kernel da aggiornare?

Ritratto di duns
Forum: 

Uso pclos dal 2006, ma non ho mai aggiornato il kernel e il pc ha sempre funzionato (l'unico hardware che cigola un po' è la stampante, di cui non ho il driver esatto).
Mi consigliate di aggiornarlo comunque? E poi posso disintallare quello vecchio se il nuovo va bene, o disinstallare il nuovo, se non va bene (sarebbe scocciante doverli avere troppo tempo contemporaneamente e scegliere ogni volta, anche se, va bene, uno sarà anche di default)?
Grazie
Duns

Ritratto di zafran

Sta funzionando senza aggiornamenti dal 2006?
Wow
NON lo toccare!

Inventati una nuova partizione e installa un sistema nuovo di pacca perché perdere quello originale sarebbe un lutto ma temo che ormai troppa acqua sia passata sotto i ponti e un aggiornamento significherebbe la catastrofe.
Un paio di giorni fa ho provato a aggiornare un sistema che sonnecchiava lì da un annetto e apt si è incasinato completamente.

Ritratto di duns

No Zafran mi sono spiegato male. Dal 2006 ho pclos, ma ho cambiato diverse versioni. L'ultima è una 2013, che sto aggiornando ma senza aggiornare il kernel. Ciò chiarito che mi dite alla mia domanda?
Grazie

Ritratto di monsee

Hai una Scheda Grafica ATI? (se sì: quale esattamente?)
Nel caso tu la abbia, potrebbe esser indispensabile, per te, aggiornare il Kernel (ma anche effettuare -contestualmente- una serie di operazioni che, nel caso, ti indicheremo). Questo in quanto la ATI ha sospeso il supporto ad alcune delle sue (a suo dire "obsolete", termine circa il quale io discuterei) Schede Grafiche (dunque, affinché seguitino a ben funzionare, gli Sviluppatori di GNULlinux debbono arrangiarsi -giocoforza- e inventarsi qualche nuova soluzione).
Alternativamente (ovvero, se NON usi una Scheda Grafica ATI), io penso ti convenga aggiornare in ogni caso il Kernel. Sarebbe comunque opportuno (al fine di darti il migliore consiglio che ci sia possibile) avere un'idea sia della situazione (versione esatta di PCLinuxOS che utilizzi e con quale desktop-environment) sia dell'utilizzo (ti serve per lavoro oppure -si fa per dire- è solo "per diletto"?) del tuo PCLinuxOS. potrebbe esserci di aiuto anche sapere (posto che tu usi un notebook) la marca ed il modello, se è possibile. Grazie.

Ritratto di duns

Non ho una ATI ma una nvidia. Il Pc mi serve, soprattutto per lavoro, non è puro diletto. Ho la PCLOS 2013.4 regolarmente aggiornata e KDE. Pclos mi riconosce l'hardware tranne la multifunzione, che funziona (quasi perfettamente) come scanner mentre ha qualche difetto come stampante.

Da synaptic mi sembra che sia istallato: kernel-3.2.18-pclos2.bfs e potrei istallare kernel-3.12.16-pclos1. Giusto?

Vi riporrei la domanda iniziale: se istallo il nuovo kernel, posso disintallare quello vecchio se il nuovo va bene, o disinstallare il nuovo, se non va bene (sarebbe scocciante doverli avere troppo tempo contemporaneamente e scegliere ogni volta, anche se, va bene, uno sarà anche di default)?

Ritratto di monsee

Se il tuo Processore è a 32-bit e NON hai 4 Gb (o più di 4 Gb) di RAM, puoi procedere ad installare il Kernel denominato:
kernel-3.12.16-pclos3-1-1pclos2014.i586.rpm (lo trovi in Synaptic e lo installi con un semplice click)

Se il tuo Processore è a 32-bit e hai 4 Gb o più di RAM, puoi invece procedere ad installare il Kernel denominato:
kernel-3.12.16-pclos3.pae-1-1pclos2014.i586.rpm (come ho scritto già prima, lo trovi facilmente -seguendo l'ordine alfabetico nella lista generale dei pacchetti- in Synaptic).

