installare altri desktop

13 posts / 0 new
Ultimo messaggio
Ritratto di TangoLinux
Offline
Joined: 07/08/2012
installare altri desktop

Ciao a tutti.
Sono un nuovo utente di PClinuxOS.
Per iniziare ho scelto la versione con XFCE.
Volevo sapere come faccio ad installare gli altri desktop in alternativa a XFCE .

Grazieeee

Ritratto di SandroTT
Offline
Joined: 28/03/2012

Vai in Synaptic - Sezioni (bottone in basso a sin) e trovi (in ordine alfabetico) la sezione TASKS. I task sono (credo) dei metafile, nel senso che se marchi per l'installazione il file task-xxx, synaptic ti scarica ed installa tutti i files richiesti da xxx.
Es. task-fluxbox ti fa installare 8 files necessari x eseguire fluxbox

Per esperienza personale però ti devo dire che se vuoi un sistema ultrastabile (come Pclos promette -e in genere mantiene- di essere) è meglio se ti installi da zero direttamente il desktop environment che preferisci Eye-wink

Ritratto di TangoLinux
Offline
Joined: 07/08/2012

Sandro ti ringrazio per il tuo aiuto.
Vorrei solo provare i vari desktop su pclos per fare un pò di esperienza.
Ho sempre usato debian quindi per me la stabilità è molto importante.

Buona giornata

Ritratto di Benzocaino
Offline
Joined: 11/12/2011

Potrebbe interessarti una distribuzione che fa della molteplicità di DE la sua caratteristica principale.
Si basa su Ubuntu 12.04 e quindi non avrai sottomano la nostra PCLOS ma per impratichirsi su DE alternativi mi sembra un ottimo strumento.

Non l'ho mai provata quindi ... ambasciator non porta pena Smiling

Qui la pagina principale:
http://www.hybryde.org/hybryde_evolution/index.php

Ritratto di zafran
Offline
Joined: 16/06/2008

Io l'ho provata live e funziona.
L'unico problema è la velocità geologica, almeno sul mio gw (giurassware).

Ritratto di 500paolo
Offline
Joined: 16/12/2011

Attenzione, che poi ti ritrovi un menu' che e' un minestrone (lo stesso accade anche su hybryde).
Forse, se hai esperienza, ti conviene partizionare il disco e installare diverse versioni con diversi desktop manger di pclos o anche di altre distro.
Alla fine c'e' gparted avviato da una distro live che puo' eliminare quelle che non ti servono piu' e espandere quella che ti ha soddisfatto fino a riempire l'intero hd.

Ritratto di 500paolo
Offline
Joined: 16/12/2011

Avrei voluto provare xfce, ma quando seleziono task-xfce mi vuole per forza rimuove gtk-kde e ripristinare molecule.
Avendo creato un tema scuro, ho bisogno su kde di gtk-kde per l'integrazione delle apps gtk, molecule non integra un bel niente nel mio caso.
Per quale motivo mi devo beccare molecule?

Ritratto di monsee
Offline
Joined: 16/09/2009

Ci sarà quelche questione relativa al fatto che stai mescolando nello stesso Sistema vari DE... e non tutti i pacchetti di un dato DE risultan 2digeribili" per un altro.
La miglior cosa (se vuoi usare XFCE Phoenix) è che tu installi dal giusto CD (insomma, dalla ISO di XFCE Phoenix). Io dovrei farlo, sul PC di un amico, domani... Nel caso tu scelga di farlo, rammenta che PRIMA di effettuare l'aggiornamento iniziale (il primo in assoluto, con il sistema ancora in lungua inglese) devi selezionare il GARR come repo (o comunque, un solo Repository), non devi aver nemmeno i Repository dei Megagames attivato (un unico repo e basta!)... e devi anche correggere il
kde4
trasformandolo in:
kde
(insomma: devi togliere il numero "4").
Soltanto dopo aver fatto questo, potrai procedere. Tieni presente ch, con queso primo aggiornamento, ti verrà cambiato l'elenco dei Repository... e ti ritroverai con impostato "Heanet" e anche il Repository dei Megagames. Dovrai, dunque, re-impostare il tuo GARR e togliere la spunta sia a "Heanet" che al Repository dei Megagames.
Fatto questo, procedi pure a ricaricare l'elenco di paccheti. Poi, chiudi Synaptic e procedi ad italianizzare il Sistema (tramite AddLocale, ossia il "Localization Manager"). Dopo che avrai italianizzato il Sistema, rimetti la spunta al Repository dei Megagames (conservandola anche al "GARR") e procedi pure ad installare i vari programmi che desideri avere.

