Riconoscere disco fisso SATA o PATA

Ritratto di Sargon6
Forum: 

Quale programma o comando dovrei utilizzare per sapere se il disco fisso del computer che sto usando è un SATA o un PATA o altro?
Ovviamente senza aprire il PC.

Ritratto di zafran

Con lshw vedi tutte le specifiche del hardware.
Nella sezione ide->disk trovi il disco e da lì puoi risalire alla sua tipologia se non altro cercandolo in internet

Ritratto di monsee

La differenza si può anche vedere ad occhio nudo. Ecco, ad esempio, come appare un Hard Disk "slim" di tipo PATA e come appare, invece, un Hard Disk (sempre "slim") di tipo SATA: http://wiki.freegeek.org/images/2/21/Pata-vs-sata.jpg

PS: si definiscono col termine "slim" gli hard Disks fatti per essere usati nei notebook.

Ritratto di 500paolo

Apri il terminale, scrivi "su" seguito dalla pw di root, scrivi quindi: "/sbin/hdparm -I /dev/sda" se hai un solo hd o se ti interessa conoscere i dati del 1° hd oppure sdb, sdc...

Comunque per sapere meglio sata/ata prova:

"ls /dev/disk/by-id"

esempio:

[xxx@localhost ~]$ ls /dev/disk/by-id
ata-IOMEGA_DVDRW4216IND-A@
ata-MAXTOR_STM3250310AS_6RYF2T8X@
ata-MAXTOR_STM3250310AS_6RYF2T8X-part1@
ata-ST3120022A_3JT3VJDT@
ata-ST3120022A_3JT3VJDT-part1@
ata-ST3120022A_3JT3VJDT-part2@
ata-ST3120022A_3JT3VJDT-part5@
ata-ST3120022A_3JT3VJDT-part6@
edd-int13_dev80@
edd-int13_dev80-part1@
edd-int13_dev80-part2@
edd-int13_dev80-part5@
edd-int13_dev80-part6@
edd-int13_dev81@
edd-int13_dev81-part1@
scsi-SATA_MAXTOR_STM32503_6RYF2T8X@
scsi-SATA_MAXTOR_STM32503_6RYF2T8X-part1@
scsi-SATA_ST3120022A_3JT3VJDT@
scsi-SATA_ST3120022A_3JT3VJDT-part1@
scsi-SATA_ST3120022A_3JT3VJDT-part2@
scsi-SATA_ST3120022A_3JT3VJDT-part5@
scsi-SATA_ST3120022A_3JT3VJDT-part6@
[xxx@localhost ~]$

Ritratto di Sargon6

ho le idee un po' confuse perché io, a questo proposito, conosco solo il comando
lspci -v | grep -iA 11 mode che, sul PC che voglio analizzare, mi da questo output:

[pclinuxoskde@localhost ~]$ su
Password:
[root@localhost pclinuxoskde]# lspci -v | grep -iA 11 mode
00:1f.2 IDE interface: Intel Corporation 82801HM/HEM (ICH8M/ICH8M-E) SATA Controller [IDE mode] (rev 03) (prog-if 80 [Master])
Subsystem: Lenovo Device 20a8
Flags: bus master, 66MHz, medium devsel, latency 0, IRQ 16
I/O ports at 01f0 [size=8]
I/O ports at 03f4 [size=1]
I/O ports at 0170 [size=8]
I/O ports at 0374 [size=1]
I/O ports at 1c00 [size=16]
I/O ports at 18f0 [size=16]
Capabilities: [70] Power Management version 3
Kernel driver in use: ata_piix
Kernel modules: ata_piix, pata_acpi, ata_generic, ide-pci-generic
[root@localhost pclinuxoskde]#

In pratica, nella prima riga mi dice che sulla scheda madre c'è una porta per dischi SATA, e nell'ultima riga mi dice che PCLinuxOS, per quella porta, sta usando il kernel pata_acpti

Ritratto di Sargon6

zafran wrote:
Con lshw vedi tutte le specifiche del hardware.
Nella sezione ide->disk trovi il disco e da lì puoi risalire alla sua tipologia se non altro cercandolo in internet

