Aggiornamento Libre Office

22 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 3 settimane 2 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46
Aggiornamento Libre Office

Una domanda che volevo porre da molto tempo.
Ogni volta che aggiorno Libre Office, escono una serie di finestre durante l'aggiornamento; spesso queste finestre spariscono mentre il programma continua a funzionare in background senza alcuna informazione a riguardo.
In pratica, spesso, non si comprende quando ha finito e cosa sta succedendo.
Io ho risolto eseguendo "lomanager" da terminale con privilegi di root dove il terminale, sempre presente, ti continua a dare le informazioni che vengono occultate durante l'aggiornamento.
Sapete se esiste un metodo più pratico e grafico per tenere visualizzato l'aggiornamento in corso ?
Ciao
Francesco bat

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 5 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Non credo, le finestre si aprono e si chiudono quando il processo è finito e/o a seconda di quanta ram è disponibile in quel momento.

Una finestra ciuccia risorse e quindi è meglio non aprirla o comunque gestirla quando le cose importanti sono già messe al sicuro.
Immagino che sia questo il ragionamento di un sistema operativo responsabile.

Quindi direi che (come al solito) la cosa migliore sia visualizzare il processo da shell.
Visto che si può scegliere, facciamo le cose nel modo migliore.
Il problema è quando non si PUÒ evitare le finestre o non si SA usare la shell.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 3 settimane 2 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

zafran wrote:
Non credo, le finestre si aprono e si chiudono quando il processo è finito e/o a seconda di quanta ram è disponibile in quel momento.

Una finestra ciuccia risorse e quindi è meglio non aprirla o comunque gestirla quando le cose importanti sono già messe al sicuro.
Immagino che sia questo il ragionamento di un sistema operativo responsabile.

Quindi direi che (come al solito) la cosa migliore sia visualizzare il processo da shell.
Visto che si può scegliere, facciamo le cose nel modo migliore.
Il problema è quando non si PUÒ evitare le finestre o non si SA usare la shell.

Allora vuol dire che lo userò da shell come avevo fatto ultimamente.
Voglio sempre vedere cosa succede, sono curioso, LOL Biggrin
Ciao
Francesco bat

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 giorno 21 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Innanzi tutto, appare una "finestra" che permette di scegliere fra l'aggiornare LibreOffice e il disinstallarlo. Subito dopo, una "finestra" che chiede di cliccare su OK per "ripulire" la cache. Fatto ciò, inizia una serie di avvisi (si tratta di avvisi, non di "finestre" di altro tipo) inizia con l'avviso che vien controllato se il Sistema è aggiornato. Dopo, appare l'avviso che informa che si sta controllando se lomanager è aggiornato. Quindi, appare una "finestra" che consente di sceglier la lingua in cui si desidera venga aggiornatio LibreOffice (nel caso nostro, sceglieremo "italiano"). Dopo di che, ricominciano gli avvisi: il primo, informa che è disponibile il "diszionario" relativo a LibreOffice per differenti lingue. Contestualmente, appare una finestra che mostra il progresso del primo download (quello del nucleo della suite). L'avviso successivo, informa che vien controllato il file compresso appena scaticato. Subito dopo, parte una finestra che mostra il dowmnload del secondo file (che è il file di lingua). Dopo di che, si apre una finestra che mostra il download del terzo file (che è la Guida di LibreOffice). Terminate tutte le operazioni di download e verificata la correttezza dei download, un avviso appare e chiede di aver pazienza, perchè la precedente versione di LibreOffice verrà disinstallata, cosa che potrebbe richiedere un po' di tempo. S'avvia, quindi, la disinstallazione. Al termina della quale, si apre una finestra che mostra il progresso della nuova installazione. Termionata l'installazione, appaiono 2 avvisi. Il primo, rapidissimo, informa che si sta verificando che la nuova installazione non abbia alcun problema. Il secondo si congratula con l'Utente per aver provveduto ad aggiornare il suo LibreOffice. Tutto qui.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 3 settimane 2 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