Se il tuo Processore è, invece, a 64-bit, installa il Kernel denominato: kernel-3.12.16-pclos3-1-1pclos2014.x86_64.rpm (anche in questo caso, lo trovi in Synaptic e l'installi con un semplice click del mouse).

In tutti i casi, una volta selezionato per l'installazione il KLernel desiderato, ti verrà chiesto di installare altri pacchetti (uno, quantomeno: il "kernel-devel" correlato a quello da te scelto). Accetta l'installazione di tali pacchetti aggiuntivi.

Dopo aver verificato che il nuovo Kernel funziona a dovere (e dovrebbe essere proprio così), puoi procedere a disinstallare il vecchio Kernel da Synaptic (scegli la disinstallazione normale, quella standard [naturalmente, ti verrà disinstallato anche il correlato "kernel-devel", il che va bene]).

Non preoccuparti se il riavvio (il primo dopo l'installazione del nuovo Kernel) sarà più lento del normale e ti farà attendere. E non spaventarti nemmeno del fatto che potranno apparirti (non succede a tutti, ma ad alcuni accade: dipende dall'hardware che si usa) tutta una serie di avvisi di errore. Si tratta di un fenomeno noto e già analizzato (anche Linus Torvalds ha segnalato la cosa in una sua comunicazione): in pratica, si è verificato che tali messaggi di errore sono semplicemente "avvisi" di natura essenzialmente "teorica" e non son cosa di cui un Utente (esperto o inesperto) abbia a preoccuparsi.
Non spaventarti -infine- se, dopo l'avvenuto riavvio, ti ritroverai il PC completamente MUTO: quel che è successo è semplicemente che l'audio, in tutti i controlli, è stato riportato a ZERO (accade nel corso del primo riavvio dopo l'installazione del nuovo Kernel). Devi semplicemente reimpostar l'audio come prima e tutto dovrebbe tornare alla normalità. Così è successo a me, per cui ti parlo per verificata esperienza personale.

PS: naturalmente, potresti anche -se il nuovo Kernel non funzionasse a dovere- tenere il vecchio Kernel disinstallando il nuovo (anche in questo caso, agisci da Synaptic e scegli la disinstallazione standard). Ma dubito parecchio, dati i tests cui il Kernel che ti ho indicato già è stato sottoposto (uscendone, peraltro, assai bene) che avrai tale necessità.

Ritratto di duns

In effetti (ho un pc a 32 bit e 2Gb di ram) questo è quello che mi propone:

dkms-fglrx will be removed
dkms-nvidia96xx will be removed
kernel-3.12.16-pclos3 (version 1-1pclos2014) will be installed
kernel-devel-3.12.16-pclos3 (version 1-1pclos2014) will be installed

Mi preoccupa un po' che toglia un driver (?) della scheda grafica.

Ma c'è una domanda che non ho ancora fatto: quali vantaggi ha istallare un nuovo kernel? Potrebbe gestire meglio la stampante, un Canon Pixma MP 190?

Ritratto di monsee

I due pacchetti "dkms" sono, in realtà, pacchetti che servono a tener aggiornati (rispetto al kernel in uso e anche ai suoi eventuali upgrades), a mano a mano che escon delle versioni aggiornate dei drivers delle correlate Schede Video, i drivers delle Schede Video indicate. Ma le Schede Video qui indicate ("fglrx", che indica una categoria specifica di schede ATI e "nvidia96xx", che indica una specifica categoria di Schede NVIDIA) non sono più supportate dalle aziende produttrici (insomma, la ATI ha smesso di fornire releases aggiornate dei suoi drivers targati "fglrx" e la NVIDIA ha smesso, del pari, di rilasciar nuove releases dei propri drivers targati "nvidia96xx")...
Non essendoci più alcun supporto, tali drivers sono ormai alquanto inutili (e seguitare a utilizzarli può diventar anche rischioso). Per questa ragione, in conseguenza, è stato scelto di disinstallare i pacchetti che presiedono alle "funzioni di aggiornamento" di tali drivers. Ergo, procedi pure e disinstalla tutto quel che ti vien richiesto di disinstallare (e, al tempo stesso, installa tutto quel che Synaptic ti richiede di installare).
Comunque sia, se avessi dubbi, puoi tranquillamente chiederci lumi (e -ammesso e non concesso noi si sappia come aiutarti,- risponderemo quanto prima di sicuro).

