che vuoi nella versione denominata "pae". Altrimenti, seleziona la versione normale (se usi un Sistema a 64-bit, il "pae" non è, ovviamente, disponibile, dato che il 64-bit gestisce bene anche i 4 GB e oltre di RAM).
Ti verrà chiesto di installare un altro pacchetto (il kernel-devel): accetta.
Effettua l'installazione del nuovo Kernel.
Fatto questo, puoi -secondo quel che preferisci,- procedere a disinstallare il vecchio Kernel (io faccio sempre così) oppure procedere a riavviare il PC (che è la scelta più prudente: così, se ci sono problemi col nuovio Kernel, puoi sempre optar per avviare usando il vecchio [io non lo faccio mai, anche se so che è una scelta un po' imprudente]).
Per disinstallare il vecchio Kernel, sempre da Synaptic, lo selezioni per la disinstallazione (normale "rimozione", NON "rimozione completa"!) e poi applichi la tua scelta.
Puoi anche scegliere di eliminare la voce (superflua, se hai disinstallato il vecchio Kernel) relativa al nuovo Kernjel in GRUB (puoi fare questo da "Configure Your Computer"/Avvio/Configura l'avvio del sistema).
Ti si aprirà una finestra: clicca su "avanti", quando vedi la prima schermata.
Alla successiva schermata, invece, seleziona la voce (l'ultima che c'è guardando dall'alto in basso, in genere) relativa al NUOVO Kernel. Selezionata tale voce, clicca sul pulsante "Rimuovi". Questo ha senso perchè hai un unico Kernel, al momento, installato, dato che il Kernel vecchio l'hai appena eliminato. Di default si avvierà, di conseguenza, direttamente il NUOVO Kernel (quello che hai appena installato), anche se non è presente in GRUB il suo nome (quello che hai eliminato, e che era -in realtà- un doppione... utile se non disinstalli il vecchio Kernel, ma superfluo se lasci unicamente il nuovo Kernel).
Dopo di che, attendi che il programma faccia il suo lavoro (appena a finito, la finestra in oggetto si chiuderà da sola).
A questo punto, chiudi tutto e riavvia il tuo PC.
Il riavvio sarà certamente più lento di quel che ti aspetti (anche di alcuni minuti), ma non preoccuparti: tale rallentamento vale solo per il primo avvio e dipende dal fatto che il sistema deve installare i moduli relativi al nuovo Kernel appena installato.
Tutto qui. Buon Natale!

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 6 giorni 21 min fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

Alcune scorciatoie alle dettagliate istruzioni di monsee: per trovare tutti i possibili kernel puoi utilizzare il bottone 'cerca' (se nel menu a tendina 'cerca in' selezioni 'Nome' anziche' il default 'Descrizione e Nome' fai ancora prima).

Una volta riavviato il sistema, vedrai (come ti ha detto monsee) che la macchina rimane ferma sulla schermata di accesso. Il motivo e' che sta compilando i moduli per il nuovo kernel (e questo avviene ovviamente solo la prima volta). Se vuoi vedere cosa sta facendo basta che premi il tasto ESC: ti scomparira' la pagina grafica e ti apparira' il terminale, con le info su cosa sta facendo (probabilmente vedrai qualche cosa del tipo 'Compilando il modulo scheda grafica e dei punti che si allungano, tipo ......., per mostrare la progressione)

Consiglio: non cancellare subito il vecchio kernel (che sicuramente funzionava). Prova il nuovo per un po' e POI, se non riscontri problemi, puoi cancellare, come ti ha detto monsee, quello vecchio. Anche io tengo solamente l'ultimo.

Ciao (e buone feste), Mauro

Ritratto di hobby
Offline
Last seen: 3 mesi 3 settimane fa
Iscritto: 14/03/2008 - 23:09

Grazie per il perfetto "trattato" molto esaustivo. Ho eseguito con successo la prima parte (l'installazione del nuovo kernel).
Per la seconda (la cancellazione del vecchio) aspetto un altro po' per esere sicuro che tutto funzioni perfettamente.
Per il momento sono andato in "menu.lst" e ho cambiato la cifra che identifica il kernel da lanciare ad 0 a 4.
Più aventi procedrò all'eliminazione totale.
Grazie ancora.
Visto che il Natale è passato non mi rimane che augurarti un BUON ANNO.