monsee wrote:
Innanzi tutto, appare una "finestra" che permette di scegliere fra l'aggiornare LibreOffice e il disinstallarlo. Subito dopo, una "finestra" che chiede di cliccare su OK per "ripulire" la cache. Fatto ciò, inizia una serie di avvisi (si tratta di avvisi, non di "finestre" di altro tipo) inizia con l'avviso che vien controllato se il Sistema è aggiornato. Dopo, appare l'avviso che informa che si sta controllando se lomanager è aggiornato. Quindi, appare una "finestra" che consente di sceglier la lingua in cui si desidera venga aggiornatio LibreOffice (nel caso nostro, sceglieremo "italiano"). Dopo di che, ricominciano gli avvisi: il primo, informa che è disponibile il "diszionario" relativo a LibreOffice per differenti lingue. Contestualmente, appare una finestra che mostra il progresso del primo download (quello del nucleo della suite). L'avviso successivo, informa che vien controllato il file compresso appena scaticato. Subito dopo, parte una finestra che mostra il dowmnload del secondo file (che è il file di lingua). Dopo di che, si apre una finestra che mostra il download del terzo file (che è la Guida di LibreOffice). Terminate tutte le operazioni di download e verificata la correttezza dei download, un avviso appare e chiede di aver pazienza, perchè la precedente versione di LibreOffice verrà disinstallata, cosa che potrebbe richiedere un po' di tempo. S'avvia, quindi, la disinstallazione. Al termina della quale, si apre una finestra che mostra il progresso della nuova installazione. Termionata l'installazione, appaiono 2 avvisi. Il primo, rapidissimo, informa che si sta verificando che la nuova installazione non abbia alcun problema. Il secondo si congratula con l'Utente per aver provveduto ad aggiornare il suo LibreOffice. Tutto qui.

Si, ma il fatto è che tra una finestra e l'altra non si comprende l'evoluzione del processo siccome sparisce tutto in background.
Magari passando del tempo tra una finestra ed un'altra e non vedendo il processo di installazione, si potrebbe cadere nell'errore di chiudere il pc durante il processo di installazione non accorgendosi appunto che è ancora in esecuzione.
Ecco il motivo di avviarlo da shell per tenere sotto controllo la situazione e rendersi conto. nel caso di dover spegnere il computer, se il processo è ancora attivo o meno.
Dico questo per un esperienza recente di qualche settimana fa; durante l'aggiornamento si era fermato tutto e non uscivano più le finestre di avviso non comprendendo più lo stato del processo.
Siccome erano diversi minuti che non avevo più notizie, ho dovuto avviare il monitor di sistema per capire se lomanager era ancora in esecuzione.
Fortunatamente ho avuto questa idea perchè stavo per spegnere il pc e ho visto lomanager ancora attivo.
Non so cosa gli sia preso; comunque l'ho lasciato così e me ne sono andato.
Al ritorno ho visto che era rimasto tutto così com'era, ma lomanager si era chiuso vedendolo dal monitor di sistema.
Ecco perchè preferisco ora avviarlo da shell così mi rendo conto passo per passo cosa succede e senza dover aprire il monitor di sistema.
Ciao
Francesco bat

Ritratto di monsee
Offline
Last seen: 1 giorno 21 ore fa
Moderatore
Iscritto: 16/09/2009 - 12:34

Vien detto esplicitamente, che non bisogna interrompere il processo (e tantomeno "spegnere il PC") fino all'annuncio che l'aggiornamento di LibreOffice è andato a buon fine, comunque.
Le cose che ho descritto, son quelle che io vedo quando lancho il LibreOffice Manager (non "da Terminale", bensì dall'apposita iconetta) e danno un'idea effettiva (e "in tempop reale") di quello che accade, momento per momento. Non dico che, se uno ci tiene, non si può lanciare la cosa anche dal terminale, ma dico che non cambia niente, giacché, anche lanciando il LibreOffice Manager dall'apposita iconetta, la prima cosa che si vien chiamati a fare consiste nel dare la password di ROOT (e, dunque, si è "root", in effetti)...

Ritratto di bebolinux
Offline
Last seen: 3 anni 5 giorni fa
Iscritto: 10/12/2008 - 22:27

Scusate ma francesco bat sta dicendo una cosa più che condivisibile, chi ha scritto lomanager non ha messo una finestra principale che si apra con l'inizio dell'installazione e rimanga fino alla fine.
La cosa è fattibile in mille modi e così semplicemente che anche a me suona strano che nessuno ci abbiano pensato.
Bisognerebbe modificare lo script lomanager ed aggiungere una dialogo zenit di tipo progres all'inizio e mettere un echo "10%" ..."20%".. per far avanzare la barra di stato installazione.

Oppure più spartanamente modificando il menu da dove lanciamo il Libreoffice Manager e modificare la voce comando che ora contiene
lomanager
in
lomanager | zenity --progress --pulsate

Quando lanciamo da menu Libreoffice Manager si apre una finestra con la barra di progressione dell'avanzamento che rimarrà fino alla fine dell'installazione.
Ovviamente restera a 0% fino alla fine quando andrà di colpo al 100%
per maggiori dettagli di coma funziona zenity verdere
http://library.gnome.org/users/zenity/3.6/progress.html.en

E' vero che l'importante è che il software funzioni... ma anche l'aspetto estetico ha la sua importanza.

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 5 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Che bello bebolinux.
Mo' ce guardo.