Ritratto di 500paolo
Offline
Joined: 16/12/2011

Il problema e' un altro.
Su pclos,IMHO, l'installazione di un diverso DE si basa su uno script (in questo caso:task-xfce) che ti installa la versione di pclos con quel DE e non semplicemente, come su altre distro, il DE.

Ne segue che non puoi scegliere singolarmente cosa vuoi perche' il risultato sarebbe che avvii comunque il DE predefinito (gia' provato a installare a mano xfce e xfwm4 con i suoi connessi).
Comunque devo clonare l'hd con pclos e quindi fare' qualche tentativo "distruttivo".

Ritratto di francesco bat
Offline
Joined: 20/11/2011

A mio parere penso che non servono installare questi desktop così complessi uno affianco all'altro.
KDE, Gnome, Xfce e Lxde sono troppo grandi per stare insieme e ci possono essere più problemi che altro.
Io penso che è meglio tenerne uno solo di questi poi ci si può alternare con dei windows manager che sono più soft e non interferiscono a questi desktop come ad esempio: icewm, openbox, e17, razorqt ecc.
Ciao
Francesco bat

Ritratto di 500paolo
Offline
Joined: 16/12/2011

No, mica installarli per tenerli tutti, solo per compararli, poi se ne tiene uno e si aggiustano i menu' che ormai contengono tutto e di piu' (vanno chiaramente rimossi anche file manager e altre piccole applicazioni che all'atto delle disinstallazione non se ne vanno in automatico).

Ritratto di monsee
Offline
Joined: 16/09/2009

La mia esperienza personale dice che (anche se a Texstar [come lui stesso ha scritto] piacerebbe tanto che fosse possibile cambiare il DE con la stessa semplicità con la quale ci si può cambiar la camicia) andando a "mescolare" più DE si tende a incasinarsi il Sistema. Di fatto, invece, è possibile tenere un DE e inserirci dei "pezzi" di altri DE (del programmi tipici di un differente DE, per l'esattezza). Questo è tramnquillamente possibile, ad esempio, con XFCE (nel quale funzionan bene sia programmi tipici di KDE che programmi tipici di Gnome), sia il LXDE (col quale finzionan bene molti programmi tipici di Gnome e svariati programmi tipici di KDE). Non si può agevolmente far convivere, invece, in LXDE, programmi tipici di XFCE. Insomma, la "compatibilità" di DE fra loro differenti non è per niente garantita, quando li si va ad innestare tutti quanti nella medesima installazione...

Ritratto di francesco bat
Offline
Joined: 20/11/2011
monsee ha scritto:

La mia esperienza personale dice che (anche se a Texstar [come lui stesso ha scritto] piacerebbe tanto che fosse possibile cambiare il DE con la stessa semplicità con la quale ci si può cambiar la camicia) andando a "mescolare" più DE si tende a incasinarsi il Sistema. Di fatto, invece, è possibile tenere un DE e inserirci dei "pezzi" di altri DE (del programmi tipici di un differente DE, per l'esattezza). Questo è tramnquillamente possibile, ad esempio, con XFCE (nel quale funzionan bene sia programmi tipici di KDE che programmi tipici di Gnome), sia il LXDE (col quale finzionan bene molti programmi tipici di Gnome e svariati programmi tipici di KDE). Non si può agevolmente far convivere, invece, in LXDE, programmi tipici di XFCE. Insomma, la "compatibilità" di DE fra loro differenti non è per niente garantita, quando li si va ad innestare tutti quanti nella medesima installazione...

Infatti !
A livello prestazionale è il caos.
Tenere un sistema con tutti questi desktop o più di uno installato, non si riesce realmente a comprendere quale funzionerebbe meglio in eventuale test perchè si andrebbero ad incasinare tutte le librerie e ci sarebbero il doppio dei programmi.
Se si vuole testare più ambienti secondo me conviene in primis la virtualizzazione, altrimenti si può sempre fare delle partizioni logiche provvisorie.
Invece per avere degli ambienti grafici alternativi allo stesso sistema, può andare benissimo i windows manager che ho citato nel precedente post perchè non alterano quasi per niente l'ambiente grafico principale e se personalizzati bene danno delle soddisfazioni eccezionali Eye-wink
Ciao
Francesco bat