Ritratto di duns

grazie Monsee. Magari aggiornerò il kernel giovedì, visto che il venerdì è il mio giorno libero Smile

Ritratto di monsee

Dato che è stato rilasciato un nuovo Kernel (anche più aggiornato di quello che ti ho indicato prima), ti suggerisco di installare tale Kernel e non quello che ti ho indicato prima.
Si tratta (il nuovo Kernel, intendo) del kernel denominato: kernel-3.12.17-pclos1
... per cui NON installare il kernel-3.12.16-pclos3 che t'ho indicato nel mio precedente post, ma installa (al suo posto) direttamente quest'altro.

Ritratto di duns

sto installando il nuovo kernel, il kernel-3.12.17-pclos1, come mi hai detto. Fra poco vi farò sapere come è andata.
Intanto da Synaptic, in fase di istallazione ho qs. messaggio: Error: Can't have overlapping partitions.
Fatto! Fatti due reset, il primo effettivamente lento, il secondo rapido, l'audio non è partito (nel senso che c'è) e tutto sembra, finora, a posto.
Semmai vi farò sapere. Non ho fatto caso alla possibile alternativa (da grub, immagino) con vecchio kernel, ma forse non ho guardato bene io.
Intanto grazie Monsee!

Ritratto di monsee

Il messaggio di errore che ti è apparso ti informa del fatto che pare tu abbia una Partizione "di troppo" sull'Hard Disk (non è difatti possibile avere più di 4 Partizioni Primarie o più di tre Partizioni Primarie e un'altra di tipo Esteso [parliamo di un normale Hard Disk dotato di MBR, naturalmente]) o che c'è una sorta di "zona di sovrapposizione" (illegittima) fra due Partizioni contigue. Non è una gran bella cosa: sarebbe meglio metterci riparo.

Prova a dare (da Terminale) come ROOT il comando seguente:

fdisk -l -u /dev/sda

E poi posta qui l'output che te ne deriva (con un bel copia-e-incolla).

Ritratto di duns

il comando che dici, fdisk, siamo sicuri che non modifichi niente, ma si limiti a dare informazioni?
grazie

Ritratto di monsee

duns wrote:
il comando che dici, fdisk, siamo sicuri che non modifichi niente, ma si limiti a dare informazioni?
grazie

Personalmente, ne sono certo (dato che l'ho anche usato, talune volte). Non si tratta di un comando specifico esistente solo in PCLinuxOS: si tratta di un comando che esiste (ed è valido) in GNU-Linux in generale (per qualsivoglia "distro", insomma).

Ritratto di zafran

Se si vuole qualcosda di un po' più amichevole, cfdisk rende le cose in modo più grafico e quindi meno ansiogeno.
Ovviamente le funzionalità sono quelle di fdisk e quindi si ha tutta la possibilità di fare un disastro ma un po' di buon senso è richiesto anche per andare dal droghiere. Giusto?.

Ritratto di duns

Ecco il risultato:

"Disk /dev/sda: 320.1 GB, 320071851520 bytes, 625140335 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disk identifier: 0x00000000

Device Boot Start End Blocks Id System
/dev/sda1 * 63 6409934 3204936 b W95 FAT32
/dev/sda2 6409935 625137344 309363705 5 Extended
/dev/sda3 534096990 579336029 22619520 83 Linux
/dev/sda5 6409998 31728374 12659188+ 83 Linux
/dev/sda6 31728438 57030749 12651156 83 Linux
/dev/sda7 57030813 534096989 238533088+ 83 Linux
/dev/sda8 585890613 625137344 19623366 83 Linux
/dev/sda9 583255953 585890549 1317298+ 82 Linux swap / Solaris
/dev/sda10 579336093 583255889 1959898+ 82 Linux swap / Solaris