P.S: solo ora leggo il commento di Mauro. Ho fatto esattamente quello che suggesce. Grazie anche a lui.

Ugo

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Riesumo questo post perchè problema ripresentatosi con il nuovo kernel 3.18.7 sia la versione a 32 bit che a 64 bit.
Ho postato sul forum internazionale, speriamo in un aiuto Sad
http://www.pclinuxos.com/forum/index.php/topic,130931.0.html
Ciao
Francesco bat

Ritratto di Hertz
Offline
Last seen: 1 anno 8 mesi fa
Iscritto: 02/08/2014 - 10:59

Buongiorno Francesco bat,

francesco bat wrote:
Riesumo questo post perchè problema ripresentatosi con il nuovo kernel 3.18.7 sia la versione a 32 bit che a 64 bit.
Ho postato sul forum internazionale, speriamo in un aiuto Sad
http://www.pclinuxos.com/forum/index.php/topic,130931.0.html
Ciao
Francesco bat

come ho specificato in un altro post qui sul forum, non sempre il kernel più recente risulta migliorativo, ma può recare problemi di vario genere.
Distribuzioni come PCLOS, Arch, Manjaro, Netrunner ed altre, che hanno scelto il ramo rolling dello sviluppo, quindi il software più aggiornato possibile all'ultima versione, presentano oppure possono presentare problematiche che soltanto gli addetti ai lavori possono risolvere con compilazioni riadattate nel caso in cui vengano segnalati problemi, come nel tuo caso specifico.
Personalmente utilizzando su tutte le mie macchine esclusivamente Linux e Unix (in altre), non ho grossi problemi ed il mio hardware in generale ha sempre funzionato perfettamente.
Forse la situazione cambia quando su un Harddisk sono presenti più partizioni con boot loader differenti (come mi sembra di aver letto nel tuo caso), che hai anche Windows oltre che ad altre distribuzioni sia a 32bit che a 64bit.
Non nego che la tua situazione è leggermente caotica e a lungo andare, possono accadere questo tipo di problemi, considerando che hai un hd piuttosto saturo e diversificato.
Per concludere, ritengo che una parte della responsabilità sia da attribuire al Deskop Manager o Window Manager che si usa abitualmente, dico questo perchè poco tempo fa mi sono capitati molti problemi con KDE in occasione di un update di test, cosa invece mai avvenuta con l'attuale LXDE oppure XFCE.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Infatti non mi lamento troppo per questo Wink
L'importante che il kernel precedente funzioni bene Smile
Più che altro è che vorrei in qualche modo cercare di far individuare questo problema in modo di farlo correggere se è possibile, siccome è già presente dal kernel 3.17 e apparentemente scomparso con le prime versione di 3.18 e riapparso misteriosamente con il 3.18.7.
Non è ancora ben chiaro se sia un problema della pacchettizzazione della distro o proprio alla fonte.
Online ho trovato queste info interessanti:
https://www.google.com/search?q=kernel+%223.17%22+freeze&ie=UTF-8
Ma anche se vado su:
https://bugzilla.kernel.org/buglist.cgi?quicksearch=disk
ci sono alcuni riferimenti su kernel 3.17 e 3.18 su blocchi random dell'hard disk ma non so dire se è proprio la stessa cosa mia.
Mi farebbe piacere segnalare il problema ma non riesco a capirne la fonte e segnalarlo correttamente.
Ciao
Francesco bat