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 2 anni 9 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

Pienamente d'accordo con le perplessità di Francesco bat e le affermazioni di Bebolinux ...
è tempo che non mi decido a chiederlo al forum internazionale, ma questa modalità di visualizzazione dell'avanzamento del processo mi sembra piuttosto "pericolosa"!
Un nuovo utente di PclinuxOS certamente può pensare che si sia piantato il processo e perciò riavviare il processo stesso o killare l'applicazione ... Confesso che anche io, un giorno (non avendo avviato il processo a terminale), dimenticatomi dell'avanzamento "nascosto", ho spento il portatile di mia moglie a metà del processo e così ho sostanzialmente cancellato Libreoffice ... tralascio per dignità personale le conseguenti offese subite dalla mia adorata che si è trovata senza libreoffice durante una riunione di lavoro!!!
La stessa cosa vale anche per la localizzazione della distro ... che sia una mania del mitico Textar? Perchè in questo caso sono pronto ad accettare la cosa senza lamentarmi Smile

Ernst

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 5 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Cioè su altre distro si vede l'avanzamento?
Ohibò.

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 2 anni 9 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

zafran wrote:
Cioè su altre distro si vede l'avanzamento?
Ohibò.

Mi prendi in giro? Smile
Certo! In qualsiasi funzione simile che io ricordi (es. opensuse, Sabayon).

Ernst

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 5 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

:? :-? :puzzled:
:jawdrop:
:sick: :barf:

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 2 anni 9 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

zafran wrote:
:? :-? :puzzled:
:jawdrop:
:sick: :barf:

Cioè?

Ernst

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 5 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Ci sono rimasto male.
Sigh

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 2 anni 9 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

zafran wrote:
Ci sono rimasto male.
Sigh

.... scusa, ma nel volano di "ironie" non mi capisco più ... di cosa sei rimasto male?
dell'amara realtà nel vedere che PCLinuxOS in certi piccoli dettagli è superato da altre distro?
... e continuo l'ironia senza volerlo ... Wink

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 5 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Eh sì.
Ammetto di essere un fan di pclos e quando trovo una pecca ci resto male.
Sarà l'età: uno si affeziona...

Ritratto di ernstfree
Offline
Last seen: 2 anni 9 mesi fa
Iscritto: 09/08/2011 - 16:02

zafran wrote:
Eh sì.
Ammetto di essere un fan di pclos e quando trovo una pecca ci resto male.
Sarà l'età: uno si affeziona...

In effetti ... quando chiedi ad un linuxiano come mai non usa PCLinuxOS, la risposta più classica è: non mi diverte, mai un problema, mai una reinstallazione, tutto tremendamente liscio!
... Forse queste piccole carenze sono state lasciate volutamente per attrarre utenza! Smile

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 3 settimane 2 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

bebolinux wrote:
Scusate ma francesco bat sta dicendo una cosa più che condivisibile, chi ha scritto lomanager non ha messo una finestra principale che si apra con l'inizio dell'installazione e rimanga fino alla fine.
La cosa è fattibile in mille modi e così semplicemente che anche a me suona strano che nessuno ci abbiano pensato.
Bisognerebbe modificare lo script lomanager ed aggiungere una dialogo zenit di tipo progres all'inizio e mettere un echo "10%" ..."20%".. per far avanzare la barra di stato installazione.

Oppure più spartanamente modificando il menu da dove lanciamo il Libreoffice Manager e modificare la voce comando che ora contiene
lomanager
in
lomanager | zenity --progress --pulsate

Quando lanciamo da menu Libreoffice Manager si apre una finestra con la barra di progressione dell'avanzamento che rimarrà fino alla fine dell'installazione.
Ovviamente restera a 0% fino alla fine quando andrà di colpo al 100%
per maggiori dettagli di coma funziona zenity verdere
http://library.gnome.org/users/zenity/3.6/progress.html.en

E' vero che l'importante è che il software funzioni... ma anche l'aspetto estetico ha la sua importanza.

Geniale !
È molto figo, provato ora Smile
Ora però ho un altro problema: non riesco ad aggiornare libreoffice.
Mi esce sempre questo errore dopo il download fatto da lomanager: "download fallito".
Da terminale ecco il risultato globale dell'operazione:

GConf-WARNING **: Client failed to connect to the D-BUS daemon:
Did not receive a reply. Possible causes include: the remote application did not send a reply, the message bus security policy blocked the reply, the reply timeout expired, or the network connection was broken.
Errore di GConf: No D-BUS daemon running

GConf-WARNING **: Client failed to connect to the D-BUS daemon:
Did not receive a reply. Possible causes include: the remote application did not send a reply, the message bus security policy blocked the reply, the reply timeout expired, or the network connection was broken.
Errore di GConf: No D-BUS daemon running

