Localizzazione

Ritratto di desa

Ciao a tutti,

da quando ho iniziato ad usare PcLinux (la versione 0.93) mi sono trovato subito bene a tal punto da farmi quasi dimenticare di essere stato un utente windows.

Devo dire che questa distribuzione di Linux sembra essere la piu' semplice per i non esperti come me.

Mi sembra pero' che in Italia non abbia ancora incontrato una buona diffusione, al contrario di Ubuntu, per esempio.

Puo' essere dovuto al fatto, ad un utente neofita, Ubuntu appaia piu' accessibile per la possibilita' di scegliere la lingua in fase di boot del cd ?

Inoltre vorrei sapere se abbiate notizie di qualche progetto per una versione in italiano.

Grazie, ciao Smile

Ritratto di KillerInside

Credo sia solo perchè ubuntu sia più pubblicizzato oltre al fatto che un ipotetico utente dopo aver letto di questa pclinuxos andava a cercare siti di supporto italiani e non ne trovava: ma credo sia dovuto sopratutto al primo punto, una spropositata pubblicità (personalmente detesto ubuntu e derivate, ma son gusti).

Ritratto di Gianvacca

Sì, la pubblicità per il successo di Ubuntu conta molto e anche l'internazionalizzazione della distro. Inoltre è nata in un momento in cui sempre più curiosi si affacciavano al mondo linux. Tutto ciò ha fatto crescere una comunità italiana di supporto. Più grande è la comunità, più numerosi sono i siti e i forum di supporto, più facilmente il neofita si affida a quella distribuzione. Anche se alla fine la stragrande maggioranza dei problemi per cui la gente cerca soluzione sui forum è indipendente dalla distribuzione usata e certe compartimentazioni possono essere dannose.