Partition table entries are not in disk order"

Grazie

Ritratto di duns

scusate, mi viene in mente che siccome ho due hard disks è meglio vedere anche sdb. Ecco:

Disk /dev/sdb: 500.1 GB, 500106780160 bytes, 976771055 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disk identifier: 0x0006dd17

Device Boot Start End Blocks Id System
/dev/sdb1 * 63 24579449 12289693+ 83 Linux
/dev/sdb2 24579450 32772599 4096575 83 Linux
/dev/sdb3 32772600 976768064 471997732+ 5 Extended
/dev/sdb5 32772663 40949684 4088511 83 Linux
/dev/sdb6 40949748 47086514 3068383+ 83 Linux
/dev/sdb7 47086578 98285669 25599546 83 Linux
/dev/sdb8 98285733 965522564 433618416 83 Linux
/dev/sdb9 965522628 969329969 1903671 82 Linux swap / Solaris
/dev/sdb10 969330033 976768064 3719016 83 Linux

Ritratto di monsee

Sembra che il problema sia relativo ad /sda.
Aspettiamo, comunque, magari altri pareri.

Ritratto di duns

Intanto devo tornare sulla questione principale, il nuovo kernel: sulle prime sembrava che non ci fossero problemi, ma devo correggermi, qualche problema c'è.
Essenzialmente nella fase 1) di inizio e di 2) fine di una sessione.
1) Ogni tanto (è la seconda volta che lo constato) in fase di avvio della sessione non carica i programmi di startup, poi avviandoli manualmente partono regolarmente; in quelle stesse volte non è possibile fare il logout e neanche un reset, per uscire dalla sessione devo fare a) o un reste da pulsante (ma allora il problema si ripresenta) b) o proprio spegnere il PC dal pulsante si accensione/spegnimento, solo così, riaccendendolo riparte regolarmente.
2) Una volta è successo che, dopo aver dato il comando di arresto del sistema, invece di arrestarsi ha dato tutta una serie di strani messaggi testuali (uscita dall'abiente grafico) e poi proponeva un login "testuale".
Esiste un modo per risolvere questi problemi? MA soprattutto: sono legati all'aggiornamento del kernel o ad altri aggiornamenti?
Grazie

Ritratto di monsee

Onestamente, non saprei davvero che dirti, se non che (con il nuovo Kernel) io non rilevo, al momento, ancora nessunissimo problema, né nelle mie istallazioni con LXDE né in quelle con XFCE (in ambo i casi, quel che ho appena scritto vale sia per i 32-bit [sui quali uso Schede Video Intel] che per i 64-bit [sui quali uso una Scheda Video ATI appena ora "discontinuata" dalla ATI]). Comunque, da quello che scrivi, mi par che si potrebbe più facilmente supporre (non dico che le cose stian così: è solo un possibile sospetto) un qualche problema correlato alla gestione della Scheda Video oppure qualche problema collegato alle impostazioni del desktop-environment (o altro, magari un problema al file-system oppure la presenza di settori "danneggiati" sull'Hard Disk), piuttosto che problemi dipendenti precisamente dal Kernel.
Attendi un'opinione più esperta e capace della mia, comunque.

Ritratto di duns

Siccome mi si stanno ripresentando con troppa frequenza i problemi di cui ho parlato nell'ultimo post (non carica i programmi di startup, impossibile sloggarsi/riavviare, a cui si è aggiunto il cambio delle impostazioni del desktop) ho deciso di provare a mettere il vecchio kernel come default. Se non mi si ripresenteranno più i suddetti problemi vorrà dire che la colpa è effettivamente del (nuovo) kernel.