GConf-WARNING **: Client failed to connect to the D-BUS daemon:
Did not receive a reply. Possible causes include: the remote application did not send a reply, the message bus security policy blocked the reply, the reply timeout expired, or the network connection was broken.
Errore di GConf: No D-BUS daemon running

stdin: is not a tty
--2012-10-12 15:43:44-- http://distro.ibiblio.org/pclinuxos/pclinuxos/apt/pclinuxos/2010/RPMS.updates/lomanager-3.6.2-1pclos2012.i586.rpm
Risoluzione di distro.ibiblio.org (distro.ibiblio.org)... 152.19.134.43
Connessione a distro.ibiblio.org (distro.ibiblio.org)|152.19.134.43|:80... connesso.
Richiesta HTTP inviata, in attesa di risposta... 200 OK
Lunghezza: 45448 (44K) [application/x-rpm]
Salvataggio in: "lomanager-3.6.2-1pclos2012.i586.rpm"

100%[======================================>] 45.448 130KB/s in 0,3s

2012-10-12 15:43:59 (130 KB/s) - "lomanager-3.6.2-1pclos2012.i586.rpm" salvato [45448/45448]

--2012-10-12 15:47:07-- http://download.documentfoundation.org/libreoffice/stable/3.6.2/rpm/x86/LibO_3.6.2_Linux_x86_install-rpm_en-US.tar.gz.mirrorlist
Risoluzione di download.documentfoundation.org (download.documentfoundation.org)... 178.63.91.70
Connessione a download.documentfoundation.org (download.documentfoundation.org)|178.63.91.70|:80... connesso.
Richiesta HTTP inviata, in attesa di risposta... 200 OK
Lunghezza: non specificato [text/html]
Salvataggio in: "LibO_3.6.2_Linux_x86_install-rpm_en-US.tar.gz.mirrorlist"

[ <=> ] 27.518 --.-K/s in 0,1s

2012-10-12 15:47:23 (282 KB/s) - "LibO_3.6.2_Linux_x86_install-rpm_en-US.tar.gz.mirrorlist" salvato [27518]

konqueror(14201)/kdeui (kdelibs): Session bus not found
To circumvent this problem try the following command (with Linux and bash)
export $(dbus-launch)
KCrash: Application 'konqueror' crashing...
KCrash: Attempting to start /usr/lib/kde4/libexec/drkonqi from kdeinit
Warning: connect() failed: : No such file or directory
KCrash: Attempting to start /usr/lib/kde4/libexec/drkonqi directly
drkonqi(14202)/kdeui (kdelibs): Session bus not found
To circumvent this problem try the following command (with Linux and bash)
export $(dbus-launch)

Ciao
Francesco bat

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 5 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Geniale cosa?
Hai provato a modificare lomanager?

Quanto all'errore che ti dà, a quanto ho capito non incide sull'esito, giusto?
Comunque, per non averlo, potresti provare a usare un mirror invece che ibiblio.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 3 settimane 2 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

zafran wrote:
Geniale cosa?
Hai provato a modificare lomanager?

Quanto all'errore che ti dà, a quanto ho capito non incide sull'esito, giusto?
Comunque, per non averlo, potresti provare a usare un mirror invece che ibiblio.

Geniale: lomanager | zenity --progress --pulsate
che mi ha aperto una finestra di scorrimento globale del processo.
Invece per quanto riguarda il mirror, come faccio a cambiarlo ?
Ciao
Francesco bat

Ritratto di zafran
Offline
Last seen: 5 mesi 1 settimana fa
Moderatore
Iscritto: 16/06/2008 - 16:10

Da synaptic o editi /etc/apt/sources.lst
Ti consglio il garr di napoli, essendo italiano è fra i più veloci che puoi usare.

Ritratto di francesco bat
Offline
Last seen: 3 settimane 2 giorni fa
Iscritto: 20/11/2011 - 02:46

zafran wrote:
Da synaptic o editi /etc/apt/sources.lst
Ti consglio il garr di napoli, essendo italiano è fra i più veloci che puoi usare.

Lo usavo già il garr, non mi sembra quello il problema.
Comunque ora tutt'ok ! Si è aggiornato senza problemi.
L'unica cosa che ho fatto precedentemente che non me lo aggiornava e avviare lomanager da terminale di root dopo il comando "su".
È vero che il programma alla fine mi fa digitare la password di root in modalità grafica, ma digitando prima "su" da terminale e in modalità root mi faceva quell'errore.
Ora ho avviato il programma sempre da terminale come utente (digitando successivamente la password) e ha funzionato il procedimento.
Non so se è stata quella la causa, comunque l'importante è che ora è tutt'ok.
Ottimo la combinazione dei comandi: lomanager | zenity --progress --pulsate
Mi ha tenuto una finestra di scorrimento sempre attiva fino alla fine.
Penso che ora mi creo uno script con questo comando e lo avvierò sempre da lì Wink
Ciao
Francesco bat