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 settimana 10 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Non posso dartene certezza, ma -a quel che ne so- codesto tipo di problema, per come si presenta e per dove pare localizzato, sembra afferire più al lavoro di sviluppo del Kernel (al Team di Sviluppo di Linux diretto da Torvalds, insomma), che non al successivo lavoro dei Pacchettizzatori.
Se per davvero così fosse, temo non ci sia proprio alcun modo di segnalare la questione "a chi di dovere" (nel senso che si può anche riuscire -assai fortunosamente- a contattare il Team di Torvalds o -con molta più fortuna- Torvalds stesso, però non se ne caverebbe proprio nulla: né una qualsivoglia risposta, né la benché minima attenzione. Nel senso che Torvalds stesso non ha mai fatto mistero d'infischiarsi totalmente delle esigenze delle varie "distro" che sono "utilizzatori finali" del Kernel da lui creato e sviluppato... ed è sempre stata, sin da quanto creò il proprio Team, sua fermissima scelta il non prestare mai la minima attenzione a nessuna richiesta e a nessuna segnalazione che non sia già sorta autonomamente nell'ambito del suo Team).

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

monsee wrote:
Non posso dartene certezza, ma -a quel che ne so- codesto tipo di problema, per come si presenta e per dove pare localizzato, sembra afferire più al lavoro di sviluppo del Kernel (al Team di Sviluppo di Linux diretto da Torvalds, insomma), che non al successivo lavoro dei Pacchettizzatori.
Se per davvero così fosse, temo non ci sia proprio alcun modo di segnalare la questione "a chi di dovere" (nel senso che si può anche riuscire -assai fortunosamente- a contattare il Team di Torvalds o -con molta più fortuna- Torvalds stesso, però non se ne caverebbe proprio nulla: né una qualsivoglia risposta, né la benché minima attenzione. Nel senso che Torvalds stesso non ha mai fatto mistero d'infischiarsi totalmente delle esigenze delle varie "distro" che sono "utilizzatori finali" del Kernel da lui creato e sviluppato... ed è sempre stata, sin da quanto creò il proprio Team, sua fermissima scelta il non prestare mai la minima attenzione a nessuna richiesta e a nessuna segnalazione che non sia già sorta autonomamente nell'ambito del suo Team).

Grazie delle info.
Qualcosa del genere lo avevo letto pure su kernel.org
Per ora ho rimosso il 3.18.7 e sto riutilizzando il precedente 3.18.3.
Vediamo il prossimo come andrà; l'importante è che è sempre possibile ritornare alla versione precedente.
Ciao
Francesco bat

Ritratto di 500paolo
Offline
Last seen: 8 mesi 5 giorni fa
Iscritto: 16/12/2011 - 10:52

Ieri sulla kde64 ho accettato un aggiornamento valanga in cui c'erano anche i drv video.
Stamattina mi ritrovo in text mode.
Soluzione? cancellare da consolle l'xorg.conf, accedere a kde con uno schermo fuori misura, eliminare i drv nvidia current, ripristinare i 340.76 e riattivare i drv nvidia dal centro di controllo.
Non e' che qualcosa sta procedendo con qualche leggerezza? Paolo sa come salvarsi, ma qualcuno potrebbe cadere nello sconforto di fronte a certi inconvenienti...

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 settimana 10 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Chiunque ha effettuato gli aggiornamenti di cui parli ha avuto, al termine dell'aggiornamento, un MESSAGGIO (lo devi aver visto per forza anche tu).
Tale messaggio informa che chiunque utilizzi una Scheda Grafica NVIDIA

*DEVE*

(non è un optional: bisogna proprio farlo!)

subito accedere alla pagina Home del Forum americano, perchè lì troverà un link che è stato messo apposta per spiegare a tutti quanti che ci son delle cose specifiche da fare per svariati fra gli Utenti che utilizzano NVIDIA (non tutti quelli che la usano, ovviamente, ma comunque parecchi).

La pagina (del Forum americano, dunque in lingua inglese) a cui si vien condotti, cliccando su tal link, è la seguente:
http://www.pclinuxos.com/forum/index.php/topic,130843.0.html

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 6 giorni 21 min fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

500paolo wrote:
Ieri sulla kde64 ho accettato un aggiornamento valanga in cui c'erano anche i drv video.
Stamattina mi ritrovo in text mode.
Soluzione? cancellare da consolle l'xorg.conf, accedere a kde con uno schermo fuori misura, eliminare i drv nvidia current, ripristinare i 340.76 e riattivare i drv nvidia dal centro di controllo.
Non e' che qualcosa sta procedendo con qualche leggerezza? Paolo sa come salvarsi, ma qualcuno potrebbe cadere nello sconforto di fronte a certi inconvenienti...