Ritratto di duns

Sto riprendendo a fare sperimentazioni se col vecchio kernel si ripresentano i nuovi problemi (non partivano i programmi di startup e a volte sparivano le impostazioni del desktop): finora col vecchio kernel è tutto a posto.
Domande: 1) che cosa succede se distinstallo il nuovo kernel a livello di boot? Mi toglie lui automaticamente le nuove voci e mi rimette come default il vecchio o devo procedere manualmente?
2) Mi conviene tentare, una volta disistallato il nuovo (che è in realtà il penultimo) kernel, provare a istallare l'ultimo kernel, il "18"?
Grazie

Ritratto di footstep11

Puoi installare anche l'ultimo (non sei limitato a due kernel... ne puoi avere quanti ne vuoi). Poi cosi' come li hai messi puoi anche toglierli (se provi a toglierli tutti ti avvisa che almeno uno lo devi avere...).

La gestione e' automatica: viene modificato automaticamente il file /boot/grub/menu.lst, che contiene le istruzioni sui kernel da caricare.

Se non vuoi editare a mano il file, puoi usare la voce specifica da "Configura il tuo Computer" e metterli nell'ordine che vuoi. In questa sede decidi anche quale e' il kernel di default.

Ciao, Mauro

Ritratto di duns

grazie

Ritratto di monsee

L'ultimo Kernel mi pare (lo sto usando) funzioni meglio (mi pare abbian risolto alcuni piccoli problemi) rispetto aòl precedente, per cui -personalmente- consiglio d'installare e usare lui.

Ritratto di lucarello79

Scusate se mi intrometto, ma anch'io ho problemi col kernel...
Uso la versione a 64bit e fino all'ultimo aggiornamento tutto funzionava bene, poi riavviando non parte più il desktop grafico: cerco su questo forum e trovo che forse è colpa degli ultimi pacchetti della scheda video che non vanno bene con il kernel.
Tramite la Live del cd di installazione sono riuscito a copiare nella root i due file rpm del kernel (kernel-3.12.18 e kernel-devel-3.12.18), avvio in modalità provvisoria e da console provo a installarli, con questo risultato:
il pacchetto dkms-nvidia96xx-96.43.23-4 è in conflitto con il kernel!!!
Il bello è che io ho una ATI!
Qualcuno può illuminarmi?
Esiste un modo per ripristinare i vecchi pacchetti video?
Grazie

Ritratto di monsee

Assicurati di avere il PC connesso ad Internet (tramite Ethernet "cablata", ossai via cavo).
Dopo di che, avvendi il PC.
Alla prima schermata, quando vien data la possibilità di "Premere F2 per la lingua", premi F3.
Ti verran fuori delle opzioni. Seleziona l'opzione "Secure Boot" e vai con quella.
La risoluzione grafica sarà probabilmente un mezzo disastro, ma il PC dovrebbe comunque riuscire ad avviarsi in modalità grafica (abbastanza decente da consentirti di lavorare).
Ti troverai, infatti, dinnanzi alla schermata di Login. Loggati (come Utente) ed entra sul tuo desktop.
Giunto sul desktop, apri Synaptic (ti verrà chiesta la password di root, come di norma: forniscila).
Da Synaptic, procedi a ricaricare l'elenco dei Pacchetti. Poi, seleziona per l'installazione il nuovo Kernel (l'ultimo, il più aggiornato, dovrebbe essere il Kernel targato "18"). Accetta anche il kernel-devel che ti verrà richiesto.
A questo punto, procedi a marcare tutti gli aggiornamenti.
Fatto anche questo, procedi (sempre in Synaptic) a selezionar la rimozione di TUTTI i pacchetti che han nel loro nome l'espressione "fglrx-legacy", senza eccezione alcuna (puoi anche selezionare per la disinstallazione quel driver NVIDIA che ti ha dato l'intoppo, dato che tu non hai una Scheda NVIDIA).
Dopo di che, clicca per eseguire i comandi che hai dato sino a quel momento. Poi, attendi che Synaptic abbia terminato di fare il suo dovere.
Al termine di tutto, chiudi Synaptic e apri il Terminale di Root (oppure apri il Terminale e loggati come root, ma usando il comando " su - " anziché il comando "su").
Nel Terminale di Root (o nel normale Terminale in cui sei diventato Root) digita il comando:
FXdrake --auto
Tale comando serve a configurare il server X.
Fatto anche questo, puoi chiuder tutto e riavviare il PC.
Al riavvio, la situazione dovrebbe esser di parecchio migliore.
Se trovi qualche altro intoppo, diccelo: c'ingegneremo di cercar le soluzioni.

