Problemi post-installazione

In questa sezione possiamo elencare gli errori che gli utenti lamentano più frequentemente al primo boot dopo l'istallazione su disco di PCLinuxOS.

Come aggiornare correttamente PCLinuxOS

Per aggiornare correttamente PCLìinuxOS:

Eseguire Synaptic
Cliccare su "Ricarica" per ottenere l'elenco di file corrente
Clicca "Marca tutti gli aggiornamenti"
Fare clic su Applica

NON USARE apt-get update e apt-get upgrade dalla riga di comando. E un'operazione sconsigliata. Se ti ostini a usare la riga di comando, la procedura corretta è

apt-get update

seguito da

apt-get dist-upgrade

Se per qualsiasi motivo il sistema dice che non è in grado di recuperare un pacchetto non si desidera continuare a dire sempre di no, segnalalo al forum e tenta di aggiornare più tardi.

Si prega di aggiornare il sistema ogni settimana o ogni due settimane. Non aspettare più di 30 giorni di tempo per aggiornare il sistema. Una volta che una nuova ISO viene prodotto e messo a disposizione del pubblico non abbiamo più test di aggiornamento da versioni precedenti.

Inoltre gli sviluppatori consigliano di installare il pacchetto aptupdate appena appare nei repositories. Trattasi di uno script che aggiorna rpm, apt-get e synaptic all'ultima versione. Aggiornamenti che non possono essere eseguiti via synaptic.

Per maggiori informazioni:http://www.pclinuxos.com/forum/index.php/topic,92661.0.html

Errori GRUB

Al riavvio della macchina PCLinuxOS potrebbe non partire a causa di un errore nel bootloader GRUB.

In questa pagina del manuale si potrebbero riportare gli errori più frequenti e le eventuali soluzioni...
Intanto riporto due links molto utili:
http://wiki.gentoo-italia.net/index.php/Collezione_errori_grub#Grub_erro...
http://forums.gentoo.org/viewtopic.php?t=122656

[Gnome] Riproduzione video mpeg e avi

L'applicazione di default "Riproduttore multimediale Totem" non è provvista dei codec adeguati, è necessario quindi utilizzare Gnome Mplayer.
1) clic destro sul file
2) apri con
3) scegliere Altra applicazione e non subito GNOME Mplayer
4) scegliere GNOME Mplayer assicurandosi che sia spuntato il flag Ricordare questa applicazione ..

Da ora in poi col doppio click sarà possibile riprodurre il file con GNOME Mplayer

Attenzione, dopo un tentativo di utilizzare Totem sarà necessario riavviare la sessione per poter riprodurre con successo con altre applicazioni

Una valida alternativa è installare VLC

Manca la directory .gnome2/accels

In un sistema aggiornato non partiva Firefox.
Lanciandolo da shell avevo l'errore:
"Impossibile creare la directory per gli acceleratori di GNOME «/home/utente/.gnome2/accels»: Permission denied"

Ho risolto creando da root la directory
# mkdir /home/utente/.gnome2/accels
e poi cambiandone il proprietario
# chown utente:utente /home/utente/.gnome2/accels

Risoluzione del problema con texlive: File 'utf8x.def' not found

Se qualcuno di voi, come me, usa PCLinuxOS per generare documentazioni altamente professionali con Sphinx e LaTeX, potrebbe essersi imbattuto nel problema "File 'utf8x.def' not found".

Ho impiegato un po' a trovare la soluzione, e quindi la condivido volentieri con voi, nella speranza di esservi di aiuto e farvi risparmiare del tempo prezioso.

All'inizio credevo che fosse necessario installare dei pacchetti aggiuntivi oltre al Texlive di base, ma sbagliavo. E' solo un problema di ricompilazione dei font, che non viene eseguita automaticamente.
La procedura da seguire e' quindi questa:

1) Aprite la console
2) Loggatevi come super utente (comando "su")
3) Eseguite il comando: texhash

Il comando sopra ricompilera' i fonts per il vostro sistema e tutto dovrebbe andare a posto.
Buona scrittura!

Risoluzione video

In un portatile su cui linux fa davvero tanta fatica a farsi vedere (Amilo Fujitsu Siemens) ho rimesso pclos e mi è risuccessa una cosa che non vedevo più da diverso tempo, ovvero la risoluzione massima era appena 1024x768 invece del corretto 1280x800.

Ho risolto al solito modo:
# nano /etc/X11/xorg.conf
e inserita la risoluzione
"1280x800"
all'inizio di tutte le righe 'Modes' delle subsection 'Display' della sezione 'Screen'.

Naturalmente prima avevo fatto una copia di backup.