Grazie zafran.
Nella sezione ide dell'output di lshw, trovo

*-ide
description: IDE interface
product: 82801HM/HEM (ICH8M/ICH8M-E) SATA Controller [IDE mode]
vendor: Intel Corporation
physical id: 1f.2
bus info: pci@0000:00:1f.2
version: 03
width: 32 bits
clock: 66MHz
capabilities: ide pm bus_master cap_list
configuration: driver=ata_piix latency=0
resources: irq:16 ioport:1f0(size=8) ioport:3f6 ioport:170(size=8) ioport:376 ioport:1c00(size=16) ioport:18f0(size=16)

É sufficiente per affermare che ho un disco rigido SATA ?
Se questo output è relativo al disco fisso, per quale motivo non ho trovato nulla relativamente al masterizzatore?

Ritratto di Sargon6

monsee wrote:
La differenza si può anche vedere ad occhio nudo. Ecco, ad esempio, come appare un Hard Disk "slim" di tipo PATA e come appare, invece, un Hard Disk (sempre "slim") di tipo SATA: http://wiki.freegeek.org/images/2/21/Pata-vs-sata.jpg

PS: si definiscono col termine "slim" gli hard Disks fatti per essere usati nei notebook.


Grazie monsee.
Procederò all'esame visivo solo DOPO aver fatto quello che devo fare da riga di comando, in modo da evitare che quello che so influenzi le mie conclusioni sull'efficacia di quello che faccio.

Ritratto di Sargon6

500paolo wrote:
Apri il terminale, scrivi "su" seguito dalla pw di root, scrivi quindi: "/sbin/hdparm -I /dev/sda" se hai un solo hd o se ti interessa conoscere i dati del 1° hd oppure sdb, sdc...

Comunque per sapere meglio sata/ata prova:

"ls /dev/disk/by-id"


Grazie 500paolo.
Ecco l'output per il disco sda

[pclinuxoskde@localhost ~]$ su Password: [root@localhost pclinuxoskde]# /sbin/hdparm -I /dev/sda /dev/sda: ATA device, with non-removable media Model Number: Hitachi HTS543232A7A384 Serial Number: E203423326SBMP Firmware Revision: ES2OA60W Transport: Serial, ATA8-AST, SATA 1.0a, SATA II Extensions, SATA Rev 2.5, SATA Rev 2.6 Standards: Used: unknown (minor revision code 0x0028) Supported: 8 7 6 5 Likely used: 8 Configuration: Logical max current cylinders 16383 16383 heads 16 16 sectors/track 63 63 -- CHS current addressable sectors: 16514064 LBA user addressable sectors: 268435455 LBA48 user addressable sectors: 625142448 Logical/Physical Sector size: 512 bytes device size with M = 1024*1024: 305245 MBytes device size with M = 1000*1000: 320072 MBytes (320 GB) cache/buffer size = 8192 KBytes (type=DualPortCache) Form Factor: 2.5 inch Nominal Media Rotation Rate: 5400 Capabilities: LBA, IORDY(can be disabled) Queue depth: 32 Standby timer values: spec'd by Vendor, no device specific minimum R/W multiple sector transfer: Max = 16 Current = 16 Advanced power management level: 254 DMA: mdma0 mdma1 mdma2 udma0 udma1 udma2 udma3 udma4 *udma5 Cycle time: min=120ns recommended=120ns PIO: pio0 pio1 pio2 pio3 pio4 Cycle time: no flow control=120ns IORDY flow control=120ns Commands/features: Enabled Supported: * SMART feature set Security Mode feature set * Power Management feature set * Write cache * Look-ahead * WRITE_BUFFER command * READ_BUFFER command * NOP cmd * DOWNLOAD_MICROCODE * Advanced Power Management feature set * 48-bit Address feature set * Device Configuration Overlay feature set * Mandatory FLUSH_CACHE * FLUSH_CACHE_EXT * SMART error logging * SMART self-test * General Purpose Logging feature set * 64-bit World wide name * IDLE_IMMEDIATE with UNLOAD * WRITE_UNCORRECTABLE_EXT command * {READ,WRITE}_DMA_EXT_GPL commands * Segmented DOWNLOAD_MICROCODE * Gen1 signaling speed (1.5Gb/s) * Gen2 signaling speed (3.0Gb/s) * Native Command Queueing (NCQ) * Phy event counters * Idle-Unload when NCQ is active DMA Setup Auto-Activate optimization * Device-initiated interface power management * Software settings preservation * SMART Command Transport (SCT) feature set * SCT Write Same (AC2) * SCT Error Recovery Control (AC3) * SCT Features Control (AC4) * SCT Data Tables (AC5) Security: Master password revision code = 65534 supported not enabled not locked frozen not expired: security count supported: enhanced erase 86min for SECURITY ERASE UNIT. 88min for ENHANCED SECURITY ERASE UNIT. Logical Unit WWN Device Identifier: 5000cca6c7df40fb NAA : 5 IEEE OUI : 000cca Unique ID : 6c7df40fb Checksum: correct [root@localhost pclinuxoskde]#