Ritratto di lucarello79

Bella prova...
Come dici tu: al grub digito F3, poi "impostazioni sicure", quindi seleziono come al solito PCLOS, ma dopo alcune schermate di scritte arrivo ad uno schermo desolatamente nero e lì si ferma...
Ho provato anche da terminale, in modalità provvisoria, a dare il comando apt-get update, ma mi dice che
non si può connettere via http, sulla rete ci sono alcuni commenti in merito a questa anomalia ma non ho capito come risolverla.

Ritratto di duns

Scusate ma torno al mio problema (suggerirei a Lucarello di aprire un nuovo post, cmq ormai si sono accavallati due problemi, pazienza): poco fa mi ha fatto quel problema anche con il vecchio kernel. Allora ho fatto ripertire il PC dal nuovo (il penultimo, il 17) kernel: una volta, due tre, sempre con problema. Allora ho fatto ripartire (devo sempre spegnere il PC bruitalmente in qs. casi) col vecchio kernel e tutto è tornato a posto.
A qs. punto, come già pensavo e dici anche tu, Monsee, proverei con l'ultimo, il 18: ma quale? Ce ne sono due: uno pae l'altro, no. Io ho kde desktop 32 bit.
Grazie

Ritratto di axa

Ciao se hai una 32bit devi installare il non pae.
saluti

Ritratto di monsee

Il Kernel targato PAE va installata soltanto se si dispone di almeno 4 Gb di RAM fisica. Altrimenti, installa il Kernel normale.

lucarello79 wrote:
Tramite la Live del cd di installazione sono riuscito a copiare nella root i due file rpm del kernel (kernel-3.12.18 e kernel-devel-3.12.18), avvio in modalità provvisoria e da console provo a installarli, con questo risultato:
il pacchetto dkms-nvidia96xx-96.43.23-4 è in conflitto con il kernel!!!
Il bello è che io ho una ATI!
Qualcuno può illuminarmi?
Esiste un modo per ripristinare i vecchi pacchetti video?

Prova a ritentare l'installazione del nuovo Kernel, ma questa volta, PRIMA di cercare d'installare il nuovo Kernel, devi disinstallare il pacchetto:
dkms-nvidia96xx-96.43.23-4

Se l'operazione riesce, riavvia e poi non ti scordare di far quel che t'ho suggerito nel mio post precedente (tentar di entrare sul tuo desktop come già t'ho suggerito, disinstallare tutti i pacchetti che abbian nel loro nome l'espressione "flgrx-legacy", effettuare un aggiornamento completo da Synaptic e configurare il Server X da Terminale di Root come già descritto nel mio precedente post).

Ritratto di duns

grazie, Axa e Monsee

Ritratto di zafran

monsee wrote:
Il Kernel targato PAE va installata soltanto se si dispone di almeno 4 Gb di RAM fisica. Altrimenti, installa il Kernel normale..

Sto cominciando a riconsiderare il dogma.

Insomma, sto allestendo un nuovo pc con 2 giga di ram, video 'nvidia 6800.
Ovviamente parto con una live di pclos xfce (kernel non pae) su usb che ha sempre funzionato benissimo.
Avvio ma dopo un po' la tastiera comincia a lampeggiare e il pc si riavvia.
Fra un riavvio e l'altro riesco a installare, sperando che il problema si dia perché live.
In realtà i riavvii inopinati continuano anche col sistema installato e (quasi completamente) aggiornato.
Il driver della video (beccato dalla live), è perduto nell'aggiornamento e dopo l'ennesimo crash rilancio l'aggiornamento da shell rimandando a migliori momenti il ripristino del video.
Nuovo crash e impossibiltà a rimettere insieme un sistema funzionante.