Si tratta di un aggiornamento del driver nVidia, la quale ha messo tutte le schede GeForce 8xxx, 9xxx e GT da 100 a 415 'fuori produzione'. Questo significa che Texstar ha dovuto creare un nuovo pacchetto che contiene i driver per queste 'vecchie' schede (chiamato dkms-nvidia340), mentre nel dkms-nvidia-current vi sono solo i driver delle schede piu' recenti.

Purtroppo questa e' stata una mossa fatta da nVidia, a cui ci si e' dovuto adattare.

Le istruzioni su come risolvere nel caso uno faccia l'aggiornamento senza fare le modifiche prima del reboot sono date al link http://www.pclinuxos.com/forum/index.php/topic,130843.0.html e sono:

  1. Al prompt in modalita' testo (per intenderci, schermo nero con prompt user:) digitare root/password di root
  2. apt-get install dkms-nvidia340
  3. XFdrake --auto
  4. reboot

Fatto questo il sistema ritorna funzionante. Da synaptic si puo' tranquillamente togliere dkms-nvidia-current (dato che non serve piu').

Consiglio sempre di dare una occhiata al forum americano, specialmente la sezione "PCLinuxOS General News and Announcements " (cioe' avvisi e novita'). Queste istruzioni sono in evidenza dal 16 febbraio (in rosso e grassetto) nella pagina del forum, cioe' due giorni prima che l'aggiornamento venisse reso disponibile. Non credo che si potesse fare piu' di cosi'...

Ciao, Mauro

Ritratto di dxgiusti
Offline
Last seen: 4 mesi 15 ore fa
Iscritto: 22/01/2013 - 17:30

eseguito l'aggiornamento la settimana scorsa, tutto ok. quello che voglio sottolineare è il grande lavoro fatto da pclos per ripacchettizzare i driver dopo la scelta da nvidia. un grosso grazie a chi con impegno mantiene la distribuzione sempre al top.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 2 settimane 4 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

Io, avendo una Geforce 210, quando l'ho fatto qualche giorno fa è andato tutt'ok con la versione a 32 bit, ma con la 64 bit, siccome stavo utilizzando il kernel 3.18.7, la sfiga ha voluto che proprio durante l'aggiornamenti si bloccasse.
Mi sono trovato a su shell e ho dovuto fare tutte operazioni con dist upgrade e comadi tipo broken per riparare i pacchetti. Un vero caos !
Alla fine è andato tutto per il liscio ma mi sono ritrovato una marea di duplicati nel synaptic che ho dovuto rimuovere a mano uno alla volta.
Ora è tutt'ok ma ho rimosso da entrami il kernel 3.18.7 e sono tornato a 3.18.3.
Ciao
Francesco bat

Ritratto di footstep11
Offline
Last seen: 6 giorni 21 min fa
Iscritto: 31/01/2013 - 11:01

Anche io ho problemi con il kernel 3.18.7... Ho dei blocchi completi di macchina, e l'unica possibilita' e di fare un reboot (con la sequenza magica CTRL-ALT-SysRq REISUB).

Su quella macchina in particolare ho un disco esterno montato permanentemente che uso come backup. A quanto pare sembre essere questo il problema.

Con il 3.18.3 nessun problema... aspettiamo il nuovo kernel, che dovrebbe essere un 4.0, e quindi stiamo arrivando al 4.1.15 che e' la versione utilizzata da Skynet per lo sviluppo del modello T-800 di terminator http://i.imgur.com/KzV6R4O.jpg Wink

Ciao, Mauro

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 5 mesi 6 giorni fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Per i pacchetti duplicati vedi anche qui
http://www.pclinuxos.it/node/970

Linko nella Documentazione il post di footstep sui driver Nvidia
http://www.pclinuxos.it/node/2622
e ne approfitto per ripetere che chiunque voglia partecipare a quest'opera di raccolta è benvenuto (mi raccomando la sintesi !!!).

Pagine