[RISOLTO] escuzione automatica comando root

Ritratto di 500paolo

Slve a tutti,
per far funzionare i sensori della mia MB ho bisogno di forzare il caricamento di un modulo con il seguente comando:

modprobe w83627ehf force_id=0x8860

come metterlo in avvio dovendolo dare da root? Gli strumenti grafici di kde non vanno bene perche' mi permettono di impostare solo coamandi da utente normale.

Con google ho trovato qualcosa, ma come al solito si parla di arch o ubuntu che hanno strutture diverse da pc linuxos e comunque danno per scontato altre operazioni.

@Zafran di apprezzi il terminale come me dammi una mano...

Ritratto di footstep11

Io direi di creare un file in /etc/modprobe.d e di chiamarlo w83627ehf. Poi scrivi nel file

options w83627ehf force_id=0x8860

(dettagli con il comando 'man modprobe.conf'). Poi fai reboot ed il modulo si dovrebbe caricare con l'opzione giusta (per vederlo basta che dai il comando 'lsmod|grep w83627').

Ciao, Mauro

Ritratto di 500paolo

Si e' quello che ho trovato su arch ma non mi funziona.
Appena torno sul pc in questione ci riprovo.

Ritratto di footstep11

500paolo wrote:
Si e' quello che ho trovato su arch ma non mi funziona.
Appena torno sul pc in questione ci riprovo.

Ma il modulo w83627ehf viene caricato di default dalla macchina? Se non viene caricato allora puoi fare in modo che lo sia mettendolo nel file /etc/modprobe.preload

Mauro

Ritratto di 500paolo

Si, viene caricato dato che mi dice che non trova alcun sensore anche dopo su->sensor detect.
Per far fuzionare tutto w83627ehf deve essere caricato con la forzatura force_id=0x8860

comunque provero' a metterlo in /etc/modprobe.preload con quella opzione...ma come dovrei scrivere? Un file di testo (.txt) con all'interno la sola riga: modprobe w83627ehf force_id=0x8860 ?

Ritratto di 500paolo

Ho provato come consigliato su forum di arch a creare uno script shell in /etc/init.d:

#!/bin/sh
modprobe w83627ehf force_id=0x8860

se lanciato manualmente cliccandoci sopra da dolphin come root funziona, ma riavviando il pc niente.

Ritratto di zafran

Scusa ho visto questa discussione solo ora.
Il modulo va messo in /etc/modules

Ritratto di 500paolo

Ciao Fran,
ma va bene come l' ho scritto?

(#!/bin/sh o #!/sbin/sh o #!/bin/bash o #!/sbin/bash o #!/bin/runscript o #!/sbin/runscript e sopratutto va bene la scritta della 2° riga: modprobe w83627ehf force_id=0x8860 ?)

Ritratto di footstep11

E' strano che non funzioni mettendo le opzioni in /etc/modprobe.d Come ultima ratio, puoi provare a mettere la riga in /etc/rc.local (che sono le istruzioni locali che vengono caricate alla fine della procedura di boot).

Se non dovesse funzionare, potrebbe essere che tu tenti di modificare un modulo che e' montato. In questo caso devi prima smontarlo e poi rimontarlo con l'opzione. Quindi in /etc/rc.local io ci metterei qualche cosa del tipo

rmmod w83627ehf
modprobe w83627ehf force_id=0x8860

Per quello che riguarda lo script, come shebang e' meglio usare #!/bin/sh (e' la shell generica, che di solito e' un link alla shell attualmente usata dal sistema. In pclos e' un link a /bin/bash)

Mauro

Ritratto di zafran

Mi sembra l'idea migliore o per lo meno è la più radicale.

Ritratto di 500paolo

Colpito e affondato! Grazie a tutti e due!

Ritratto di zafran

Bene!
Metto risolto