Stufissimo, prendo il cd1 di debian xfce stable.
Installo, aggiorno, personalizzo e... guardo che kernel sto usando: pae su sistema a 32bit con 2gb di ram.

Ritratto di duns

Ho deciso: reinstallerò pclos (con la 2014.04), così spero di risolvere tutti i problemi irrisolti. L'incubo maggiore è la posta. Già altre volte ho fatto un backup dei dati. Ho tentato stavolta di usare il tool "PIM settings exporter", ma senza successo: non succede niente, pur avendo chiuso tutte le applicazioni pim. No, mi correggo: eureka! Tentavo di salvare il file dove non avevo i permessi. Cmq dove si trovano i settings di kmail: io ho trovato kmailrc e kmail2rc. C'è altro?
Sarei tentato di passare a Thunderbird, soprattutto per la possibilità di filtrare la posta in arrivo PRIMA di scaricarla (con la possibilità di NON scaricarla), una volta c'era in kmail poi hanno fatto come i gamberi. Ma mi frena il fatto della compatibilità con la mia posta già scaricata.
Grazie

Ritratto di zafran

Quale compatibilità?

Ritratto di duns

Importare le mail di kmail in thunderbird

Ritratto di monsee

Non so se può risolverti le cose, ma può essere che aiuti: http://linuxtrent.it/documentazione/pillole-e-annotazioni-tecniche/pillo...
Non ti so dire se funzioni o no: non uso KDE ormai da anni, per cui non ne ho mai avuto alcun bisogno. Ma (oltre alla sintetica spiegazione in italiano che t'ho già linkato sopra) puoi leggerti anche le spiegazioni (in inglese) fornite al riguardo proprio da Mozilla: http://www.ulduzsoft.com/2012/01/from-kmail-to-thunderbird/
Un'altra strada forse possibile è descritta (in lingua inglese) nella pagina web seguente: http://oao.no/wpe/2013/04/thunderbird-import-mail-from-kmail/

Ritratto di duns

grazie Monsee

Ritratto di zafran

Il problema non ci dovrebbe essere in quanto entrambi possono usare il formato mbox e quindi esportare e importare cartelle in quel formato.
Infatti una cartella in un programma di posta elettronica non è altro che un file e se il formato del file corrisponde, il problema è superato.

Ritratto di duns

Cmq ho deciso di rentallare pclos e lo farò su sda, che come appare al #16 ha il seguente problema:
"Disk /dev/sda: 320.1 GB, 320071851520 bytes, 625140335 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disk identifier: 0x00000000

Device Boot Start End Blocks Id System
/dev/sda1 * 63 6409934 3204936 b W95 FAT32
/dev/sda2 6409935 625137344 309363705 5 Extended
/dev/sda3 534096990 579336029 22619520 83 Linux
/dev/sda5 6409998 31728374 12659188+ 83 Linux
/dev/sda6 31728438 57030749 12651156 83 Linux
/dev/sda7 57030813 534096989 238533088+ 83 Linux
/dev/sda8 585890613 625137344 19623366 83 Linux
/dev/sda9 583255953 585890549 1317298+ 82 Linux swap / Solaris
/dev/sda10 579336093 583255889 1959898+ 82 Linux swap / Solaris

Partition table entries are not in disk order"

Vorrei fondere insieme le prime tre partizoni e lì, con quasi 30 Gb installare pclos 2014.04.
Ma ho visto che mentre diskdrake vede bene sda, GParted lo vede come spazio unallocated (!!) e KDE partition manager lamenta che "no valid parttion table was found on this divice". E' un problema? Non è che in fase di installazione me lo risolve pclos? Altrimenti come devo fare?

Grazie

Ritratto di duns

Ho reinstallato pclos, risolvendo il problema della partition table (da diskdrake).
Ora ho il problema che non mi riconosce l'audio.
Qualche idea?

Aggiungo che ho controllato il livello del mixer: in effetti era a zero, ma anche rialzandolo il suono non si sente. Io ho due schede audio: una integrata nella scheda madre e una yamaha. Ho provato a spostare i jack dell'audio e cambiare scheda: niente.
E' incredibile, finora aveva sempre riconosciuto, pur con qualche confusione talora, l'audio.