Sembra relativo ad un disco SATA; tu che ne dici?

Questo onvece è l'output relativo al masterizzatore .

[root@localhost pclinuxoskde]# /sbin/hdparm -I /dev/sr0

/dev/sr0:

ATAPI CD-ROM, with removable media
Model Number: HL-DT-ST DVDRAM GMA-4082N
Serial Number: M3979F10831
Firmware Revision: PX07
Standards:
Likely used CD-ROM ATAPI-1
Configuration:
DRQ response: 50us.
Packet size: 12 bytes
cache/buffer size = unknown
Capabilities:
LBA, IORDY(can be disabled)
DMA: mdma0 mdma1 mdma2 udma0 udma1 *udma2
Cycle time: min=120ns recommended=120ns
PIO: pio0 pio1 pio2 pio3 pio4
Cycle time: no flow control=120ns IORDY flow control=120ns
HW reset results:
CBLID- below Vih
Device num = 0
[root@localhost pclinuxoskde]#

Da che si vede se è un SATA o un PATA?

Ritratto di 500paolo

prova con il comando:

ls /dev/disk/by-id

che ti dovrebbe dare la lista completa.

Comunque il primo pare sata, il secondo aspetto il comando sopra prima di affermare che e' un pata.

Ritratto di zafran

Ma non torna nulla.
Tutto quello che ho io in questo pc è sicuramente NON sata eppure la risposta è:
$ ls /dev/disk/by-id
ata-HL-DT-ST_DVDRAM_GSA-H42N_K096C8J1055@
ata-Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC@
ata-Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC-part1@
ata-Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC-part2@
ata-Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC-part5@
ata-Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC-part6@
ata-Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC-part7@
ata-Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC-part8@
edd-int13_dev80@
edd-int13_dev80-part1@
edd-int13_dev80-part2@
edd-int13_dev80-part5@
edd-int13_dev80-part6@
edd-int13_dev80-part7@
edd-int13_dev80-part8@
scsi-SATA_Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC@
scsi-SATA_Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC-part1@
scsi-SATA_Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC-part2@
scsi-SATA_Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC-part5@
scsi-SATA_Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC-part6@
scsi-SATA_Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC-part7@
scsi-SATA_Maxtor_6Y080L0_Y2CGQZYC-part8@

Ritratto di 500paolo

Infatti...ora che guardo bene anche le mie periferiche vengono definite sia sata che pata con ls /dev/disk/by-id.

Pare che solo hdparm dica qualcosa certa sull' hd (estensione SATA e SATAII quindi e' SATA), il cdrom in genere dovrebbe essere PATA (IDE) a meno che non sia un pc recente.

Ritratto di Sargon6

500paolo wrote:
Infatti...ora che guardo bene anche le mie periferiche vengono definite sia sata che pata con ls /dev/disk/by-id.

Pare che solo hdparm dica qualcosa certa sull' hd (estensione SATA e SATAII quindi e' SATA) , il cdrom in genere dovrebbe essere PATA (IDE) a meno che non sia un pc recente.


Non solo hdparm... sul mio PC, con PCLinuxOS, anche il comando
dmesg|egrep -i 'sata|udma'
sembra funzionare bene...