Ritratto di monsee

Prova ad impostare le cose (per l'audio, intendo) dal PCLinuxOS Control Center.

Ritratto di duns

Ho provato, Monsee, ma niente da fare. Ho riprovato da DVD-live e in effetti neanche lì, pur vedendo la yamaha correttamente, c'era audio.
Ho provato con pulse audio o senza pulse audio: niente.

Ritratto di monsee

Guarda se può aiutarti un poco questo thread: http://www.pclinuxos.com/forum/index.php?topic=103744.0 (è in lingua inglese -dato che si tratta di un thread che sta sul forum americano di PCLinuxOS,- ma abbastanza semplice, ritengo, da capire)

Ritratto di duns

Grazie Monsee. Sì mi è stato utile il suggerimento di usare alsaconf da terminale come root. Così l'audio è tornato. Rimane un ultimo scoglio per l'audio: il microfono, che in Skype non funziona ancora (eppure è setttato come gli altoparlanti sulla yamaha, che adesso funziona).

Ritratto di duns

Ho provato a far rigirare alsaconf come root, ma niente. C'è il suono (nel senso che sente le voci su Skype e sento i files con Amarok e altri programmi), ma non c'è microfono. Da notare che i suoni di sistema (quello di inizio e di fine sessione, ad esempio) sono muti.

Speravo che reinstallando pclos tutti i piccoli problemi accumulati si risolvessero, e invece guarda che roba. Ha ripreso a fare il difetto dell'energy saving (risolto, manualmente modificando i files noblank.sh: ma perché non ci pensano loro?), i programmi di startup non sempre partono tutti (talvolta non parte amule, a volte, neanche da menu o da terminale, anzi mi correggo: va ma non si vede come non si vedono altre icone nella barra in basso: quella degli appunti e quella del volume); in questi casi non funziona più il logout/restart/halt da menu E poi il solito problema: se faccio un logout, o almeno due logout poi non mi partono più i programmi fatti partire come root.

Cmq adesso il problema maggiore è il microfono. Tra l'altro per istallare pclos2014.04 ho cancellato le partizioni su cui girava una versione cmq funzionante di pclos 3013 sempre aggiornata, per cui è veramente un casino, perché non posso usare Skype.

Ritratto di monsee

Stai utilizzando ALSA o Pulseaudio?

Nel caso tu stia usando Pulseaudio, prova così (può essere che Pulseaudio non sappia, da solo, dove andare a prender la sorgente del suono... o, almeno, così -ho riscontrato- pare sia accaduto, per Skype in GNU/Linux, in taluni casi in passato):

1) Open Pulse Audio volume control.
2) Go to the 'Recording' tab. (This will be empty apart from the message "no application is currently recording audio").
3) Open Skype and make a test call.
4) Skype will appear on the Recording tab of the volume control.
5) Click on the current "Input from..." option and select the one you want from the list.

(la soluzione in inglese che ti ho postato si deve ad un certo "darkscot")

Ritratto di duns

No sto usando alsa, perché con alsa almeno sento i suoni, mentre con pulseaudio non sento niente.
La cosa strana è che riconosca la scheda audio, yamaha, e la faccia funzionare per la riproduzione del suono, ma non come microfono Sad

Ritratto di duns

Cmq ho provato a fare come dice Monsee, solo che, ripeto, con pulseaudio non so se c'è input, ma di sicuro non ho output, non sento una sverza.
Posso usare pulseaudio qualunque sia la mia situazione hardware? E dove trovo come settarlo? Scusate la foga, ma sono molto preoccupato.

Ritratto di duns

Datemi una mano, per favore. Non sono mai stato così tentato di abbandonare linux come oggi. Mi pare assurdo che non ci sia soluzione al problema del microfono. Vi servono ulteriori dati?

Ritratto di duns

Forse ho risolto, grazie all'aiuto di uno dei forum internazionale, con pulseaudio. Vi farò sapere. Per il momento skype funzione sia in output sia in input Smile

Pagine