[pclinuxoskde@localhost ~]$ dmesg|egrep -i 'sata|udma'
ata1: SATA max UDMA/133 cmd 0x1f0 ctl 0x3f6 bmdma 0x1c00 irq 14
ata2: PATA max UDMA/100 cmd 0x170 ctl 0x376 bmdma 0x1c08 irq 15
ata1.00: ATA-8: Hitachi HTS543232A7A384, ES2OA60W, max UDMA/100
ata1.00: configured for UDMA/100
ata2.00: ATAPI: HL-DT-ST DVDRAM GMA-4082N, PX07, max UDMA/33
ata2.00: configured for UDMA/33
ata1.00: configured for UDMA/100
[pclinuxoskde@localhost ~]$

e sul vostro?

Ritratto di 500paolo

[xxx@localhost ~]$ dmesg|egrep -i 'sata|udm'a
ata1: PATA max UDMA/100 cmd 0x1f0 ctl 0x3f6 bmdma 0xffa0 irq 14
ata2: PATA max UDMA/100 cmd 0x170 ctl 0x376 bmdma 0xffa8 irq 15
ata3: SATA max UDMA/133 cmd 0xc400 ctl 0xc080 bmdma 0xb880 irq 19
ata4: SATA max UDMA/133 cmd 0xc000 ctl 0xbc00 bmdma 0xb888 irq 19
ata3.00: ATA-7: MAXTOR STM3250310AS, 4.AAA, max UDMA/133
ata3.00: configured for UDMA/133
ata1.00: ATA-6: ST3120022A, 3.06, max UDMA/100
ata1.01: ATAPI: IOMEGA DVDRW4216IND-A, 1.20, max UDMA/33
ata1.00: configured for UDMA/100
ata1.01: configured for UDMA/33
ata1.00: configured for UDMA/100
ata1.01: configured for UDMA/33
ata3.00: configured for UDMA/133
[xxx@localhost ~]$

Si anche nel mio caso pare corretto, confuso, ma corretto.

Ritratto di monsee

Il comando

dmesg|egrep -i 'sata|udma'

non è specifico di PCLinuxOS: mi par che valga -più o meno indifferentemente- in ogni Distro GNU/Linux.
Niente comunque si può comparare (in termini di chiarezza) al puro e semplice dare una bella occhiata "in prima persona" a com'è veramente fatto il connettore dell'Hard Disk.

Ritratto di 500paolo

Per la serie:"fatti una domanda e datti una risposta", bravo Sargon6.
Googolando io non ho trovato nulla che funzionasse a parte hdparm ma non e' preciso quanto dmesg.

Ritratto di footstep11

Se e' un disco SATA dovrebbe comparire dando il comando
cat /proc/scsi/scsi
mentre se e' PATA dovrebbe comparire nella cartella /proc/ide.

Ciao, Mauro

Ritratto di dxgiusti

ma se entri nel bios e vedi il controller non riesci a capirlo?

Ritratto di zafran

No, footstep: i pata appaiono anche in /proc/scsi/scsi

Ritratto di Sargon6

monsee wrote:
Il comando

dmesg|egrep -i 'sata|udma'

non è specifico di PCLinuxOS: mi par che valga -più o meno indifferentemente- in ogni Distro GNU/Linux.


Tanto meglio.

monsee wrote:
Niente comunque si può comparare (in termini di chiarezza) al puro e semplice dare una bella occhiata "in prima persona" a com'è veramente fatto il connettore dell'Hard Disk.

Cosa che in un portatile non è sempre alla portata di tutti...
Il mio incubo peggiore: io ho davanti a me un portatile, lo capovolgo in modo da vedere le viti, svito le viti che dovrebbero servire a tenere unito il portatile, e con orrore mi accorgo che ho tolto la vite sbagliata, così mi ritrovo con un portatile che non si apre, con al suo interno qualcosa che non è più fissato all'involucro esterno...
Per fortuna non si è mai verificato, ma c'è sempre una prima volta.

Ritratto di Sargon6

500paolo wrote:
Per la serie:"fatti una domanda e datti una risposta", bravo Sargon6.

Bè, effettivamente può sembrare così, ma la verità è che, per me, chiedere aiuto non equivale a lasciare che siano altri a risolvere il problema.
Spesso dalle prime risposte, anche se non mi risolvono il problema, traggo suggerimenti su quali parole-chiave inserire in Google.

500paolo wrote:
Googolando io non ho trovato nulla che funzionasse a parte hdparm ma non e' preciso quanto dmesg.

OK